Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 27266-27300 di 36296

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 129

PROVVEDIMENTI LEGISLATIVI PARTICOLARI 1. Sono fatte salve le leggi aventi ad oggetto singole città o parti di esse, complessi architettonici, monumenti nazionali, siti od aree di interesse storico, artistico od archeologico. 2. Restano altresì salve le disposizioni relative alle raccolte...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 141

PROVVEDIMENTI MINISTERIALI 1. Le disposizioni di cui agli articoli 139 e 140 si applicano anche ai procedimenti di dichiarazione di notevole interesse pubblico di cui all'articolo 138, comma 3. In tale caso i comuni interessati, ricevuta la proposta di dichiarazione formulata dal soprintendente,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 144

PUBBLICITA' E PARTECIPAZIONE 1. Nei procedimenti di approvazione dei piani paesaggistici sono assicurate la concertazione istituzionale, la partecipazione dei soggetti interessati e delle associazioni portatrici di interessi diffusi, individuate ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 145

COORDINAMENTO DELLA PIANIFICAZIONE PAESAGGISTICA CON ALTRI STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE 1. La individuazione, da parte del Ministero, delle linee fondamentali dell'assetto del territorio nazionale per quanto riguarda la tutela del paesaggio, con finalità di indirizzo della pianificazione,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 15

NOTIFICA DELLA DICHIARAZIONE 1. La dichiarazione prevista dall'articolo 13 è notificata al proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo della cosa che ne forma oggetto, tramite messo comunale o a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento. 2. Ove si tratti di cose soggette a...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 156

CAPO V Disposizioni di prima applicazione e transitorie (VERIFICA ED ADEGUAMENTO DEI PIANI PAESAGGISTICI) 1. Entro il 31 dicembre 2009, le regioni che hanno redatto piani paesaggistici, verificano la conformità tra le disposizioni dei predetti piani e le previsioni dell'articolo 143 e provvedono...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 17

CATALOGAZIONE 1. Il Ministero, con il concorso delle regioni e degli altri enti pubblici territoriali, assicura la catalogazione dei beni culturali e coordina le relative attività. 2. Le procedure e le modalità di catalogazione sono stabilite con decreto ministeriale. A tal fine il Ministero, con...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 173

VIOLAZIONI IN MATERIA DI ALIENAZIONE 1. E' punito con la reclusione fino ad un anno e la multa da euro 1.549,50 a euro 77.469: a) chiunque, senza la prescritta autorizzazione, aliena i beni culturali indicati negli articoli 55 e 56; b) chiunque, essendovi tenuto, non presenta, nel termine...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 2

PATRIMONIO CULTURALE 1. Il patrimonio culturale è costituito dai beni culturali e dai beni paesaggistici. 2. Sono beni culturali le cose immobili e mobili che, ai sensi degli articoli 10 e 11, presentano interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico e...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 22

PROCEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE PER INTERVENTI DI EDILIZIA 1. Fuori dei casi previsti dagli articoli 25 e 26, l'autorizzazione prevista dall'articolo 21, comma 4, relativa ad interventi in materia di edilizia pubblica e privata è rilasciata entro il termine di centoventi giorni dalla ricezione...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 25

CONFERENZA DI SERVIZI 1. Nei procedimenti relativi ad opere o lavori incidenti su beni culturali, ove si ricorra alla conferenza di servizi, l'assenso espresso in quella sede dal competente organo del Ministero con dichiarazione motivata, acquisita al verbale della conferenza e contenente le...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 28

MISURE CAUTELARI E PREVENTIVE 1. Il soprintendente può ordinare la sospensione di interventi iniziati contro il disposto degli articoli 20, 21, 25, 26 e 27 ovvero condotti in difformità dall'autorizzazione. 2. Al soprintendente spetta altresì la facoltà di ordinare l'inibizione o la sospensione...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 29

SEZIONE II Misure di conservazione (CONSERVAZIONE) 1. La conservazione del patrimonio culturale è assicurata mediante una coerente, coordinata e programmata attività di studio, prevenzione, manutenzione e restauro. 2. Per prevenzione si intende il complesso delle attività idonee a limitare le...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 30

OBBLIGHI CONSERVATIVI 1. Lo Stato, le regioni, gli altri enti pubblici territoriali nonché ogni altro ente ed istituto pubblico hanno l'obbligo di garantire la sicurezza e la conservazione dei beni culturali di loro appartenenza. 2. I soggetti indicati al comma 1 e le persone giuridiche private...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 33

PROCEDURA DI ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI CONSERVATIVI IMPOSTI 1. Ai fini dell'articolo 32 il soprintendente redige una relazione tecnica e dichiara la necessità degli interventi da eseguire. 2. La relazione tecnica è inviata, insieme alla comunicazione di avvio del procedimento, al proprietario,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 34

ONERI PER GLI INTERVENTI CONSERVATIVI IMPOSTI 1. Gli oneri per gli interventi su beni culturali, imposti o eseguiti direttamente dal Ministero ai sensi dell'articolo 32, sono a carico del proprietario, possessore o detentore. Tuttavia, se gli interventi sono di particolare rilevanza ovvero sono...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 40

INTERVENTI CONSERVATIVI SU BENI DELLE REGIONI E DEGLI ALTRI ENTI TERRITORIALI 1. Per i beni culturali appartenenti alle regioni e agli altri enti pubblici territoriali, le misure previste dall'articolo 32 sono disposte, salvo i casi di assoluta urgenza, in base ad accordi con l'ente interessato. ...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 41

OBBLIGHI DI VERSAMENTO AGLI ARCHIVI DI STATO DEI DOCUMENTI CONSERVATI DALLE AMMINISTRAZIONI STATALI 1. Gli organi giudiziari e amministrativi dello Stato versano all'archivio centrale dello Stato e agli archivi di Stato i documenti relativi agli affari esauriti da oltre trent'anni, unitamente...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 55

ALIENABILITA' DI IMMOBILI APPARTENENTI AL DEMANIO CULTURALE 1. I beni culturali immobili appartenenti al demanio culturale e non rientranti tra quelli elencati nell'articolo 54, comma 1, non possono essere alienati senza l'autorizzazione del Ministero. (Comma così modificato dal numero 1) della...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 57

CESSIONE DI BENI CULTURALI IN FAVORE DELLO STATO 1. Gli atti che comportano alienazione di beni culturali a favore dello Stato, ivi comprese le cessioni in pagamento di obbligazioni tributarie, non sono soggetti ad autorizzazione. (Articolo prima modificato dall'art. 2, comma 1, lett. v), D.Lgs....

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 60

SEZIONE II Prelazione (ACQUISTO IN VIA DI PRELAZIONE) 1. Il Ministero o, nel caso previsto dall'articolo 62, comma 3, la regione o agli altri enti pubblici territoriali interessati, hanno facoltà di acquistare in via di prelazione i beni culturali alienati a titolo oneroso o conferiti in società,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 61

CONDIZIONI DELLA PRELAZIONE 1. La prelazione è esercitata nel termine di sessanta giorni dalla data di ricezione della denuncia prevista dall'articolo 59. 2. Nel caso in cui la denuncia sia stata omessa o presentata tardivamente oppure risulti incompleta, la prelazione è esercitata nel termine...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 65

SEZIONE I-BIS Uscita dal territorio nazionale e ingresso nel territorio nazionale (Sezione inserita dall'art. 2, comma 1, lett. ss), D.Lgs. 26 marzo 2008, n. 62) (USCITA DEFINITIVA) 1. E' vietata l'uscita definitiva dal territorio della Repubblica dei beni culturali mobili indicati nell'articolo...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 76

ASSISTENZA E COLLABORAZIONE A FAVORE DEGLI STATI MEMBRI DELL' UNIONE EUROPEA 1. L'autorità centrale prevista dall'articolo 3 della direttiva CEE è, per l'Italia, il Ministero. Esso si avvale, per i vari compiti indicati nella direttiva, dei suoi organi centrali e periferici, nonché della...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 80

PAGAMENTO DELL' INDENNIZZO 1. L'indennizzo è corrisposto da parte dello Stato richiedente contestualmente alla restituzione del bene. 2. Del pagamento e della consegna del bene è redatto processo verbale a cura di un notaio, di un ufficiale giudiziario o di funzionari all'uopo designati dal...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 87

SEZIONE IV Disciplina in materia di interdizione della illecita circolazione internazionale dei beni culturali (Rubrica così sostituita dalla lettera iii) del comma 1 dell'art. 2, D.Lgs. 26 marzo 2008, n. 62) (CONVENZIONE UNIDROIT) 1. Resta ferma la disciplina dettata dalla Convenzione...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 89

CONCESSIONE DI RICERCA 1. Il Ministero può dare in concessione a soggetti pubblici o privati l'esecuzione delle ricerche e delle opere indicate nell'articolo 88 ed emettere a favore del concessionario il decreto di occupazione degli immobili ove devono eseguirsi i lavori. 2. Il concessionario...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 95

CAPO VII Espropriazione (ESPROPRIAZIONE DI BENI CULTURALI) 1. I beni culturali immobili e mobili possono essere espropriati dal Ministero per causa di pubblica utilità, quando l'espropriazione risponda ad un importante interesse a migliorare le condizioni di tutela ai fini della fruizione pubblica...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 97

ESPROPRIAZIONE PER INTERESSE ARCHEOLOGICO 1. Il Ministero può procedere all'espropriazione di immobili al fine di eseguire interventi di interesse archeologico o ricerche per il ritrovamento delle cose indicate nell'articolo 10.

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 1

abrogato DEFINIZIONI [1. Nel presente decreto legislativo l'espressione: a) «autorità di vigilanza di settore» indica le autorità preposte, ai sensi della normativa vigente, alla vigilanza o al controllo dei soggetti indicati nell'articolo 2, comma 1, dalla lettera a) alla lettera n); b)...

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 3

abrogato OBBLIGHI DI IDENTIFICAZIONE E DI CONSERVAZIONE DELLE INFORMAZIONI [1. Gli obblighi previsti nell'articolo 13 del decreto-legge 15 dicembre 1979, n. 625, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 febbraio 1980, n. 15, come sostituito dall'articolo. 30, comma 1, della legge 19 marzo...

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 4

abrogato ABILITAZIONE [1. I soggetti indicati nell'articolo 2, comma 1, dalla lettera a) alla lettera l), e le relative succursali italiane sono abilitati, nei limiti delle proprie attività istituzionali, ad effettuare le operazioni di trasferimento previste dall'articolo 1 della legge...

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 8

abrogato DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI [1. I soggetti indicati nell'articolo 2 adottano adeguate procedure volte a prevenire e impedire la realizzazione di operazioni di riciclaggio, in particolare istituendo misure di controllo interno e assicurando un'adeguata formazione dei dipendenti e dei...

Decreto Legislativo del 2004 numero 99 art. 3

IMPRENDITORIA AGRICOLA GIOVANILE 1. Dopo l'articolo 4 del decreto legislativo 18 maggio 2001, n. 228, è inserito il seguente: «4-bis (Imprenditoria agricola giovanile). - 1. Ai fini dell'applicazione della normativa statale, è considerato giovane imprenditore agricolo l'imprenditore agricolo...

Decreto Legislativo del 2004 numero 99 art. 6

ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI 1. All'articolo 26, comma 1, del decreto legislativo 18 maggio 2001, n. 228, la lettera b) è sostituita dalla seguente: «b) concentrare l'offerta e commercializzare la produzione degli associati. Sino all'emanazione delle delibere di cui al comma 7, la concentrazione...