Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 31291-31325 di 35985

Legge del 2007 numero 244 art. 3, 101-164

101. Per il personale assunto con contratto di lavoro a tempo parziale la trasformazione del rapporto a tempo pieno può avvenire nel rispetto delle modalità e dei limiti previsti dalle disposizioni vigenti in materia di assunzioni. In caso di assunzione di personale a tempo pieno è data precedenza...

Decreto Legge del 1991 numero 143 art. 3-bis

abrogato RISERVATEZZA DELLE SEGNALAZIONI [1. In caso di denuncia o di rapporto ai sensi degli articoli 331 e 347 del codice di procedura penale, l'identità delle persone e degli intermediari che hanno effettuato le segnalazioni, anche qualora sia conosciuta, non è menzionata. (Comma così...

Decreto Legge del 2005 numero 35 art. 11-quater

APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO SULLE PRESTAZIONI RESE IN UN ALTRO STATO DELL'UNIONE EUROPEA 1. La locuzione «le cessioni in base a cataloghi, per corrispondenza e simili, di beni», di cui agli articoli 40, comma 3, e 41, comma 1, lettera b), del decreto-legge 30 agosto 1993, n. 331,...

Decreto Legge del 2005 numero 35 art. 14-bis

Capo IX - Disposizioni finali - (DISPOSIZIONI PARTICOLARI PER LE REGIONI A STATUTO SPECIALE E PER LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO) 1. Le disposizioni del presente decreto sono applicabili nelle regioni a statuto speciale e nelle province autonome di Trento e di Bolzano...

Decreto Legge del 2006 numero 223 art. 39-bis

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RIMBORSI ELETTORALI 1. All'articolo 1 della legge 3 giugno 1999, n. 157, sono apportate le seguenti modificazioni: a) dopo il comma 1 è inserito il seguente: «1-bis. Specifiche disposizioni sono previste dal comma 5-bis per il rimborso da attribuire ai movimenti o...

Decreto Legge del 2007 numero 10 art. 2-bis

DISPOSIZIONI PER L'ATTUAZIONE DEGLI ARTICOLI 5, 6 E 9 DEL TRATTATO INTERNAZIONALE SULLE RISORSE FITOGENETICHE PER L'ALIMENTAZIONE E L'AGRICOLTURA, RATIFICATO AI SENSI DELLA LEGGE 6 APRILE 2004, N. 101 1. L'articolo 19-bis della legge 25 novembre 1971, n. 1096, è sostituito dal seguente: «Art....

Decreto Legge del 2007 numero 10 art. 4-bis

NORME PER LA COMPENSAZIONE DEGLI AIUTI COMUNITARI CON I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI 1. Al comma 16 dell'articolo 01 del decreto-legge 10 gennaio 2006, n. 2, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 marzo 2006, n. 81, e successive modificazioni, sono aggiunti, in fine, i seguenti periodi: «A tal...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 13-bis

DOTAZIONE DEL FONDO PER IL FINANZIAMENTO ORDINARIO DELLE UNIVERSITA' 1. La dotazione finanziaria del fondo per il finanziamento ordinario delle università di cui all'articolo 5, comma 1, lettera a), della legge 24 dicembre 1993, n. 537, come determinata dalla tabella C allegata alla legge 24...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 22-quater

INVESTIMENTI IMMOBILIARI DEGLI ENTI PREVIDENZIALI [1. Il comma 489 dell'articolo 2 della legge 24 dicembre 2007, n. 244, è sostituito dal seguente: «489. Sono comunque fatti salvi i procedimenti in corso relativi a somme accantonate per i piani di impiego approvati dai Ministeri vigilanti, a...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 24-quinquies

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI DIRIGENTI SCOLASTICI 1. Dopo la nomina dei vincitori del corso-concorso di formazione ordinario a dirigente scolastico indetto con decreto direttoriale del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca 22 novembre 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale -...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 25-bis

PROROGA DEI TERMINI PER L'ADOZIONE DELLA DISCIPLINA DEI REQUISITI PER LA STABILIZZAZIONE DI ALCUNE TIPOLOGIE DI LAVORO FLESSIBILE 1. Il termine previsto dall'articolo 3, comma 96, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, ai fini dell'adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 36-bis

PROROGA DI TERMINI PER LA DEFINIZIONE DI SOMME DOVUTE DA SOGGETTI RESIDENTI NELLE PROVINCE DI CATANIA, RAGUSA E SIRACUSA 1. All'articolo 3-quater, comma 2, del decreto-legge 28 dicembre 2006, n. 300, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2007, n. 17, le parole: «31 dicembre 2007»...

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 38-bis

NOTIFICA DI SANZIONI RELATIVE A TASSE AUTOMOBILISTICHE E SULLE CONCESSIONI GOVERNATIVE E MODIFICHE ALL'ARTICOLO 1, COMMA 37, DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 2007, N. 244 1. All'articolo 3, comma 5, del decreto-legge 15 settembre 1990, n. 261, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 novembre 1990, n....

Decreto Legge del 2007 numero 248 art. 6-quater

CONTRIBUTI IN FAVORE DI ENTI E ORGANISMI OPERANTI NEL SETTORE DELLA MUSICA 1. Allo scopo di garantire la continuità delle attività di enti e organismi di riconosciuto prestigio operanti nel settore della musica, che versano in condizioni di difficoltà finanziaria, è assegnato a tali enti per...

Decreto Legge del 2008 numero 112 art. 6-bis

abrogato DISTRETTI PRODUTTIVI E RETI DI IMPRESE [1. Al fine di promuovere lo sviluppo del sistema delle imprese attraverso azioni di rete che ne rafforzino le misure organizzative, l’integrazione per filiera, lo scambio e la diffusione delle migliori tecnologie, lo sviluppo di servizi di sostegno...

Decreto Legge del 2008 numero 112 art. 6-quater

CONCENTRAZIONE STRATEGICA DEGLI INTERVENTI DEL FONDO PER LE AREE SOTTOUTILIZZATE 1. Al fine di rafforzare la concentrazione su interventi di rilevanza strategica nazionale delle risorse del Fondo per le aree sottoutilizzate di cui all'articolo 61 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, e successive...

Decreto Legge del 2008 numero 112 art. 6-ter

BANCA DEL MEZZOGIORNO 1. Al fine di assicurare la presenza nelle regioni meridionali d'Italia di un istituto bancario in grado di sostenere lo sviluppo economico e di favorirne la crescita, è costituita la società per azioni "Banca del Mezzogiorno". 2. Con decreto del Ministro dell'economia e...

Decreto Legge del 2008 numero 112 art. 77-bis

PATTO DI STABILITÀ INTERNO PER GLI ENTI LOCALI 1. Ai fini della tutela dell’unità economica della Repubblica, le province e i comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti concorrono alla realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica per il triennio 2009-2011 con il rispetto delle...

Decreto Legge del 2008 numero 112 art. 77-quater

MODIFICHE DELLA TESORERIA UNICA ED ELIMINAZIONE DELLA RILEVAZIONE DEI FLUSSI TRIMESTRALI DI CASSA 1. A decorrere dal 1° gennaio 2009 l’applicazione delle disposizioni di cui all’ articolo 7 del decreto legislativo 7 agosto 1997, n. 279, come modificato dal comma 7 del presente articolo, è...

Decreto Legge del 2008 numero 185 art. 2-ter

abrogato UTILIZZO DEL RISPARMIO DEGLI ENTI LOCALI [1. I comuni che hanno rispettato il patto di stabilità interno degli enti locali nel triennio precedente possono non conteggiare nei saldi utili ai fini del medesimo patto di stabilità interno per il 2009 le somme destinate ad investimenti...

Decreto Legge del 2008 numero 185 art. 32-bis

abrogato SEMPLIFICAZIONE DELLE MODALITÀ DI RISCOSSIONE COATTIVA [1. L'iscrizione a ruolo delle somme determinate ai sensi delle disposizioni di cui al decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 462, che risultano dovute a titolo di contributi e premi, nonché di interessi e di sanzioni per ritardato...

Decreto Legge del 2008 numero 207 art. 42-ter

abrogato INTERPRETAZIONE AUTENTICA DELL’ ARTICOLO 16-BIS DELLA LEGGE 4 FEBBRAIO 2005, N. 11 [1. L’ articolo 16-bis della legge 4 febbraio 2005, n. 11, si interpreta nel senso che la rivalsa si esercita anche per gli oneri finanziari sostenuti dallo Stato per le definizioni delle controversie...

Decreto Legge del 2008 numero 207 art. 7-bis

CRITERI E PARAMETRI DI MISURABILITÀ DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA 1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, da adottare entro il 31 luglio 2009, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sentite...

Decreto Legge del 2008 numero 92 art. 7-bis

CONCORSO DELLE FORZE ARMATE NEL CONTROLLO DEL TERRITORIO 1. Per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità, ove risulti opportuno un accresciuto controllo del territorio, può essere autorizzato un piano di impiego di un contingente di personale militare appartenente alle...

Decreto Legge del 2009 numero 5 art. 8-octies

PROROGA DI AGEVOLAZIONI PREVIDENZIALI 1. All'articolo 1-ter, comma 1, del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 dicembre 2008, n. 205, le parole: «31 marzo 2009» sono sostituite dalle seguenti: «31 dicembre 2009». 2. Al relativo onere, pari a 154,5...

Decreto Legge del 2009 numero 5 art. 8-quater

RATEIZZAZIONE DEI DEBITI RELATIVI ALLE QUOTE LATTE 1. Al fine di consolidare la vitalità economica a lungo termine delle imprese, accelerare le procedure di recupero obbligatorio degli importi del prelievo latte dovuti dai produttori e deflazionare il relativo contenzioso, il produttore agricolo,...

Decreto Legge del 2010 numero 78 art. 52-bis

GARANZIA PER IL VERSAMENTO DI SOMME DOVUTE PER EFFETTO DI ACCERTAMENTO CON ADESIONE 1. A decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto e fino al 31 dicembre 2011, la garanzia di cui al comma 2 dell’ articolo 8 del decreto legislativo 19 giugno 1997, n....

Decreto Legge del 2011 numero 138 art. 6-ter

FONDO DI ROTAZIONE PER LA PROGETTUALITÀ 1. Le risorse disponibili sul Fondo di rotazione di cui all'articolo 1, comma 54, della legge 28 dicembre 1995, n. 549, sono destinate prioritariamente alla progettazione delle opere, inserite nei piani triennali degli enti locali approvati alla data di...

Decreto Legge del 2011 numero 201 art. 11-bis

SEMPLIFICAZIONE DEGLI ADEMPIMENTI E RIDUZIONE DEI COSTI DI ACQUISIZIONE DELLE INFORMAZIONI FINANZIARIE 1. L’espletamento delle procedure nel corso di un procedimento, le richieste di informazioni e di copia della documentazione ritenuta utile e le relative risposte, nonché le notifiche aventi...

Decreto Legge del 2011 numero 201 art. 14-bis

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RISCOSSIONE DEI COMUNI 1. All’ articolo 7, comma 2, del decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106, sono apportate le seguenti modificazioni: a) alla lettera gg-quater): 1) all’alinea, le parole: «i comuni...

Decreto Legge del 2011 numero 201 art. 23-ter

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRATTAMENTI ECONOMICI 1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, previo parere delle competenti Commissioni parlamentari, entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, è definito il trattamento...

Decreto Legge del 2011 numero 216 art. 18-bis

FUNZIONALITA' DEGLI ORGANI DEGLI ENTI PREVIDENZIALI SOPPRESSI 1. All'articolo 21 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, il comma 4 è sostituito dal seguente: «4. Gli organi di cui all'articolo 3, comma 2, del decreto...

Decreto Legge del 2011 numero 216 art. 28-bis

PROROGA DELLE DISPOSIZIONI PER L'INCREMENTO DI EFFICIENZA DEI GENERATORI DI ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA NEI RIFUGI DI MONTAGNA 1. Per le finalità di cui all'articolo 4, comma 1-quinquies, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n. 73, è...

Decreto Legge del 2011 numero 216 art. 29-quater

DIRIGENTI AGEA 1. L'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (AGEA), nelle more dell'espletamento delle nuove procedure concorsuali di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 novembre 2010, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 30 del 7 febbraio 2011, per l'assunzione di...

Decreto Legge del 2011 numero 70 art. 2-bis

CREDITO D’IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI NEL MEZZOGIORNO 1. In coerenza con la decisione assunta nel "Patto Europlus" del 24-25 marzo 2011 e con il Piano per il Sud approvato dal Consiglio dei Ministri il 26 novembre 2010, che si prefigge in particolare l’obiettivo di concentrare nello strumento...