Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 26881-26915 di 35985

Decreto Legislativo del 2001 numero 228 art. 32

CAPO V Disposizioni diverse (PROCEDURE DI FINANZIAMENTO DELLA RICERCA) 1. Per gli enti del settore di ricerca in agricoltura di cui al decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 454, nell'attesa dell'adozione del relativo decreto ed allo scopo di assicurare l'ordinaria prosecuzione dell'attività, il...

Decreto Legislativo del 2001 numero 228 art. 33

DISPOSIZIONI PER GLI ORGANISMI PAGATORI 1. I procedimenti per erogazioni da parte degli Organismi pagatori riconosciuti di cui all'articolo 3 del decreto legislativo 27 maggio 1999, n. 165, come modificato dall'articolo 3 del decreto legislativo 15 giugno 2000, n. 188, sono sospesi riguardo ai...

Decreto Legislativo del 2001 numero 228 art. 34

GARANZIE 1. Fermo restando quanto stabilito dall'articolo 8 del decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato 31 maggio 1999, n. 248, l'àmbito di applicazione della garanzia diretta e della cogaranzia di cui, rispettivamente, agli articoli 2 e 4 del medesimo decreto, è...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 21

PLURALITA' DI ILLECITI 1. Quando l'ente è responsabile in relazione ad una pluralità di reati commessi con una unica azione od omissione ovvero commessi nello svolgimento di una medesima attività e prima che per uno di essi sia stata pronunciata sentenza anche non definitiva, si applica la...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 25quater

DELITTI CON FINALITA' DI TERRORISMO O DI EVERSIONE DELL'ORDINE DEMOCRATICO 1. In relazione alla commissione dei delitti aventi finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine democratico, previsti dal codice penale e dalle leggi speciali, si applicano all'ente le seguenti sanzioni pecuniarie: ...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 25quinquies

DELITTI CONTRO LA PERSONALITA' INDIVIDUALE 1. In relazione alla commissione dei delitti previsti dalla sezione I del capo III del titolo XII del libro II del codice penale si applicano all'ente le seguenti sanzioni pecuniarie: a) per i delitti di cui agli articoli 600, 601 e 602, la sanzione...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 30

SCISSIONE DELL'ENTE 1. Nel caso di scissione parziale, resta ferma la responsabilità dell'ente scisso per i reati commessi anteriormente alla data in cui la scissione ha avuto effetto, salvo quanto previsto dal comma 3. 2. Gli enti benefìciari della scissione, sia totale che parziale, sono...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 32

RILEVANZA DELLA FUSIONE O DELLA SCISSIONE AI FINI DELLA REITERAZIONE 1. Nei casi di responsabilità dell'ente risultante dalla fusione o benefìciario della scissione per reati commessi successivamente alla data dalla quale la fusione o la scissione ha avuto effetto, il giudice può ritenere la...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 49

SOSPENSIONE DELLE MISURE CAUTELARI 1. Le misure cautelari possono essere sospese se l'ente chiede di poter realizzare gli adempimenti cui la legge condiziona l'esclusione di sanzioni interdittive a norma dell'articolo 17. In tal caso, il giudice, sentito il pubblico ministero, se ritiene di...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 50

REVOCA E SOSTITUZIONE DELLE MISURE CAUTELARI 1. Le misure cautelari sono revocate anche d'ufficio quando risultano mancanti, anche per fatti sopravvenuti, le condizioni di applicabilità previste dall'articolo 45 ovvero quando ricorrono le ipotesi previste dall'articolo 17. 2. Quando le esigenze...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 56

TERMINE PER L'ACCERTAMENTO DELL'ILLECITO AMMINISTRATIVO NELLE INDAGINE PRELIMINARI 1. Il pubblico ministero procede all'accertamento dell'illecito amministrativo negli stessi termini previsti per le indagini preliminari relative al reato da cui dipende l'illecito stesso. 2. Il termine per...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 57

INFORMAZIONE DI GARANZIA 1. L'informazione di garanzia inviata all'ente deve contenere l'invito a dichiarare ovvero eleggere domicilio per le notificazioni nonché l'avvertimento che per partecipare al procedimento deve depositare la dichiarazione di cui all'articolo 39, comma 2.

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 58

ARCHIVIAZIONE 1. Se non procede alla contestazione dell'illecito amministrativo a norma dell'articolo 59, il pubblico ministero emette decreto motivato di archiviazione degli atti, comunicandolo al procuratore generale presso la corte d'appello. Il procuratore generale può svolgere gli...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 65

SEZIONE VII Giudizio (TERMINE PER PROVVEDERE ALLA RIPARAZIONE DELLE CONSEGUENZE DEL REATO) 1. Prima dell'apertura del dibattimento di primo grado, il giudice può disporre la sospensione del processo se l'ente chiede di provvedere alle attività di cui all'articolo 17 e dimostra di essere stato...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 7

SOGGETTI SOTTOPOSTI ALL'ALTRUI DIREZIONE E MODELLI DI ORGANIZZAZIONE DELL'ENTE 1. Nel caso previsto dall'articolo 5, comma 1, lettera b), l'ente è responsabile se la commissione del reato è stata resa possibile dall'inosservanza degli obblighi di direzione o vigilanza. 2. In ogni caso, è esclusa...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 77

ESECUTIVO DELLE SANZIONI INTERDITTIVE 1. L'estratto della sentenza che ha disposto l'applicazione di una sanzione interdittiva è notificata all'ente a cura del pubblico ministero. 2. Ai fini della decorrenza del termine di durata delle sanzioni interdittive si ha riguardo alla data della...

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 81

abrogato CERTIFICATI DELL'ANAGRAFE [1. Ogni organo avente giurisdizione, ai sensi del presente decreto legislativo, in ordine all'illecito amministrativo dipendente da reato ha diritto di ottenere, per ragioni di giustizia, il certificato di tutte le iscrizioni esistenti nei confronti dell'ente....

Decreto Legislativo del 2001 numero 231 art. 85

DISPOSIZIONI REGOLAMENTARI 1. Con regolamento emanato ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente decreto legislativo, il Ministro della giustizia adotta le disposizioni regolamentari relative al...

Decreto Legislativo del 2001 numero 325 art. 43

CAPO VII Conseguenze della utilizzazione di un bene per scopi di interesse pubblico, in assenza del valido provvedimento ablatorio (UTILIZZAZIONE SENZA TITOLO DI UN BENE PER SCOPI DI INTERESSE PUBBLICO) 1. Valutati gli interessi in conflitto, l'autorità che utilizza un bene immobile per scopi di...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 1

abrogato CAPO I Modificazioni ed integrazioni alla legge n. 675 del 1996 (DEFINIZIONI E DIRITTO NAZIONALE APPLICABILE) [1. Agli effetti dell'applicazione del presente decreto si applicano le definizioni elencate nell'articolo 1, comma 2, della legge 31 dicembre 1996, n. 675. 2. (Aggiunge i commi...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 13

abrogato TRATTAMENTO ILLECITO DI DATI PERSONALI [1. Nell'articolo 35, comma 2, della legge 31 dicembre 1996, n. 675, le parole: «comunica o diffonde» sono sostituite dalle seguenti: «procede al trattamento di» e le parole: «e 24, ovvero» sono sostituite dalle parole: «, 24 e 24-bis, ovvero»]. (Il...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 15

abrogato INOSSERVANZA DI PROVVEDIMENTI DI DIVIETO O DI BLOCCO [1. Nell'articolo 37, comma 1, della legge 31 dicembre 1996, n. 675, le parole: «o dell'articolo 29, commi 4 e 5,» sono sostituite dalle seguenti: «o degli articoli 29, commi 4 e 5, e 31, comma 1, lettera l),»]. (Il presente decreto è...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 17

abrogato ADEGUAMENTO DI SANZIONI AMMINISTRATIVE [1. Nell'articolo 39, comma 1, della legge 31 dicembre 1996, n. 675, le parole: «da lire un milione a lire sei milioni» sono sostituite dalle seguenti: «da lire cinquemilioni a lire trentamilioni». 2. (Sostituisce il comma 2 dell'art. 39, L. 31...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 18

abrogato ADEGUAMENTO DEI TRATTAMENTI ALLA DISCIPLINA [1. (Aggiunge un periodo al comma 1 dell'art. 41, L. 31 dicembre 1996, n. 675)]. (Il presente decreto è stato abrogato, a decorrere dal 1° gennaio 2004, dall'art. 183, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196)

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 24

abrogato DISPOSIZIONI TRANSITORIE [1. Le disposizioni di cui agli articoli 3, comma 3, 4, 22 e 23 del presente decreto si applicano a decorrere dal 1° marzo 2002. 2. I provvedimenti attuativi delle disposizioni di cui agli articoli 5, comma 2, e 9 sono adottati, in sede di prima applicazione del...

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 6

abrogato LIMITI AL DIRITTO DI ACCESSO [1. (Aggiunge la lettera e-bis) al comma 1 dell'art. 14, L. 31 dicembre 1996, n. 675)] (1/a). (Il presente decreto è stato abrogato, a decorrere dal 1° gennaio 2004, dall'art. 183, D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196)

Decreto Legislativo del 2001 numero 467 art. 7

abrogato PRESUPPOSTI PER LA COMUNICAZIONE E LA DIFFUSIONE DEI DATI [1. (Aggiunge la lettera a-bis) al comma 1 dell'art. 20, L. 31 dicembre 1996, n. 675). 2. (Aggiunge la lettera h-bis) al comma 1 dell'art. 20, L. 31 dicembre 1996, n. 675)]. (Il presente decreto è stato abrogato, a decorrere dal...

Decreto Legislativo del 2001 numero 5 art. 1

Il termine previsto dal comma 1 dell'articolo 1 del decreto-legge 18 novembre 1999, n. 433, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 gennaio 2000, n. 5, per il rilascio delle concessioni per la radiodiffusione televisiva privata in ambito locale su frequenze terrestri in tecnica analogica, che...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 1

TITOLO I Esercizio permanente della professione di avvocato da parte di avvocati cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea - CAPO I Disposizioni generali - (AMBITO DI APPLICAZIONE) 1. L'esercizio permanente in Italia dalla professione di avvocato da parte di cittadini di uno Stato membro...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 13

PROCEDIMENTO PER LA DISPENSA 1. La domanda di dispensa si propone al Consiglio dell'ordine presso il quale l'avvocato stabilito è iscritto. 2. La domanda è corredata dalla documentazione relativa al numero e alla natura delle pratiche trattate, nonché dalle informazioni idonee a provare...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 24

INCARICO PROFESSIONALE E OBBLIGHI DI INFORMAZIONE 1. L'incarico professionale conferito alla società tra avvocati può essere eseguito solo da uno o più soci in possesso dei requisiti per l'esercizio dell'attività professionale richiesta. 2. La società deve informare il cliente, prima della...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 31

SITUAZIONI DI INCOMPATIBILITA' O DI CONFLITTO 1. Chiunque vi abbia interesse può segnalare al Consiglio dell'ordine la sussistenza di situazioni di incompatibilità o di conflitto con il corretto esercizio della professione riferibili a tutti i soci. 2. Il Consiglio dell'ordine, sentito il...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 32

CANCELLAZIONE DELL'ALBO PER DIFETTO SOPRAVVENUTO DI UN REQUISITO 1. Il Consiglio dell'ordine presso il quale è iscritta la società provvede alla cancellazione della stessa dall'albo, qualora sia venuto meno uno dei requisiti previsti dal presente titolo e la situazione di irregolarità non sia...