Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 32341-32375 di 36004

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 5

RAPPRESENTANZA LEGALE 1.Se l'interessato è soggetto alla potestà dei genitori, a tutela, o a curatela, le dichiarazioni e i documenti previsti dal presente testo unico sono sottoscritti rispettivamente dal genitore esercente la potestà, dal tutore, o dall'interessato stesso con l'assistenza del...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 61

SEZIONE III Tenuta e conservazione del sistema di gestione dei documenti - (SERVIZIO PER LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI) 1.Ciascuna amministrazione istituisce un servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 66

SPECIFICAZIONE DELLE INFORMAZIONI PREVISTE DAL SISTEMA DI GESTIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI 1.Le regole tecniche, i criteri e le specifiche delle informazioni previste, delle operazioni di registrazione e del formato dei dati relativi ai sistemi informatici per la gestione dei flussi documentali...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 10

VINCOLI DERIVANTI DA ATTI DIVERSI DAI PIANI URBANISTICI GENERALI 1. Se la realizzazione di un'opera pubblica o di pubblica utilità non è prevista dal piano urbanistico generale, il vincolo preordinato all'esproprio può essere disposto, ove espressamente se ne dia atto, su richiesta...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 11

LA PARTECIPAZIONE DEGLI INTERESSATI La partecipazione degli interessati. 1. Al proprietario, del bene sul quale si intende apporre il vincolo preordinato all'esproprio, va inviato l'avviso dell'avvio del procedimento: a) nel caso di adozione di una variante al piano regolatore per la...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 13

CONTENUTO ED EFFETTI DELL'ATTO CHE COMPORTA LA DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITA' 1. Il provvedimento che dispone la pubblica utilità dell'opera può essere emanato fino a quando non sia decaduto il vincolo preordinato all'esproprio. 2. Gli effetti della dichiarazione di pubblica utilità si...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 14

ISTITUZIONE DEGLI ELENCHI DEGLI ATTI CHE DICHIARANO LA PUBBLICA UTILITA' 1. L'autorità che emana uno degli atti previsti dall'articolo 12, comma 1, ovvero esegue un decreto di espropriazione, ne trasmette una copia al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per le opere di competenza...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 23

SEZIONE II - Del decreto di esproprio (CONTENUTO ED EFFETTI DEL DECRETO DI ESPROPRIO) 1. Il decreto di esproprio: a) è emanato entro il termine di scadenza dell'efficacia della dichiarazione di pubblica utilità; b) indica gli estremi degli atti da cui è sorto il vincolo preordinato...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 26

CAPO V - Il pagamento dell'indennità di esproprio - SEZIONE I - Disposizioni generali (PAGAMENTO O DEPOSITO DELL'INDENNITA' PROVVISORIA) 1. Trascorso il termine di trenta giorni dalla notificazione dell'atto determinativo dell'indennità provvisoria, l'autorità espropriante ordina che il promotore...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 29

PAGAMENTO DELL'INDENNITA' A SEGUITO DI PROCEDIMENTO GIURISDIZIONALE 1. Qualora esistano diritti reali sul fondo espropriato o vi siano opposizioni al pagamento, ovvero le parti non si siano accordate sulla distribuzione, il pagamento delle indennità agli aventi diritto è disposto dall'autorità...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 30

SEZIONE II - Pagamento dell'indennità a incapaci a enti e associazioni (REGOLA GENERALE) 1. Se il bene da espropriare appartiene ad un minore, ad un interdetto, ad un assente, ad un ente o ad una associazione che non abbia la libera facoltà di alienare immobili, gli atti del procedimento non...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 34

SOGGETTI AVENTI TITOLO ALL'INDENNITA' 1. L'indennità di esproprio spetta al proprietario del bene da espropriare ovvero all'enfiteuta, se ne sia anche possessore. 2. Dopo la trascrizione del decreto di esproprio o dell'atto di cessione, tutti i diritti relativi al bene espropriato possono essere...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 4

BENI NON ESPROPRIABILI O ESPROPRIABILI IN CASI PARTICOLARI 1. I beni appartenenti al demanio pubblico non possono essere espropriati fino a quando non ne viene pronunciata la sdemanializzazione. 2. I beni appartenenti al patrimonio indisponibile dello Stato e degli altri enti pubblici possono...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 44

CAPO VIII - Indennità dovuta al titolare del bene non espropriato (INDENNITA' PER IMPOSIZIONE DI SERVITU') 1. E' dovuta una indennità al proprietario del fondo che, dalla esecuzione dell'opera pubblica o di pubblica utilità, sia gravato da una servitù o subisca una permanente diminuzione di valore...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 49

CAPO XI - L'occupazione temporanea (L'OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI AREE NON SOGGETTE AD ESPROPRIO) 1. L'autorità espropriante può disporre l'occupazione temporanea di aree non soggette al procedimento espropriativo anche individuate ai sensi dell'articolo 12, se ciò risulti necessario per la corretta...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 50

INDENNITA' PER L'OCCCUPAZIONE 1. Nel caso di occupazione di un'area, è dovuta al proprietario una indennità per ogni anno pari ad un dodicesimo di quanto sarebbe dovuto nel caso di esproprio dell'area e, per ogni mese o frazione di mese, una indennità pari ad un dodicesimo di quella annua. 2. Se...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 51

TITOLO III -Disposizioni particolari - CAPO I - L'espropriazione per opere militari e di beni culturali (Intitolazione aggiunta dall'art. 1, D.Lgs. 27 dicembre 2004, n. 330) (L'ESPROPRIAZIONE PER OPERE MILITARI) 1. Il Ministero della difesa dichiara la pubblica utilità delle opere destinate alla...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 53

TITOLO IV - Disposizioni sulla tutela giurisdizionale (Rubrica così rettificata con Comunicato 14 settembre 2001) (DISPOSIZIONI PROCESSUALI) 1. Sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie aventi per oggetto gli atti, i provvedimenti, gli accordi e i...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 55

TITOLO V - Norme finali e transitorie (OCCUPAZIONI SENZA TITOLO, ANTERIORI AL 30 SETTEMBRE 1996) 1. Nel caso di utilizzazione di un suolo edificabile per scopi di pubblica utilità, in assenza del valido ed efficace provvedimento di esproprio alla data del 30 settembre 1996, il risarcimento del...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 327 art. 9

CAPO II - La fase della sottoposizione del bene al vincolo preordinato all'esproprio (VINCOLI DERIVANTI DA PIANI URBANISTICI) 1. Un bene è sottoposto al vincolo preordinato all'esproprio quando diventa efficace l'atto di approvazione del piano urbanistico generale, ovvero una sua variante, che...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 100

(COMPETENZA DELLA REGIONE) 1. Qualora il reato sia estinto per qualsiasi causa, la Regione ordina, con provvedimento definitivo, sentito l'organo tecnico consultivo della regione, la demolizione delle opere o delle parti di esse eseguite in violazione delle norme del presente capo e delle norme...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 104

SEZIONE IV Disposizioni finali - (COSTRUZIONI IN CORSO IN ZONE SISMICHE DI NUOVA CLASSIFICAZIONE) 1. Tutti coloro che in una zona sismica di nuova classificazione abbiano iniziato una costruzione prima dell'entrata in vigore del provvedimento di classificazione sono tenuti a farne denuncia, entro...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 105

(COSTRUZIONI ESEGUITE COL SUSSIDIO DELLO STATO) 1. L'inosservanza delle norme del presente capo, nel caso di edifici per i quali sia stato gia' concesso il sussidio dello Stato, importa, oltre alle sanzioni penali, anche la decadenza dal beneficio statale, qualora l'interessato non si sia attenuto...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 122

CAPO VI Norme per il contenimento del consumo di energia negli edifici - (AMBITO DI APPLICAZIONE) 1. Sono regolati dalle norme del presente capo i consumi di energia negli edifici pubblici e privati, qualunque ne sia la destinazione d'uso, nonche', mediante il disposto dell'articolo 129,...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 125

DENUNCIA DEI LAVORI, RELAZIONE TECNICA E PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI E DELLE OPERE RELATIVI ALLE FONTI RINNOVABILI DI ENERGIA, AL RISPARMIO E ALL'USO RAZIONALE DELL'ENERGIA 1. Il proprietario dell'edificio, o chi ne ha titolo, deve depositare presso lo sportello unico, in duplice copia la...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 136

PARTE III Disposizioni finali - CAPO I Disposizioni finali - (ABROGAZIONI) Ai sensi dell'articolo 20, comma 4 della legge 15 marzo 1997, n. 59, dalla data di entrata in vigore del presente testo unico sono abrogate le seguenti disposizioni: a) legge 17 agosto 1942, n. 1150, limitatamente...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 27

Titolo IV Vigilanza sull'attività urbanistico edilizia, responsabilità e sanzioni - CAPO I Vigilanza sull'attivita' urbanistico-edilizia e responsabilita' - ((VIGILANZA SULL'ATTIVITA' URBANISTICO-EDILIZIA) 1. Il dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale esercita, anche secondo...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 48

(L) AZIENDE EROGATRICI DI SERVIZI PUBBLICI (legge 28 febbraio 1985, n. 47, art. 45) 1. E' vietato a tutte le aziende erogatrici di servizi pubblici somministrare le loro forniture per l'esecuzione di opere prive di permesso di costruire, nonché ad opere in assenza di titolo iniziate dopo il 30...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 54

(SISTEMI COSTRUTTIVI) 1. Gli edifici possono essere costruiti con: a) struttura intelaiata in cemento armato normale o precompresso, acciaio o sistemi combinati dei predetti materiali; b) struttura a pannelli portanti; c) struttura in muratura; d) struttura in legname. 2. Ai fini di questo...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 58

(PRODUZIONE IN SERIE IN STABILIMENTI DI MANUFATTI IN CONGLOMERATO NORMALE E PRECOMPRESSO E DI MANUFATTI COMPLESSI IN METALLO) 1. Le ditte che procedono alla costruzione di manufatti in conglomerato armato normale o precompresso ed in metallo, fabbricati in serie e che assolvono alle funzioni...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 61

(ABITATI DA CONSOLIDARE) 1. In tutti i territori comunali o loro parti, nei quali siano intervenuti od intervengano lo Stato o la regione per opere di consolidamento di abitato ai sensi della legge 9 luglio 1908, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, nessuna opera e nessun lavoro,...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 65

(DENUNCIA DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE E RELAZIONE A STRUTTURA ULTIMATA DI OPERE DI CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO, NORMALE E PRECOMPRESSO ED A STRUTTURA METALLICA) 1. Le opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica, prima del loro inizio, devono essere...

Decreto Presidente Repubblica del 2001 numero 380 art. 68

SEZIONE II Vigilanza - (CONTROLLI) 1. Il dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale, nel cui territorio vengono realizzate le opere indicate nell'articolo 53, comma 1, ha il compito di vigilare sull'osservanza degli adempimenti preposti dal presente testo unico: a tal fine si...