Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 30101-30135 di 35985

Decreto Legislativo del 1991 numero 240 art. 9

FALLIMENTO DEL GEIE 1. Il GEIE che esercita una attività commerciale si scioglie per la dichiarazione di fallimento. In tal caso la responsabilità illimitata dei membri è regolata dall'articolo 151 del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267 .

Decreto Legislativo del 1992 numero 480 art. 86

abrogato [1. Ogniqualvolta nelle leggi compare l'espressione: «Ufficio centrale dei brevetti per invenzioni, modelli e marchi», oppure «Ufficio centrale brevetti» oppure «Ufficio centrale dei brevetti» oppure «Ufficio centrale», essa deve essere sostituita dalla seguente: «Ufficio italiano...

Decreto Legislativo del 1992 numero 480 art. 88

abrogato [1. Il diritto di far uso esclusivo di un marchio concesso prima della data di entrata in vigore del presente decreto e che goda di rinomanza non consente al titolare di opporsi all'ulteriore uso nel commercio di un segno identico o simile al marchio per prodotti o servizi non affini...

Decreto Legislativo del 1992 numero 480 art. 91

abrogato [1. Le norme del presente decreto che disciplinano la decadenza per non uso si applicano ai marchi già concessi alla data di entrata in vigore del presente decreto, purché non ancora decaduti a tale data] (2). (Il presente decreto è stato abrogato dall'art. 246, D.Lgs. 10 febbraio 2005,...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 11

LIQUIDAZIONE ED ACCERTAMENTO 1. [Il comune controlla le dichiarazioni e le denunce presentate ai sensi dell'articolo 10, verifica i versamenti eseguiti ai sensi del medesimo articolo e, sulla base dei dati ed elementi direttamente desumibili dalle dichiarazioni e dalle denunce stesse, nonché sulla...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 12

RISCOSSIONE COATTIVA 1. Le somme liquidate dal comune per imposta, sanzioni ed interessi, se non versate, con le modalità indicate nel comma 3 dell'articolo 10, entro il termine di sessanta giorni dalla notificazione dell'avviso di liquidazione o dell'avviso di accertamento, sono riscosse, salvo...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 14

SANZIONI ED INTERESSI 1. Per l'omessa presentazione della dichiarazione o denuncia si applica la sanzione amministrativa dal cento al duecento per cento del tributo dovuto, con un minimo di lire centomila. 2. Se la dichiarazione o la denuncia sono infedeli si applica la sanzione amministrativa...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 18

DISPOSIZIONI TRANSITORIE 1. Per l'anno 1993 la delibera della Giunta comunale, con cui viene stabilita l'aliquota dell'imposta comunale sugli immobili ai sensi del comma 1 dell'articolo 6, deve essere adottata entro il 28 febbraio 1993. Il versamento a saldo dell'imposta dovuta per l'anno 1993...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 20

abrogato CAPO II Imposta provinciale per l'iscrizione dei veicoli nel pubblico registro automobilistico (ISTITUZIONE DELL'IMPOSTA) [1. È istituita l'imposta provinciale per l'iscrizione dei veicoli nel pubblico registro automobilistico. L'imposta è dovuta, all'atto della prima iscrizione dei...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 32

CONTRIBUTI PER LO SVILUPPO DEGLI INVESTIMENTI E PER IL RISANAMENTO DEGLI ENTI DISSESTATI 1. A valere sul fondo di cui all'articolo 28 il Ministero dell'interno è autorizzato a corrispondere contributi per le rate di ammortamento dei mutui contratti per investimento così calcolati: a) alle...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 34

CAPO II Disciplina a regime dei trasferimenti erariali (ASSETTO GENERALE DELLA CONTRIBUZIONE ERARIALE) 1. A decorrere dall'anno 1994, lo Stato concorre al finanziamento dei bilanci delle amministrazioni provinciali e dei comuni con l'assegnazione dei seguenti fondi: a) fondo ordinario; b) fondo...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 41

RIPARTO DEL FONDO NAZIONALE ORDINARIO PER GLI INVESTIMENTI 1. L'assegnazione dei contributi di cui all'articolo 34, comma 3, è disposta in conto capitale, con proiezione triennale, entro due mesi dall'approvazione della legge finanziaria, a favore di tutte le amministrazioni provinciali, di tutti...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 46

abrogato AUTOFINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE [1. Le amministrazioni provinciali, i comuni, i loro consorzi, le aziende speciali e le comunità montane sono autorizzate ad assumere mutui, anche se assistiti da contributi dello Stato o delle regioni, per il finanziamento di opere pubbliche destinate...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 48

AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE NORME 1. Per la corresponsione delle risorse finanziarie di cui al presente decreto agli enti locali della regione Valle d'Aosta si applicano le disposizioni di cui all'articolo 3 del decreto legislativo 28 dicembre 1989, n. 431 .

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 49

NORMA DI COORDINAMENTO FINANZIARIO 1. All'onere derivante dai capi 1 e 2 del Titolo IV del presente decreto legislativo si provvede a carico degli stanziamenti iscritti nel bilancio dello Stato per l'anno 1993 e per gli anni successivi, ai sensi dell'articolo 4, comma 5, della legge 23 ottobre...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 5

BASE IMPONIBILE 1. Base imponibile dell'imposta è il valore degli immobili di cui al comma 2 dell'articolo 1. 2. Per i fabbricati iscritti in catasto, il valore è costituito da quello che risulta applicando all'ammontare delle rendite risultanti in catasto, vigenti al 1° gennaio dell'anno di...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 7

ESENZIONI 1. Sono esenti dall'imposta: a) gli immobili posseduti dallo Stato, dalle regioni, dalla province, nonché dai comuni, se diversi da quelli indicati nell'ultimo periodo del comma 1 dell'articolo 4, dalle comunità montane, dai consorzi fra detti enti, dalle unità sanitarie locali, dalle...

Decreto Legislativo del 1992 numero 504 art. 8

RIDUZIONI E DETRAZIONI DALL'IMPOSTA 1. L'imposta è ridotta del 50 per cento per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, limitatamente al periodo dell'anno durante il quale sussistono dette condizioni. L'inagibilità o inabitabilità è accertata dall'ufficio tecnico...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 107

AUTORIZZAZIONE 1. La Banca d'Italia autorizza gli intermediari finanziari ad esercitare la propria attività al ricorrere delle seguenti condizioni: a) sia adottata la forma di società per azioni, in accomandita per azioni, a responsabilità limitata e cooperativa; b) la sede legale e la...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 126

RISERVATEZZA DELLE INFORMAZIONI 1. Il Ministro dell'economia e delle finanze può individuare, con regolamento adottato ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, i casi in cui le comunicazioni previste dall'articolo 125, comma 2, e 125-quater, comma 2, lettera b), non...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 129

TITOLO VII Altri controlli (EMISSIONE DI VALORI MOBILIARI) 1. La Banca d'Italia può richiedere a chi emette od offre strumenti finanziari segnalazioni periodiche, dati e informazioni a carattere consuntivo riguardanti gli strumenti finanziari emessi od offerti in Italia, ovvero all'estero da...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 13

CAPO II Autorizzazione all'attività bancaria, succursali e libera prestazione di servizi (ALBO) 1. La Banca d'Italia iscrive in un apposito albo le banche autorizzate in Italia e le succursali delle banche comunitarie stabilite nel territorio della Repubblica. 2. Le banche indicano negli atti e...