Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 30451-30485 di 36004

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 62

PROCEDIMENTO PER LA PRELAZIONE 1. Il soprintendente, ricevuta la denuncia di un atto soggetto a prelazione, ne dà immediata comunicazione alla regione e agli altri enti pubblici territoriali nel cui àmbito si trova il bene. Trattandosi di bene mobile, la regione ne dà notizia sul proprio...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 66

USCITA TEMPORANEA PER MANIFESTAZIONI 1. Può essere autorizzata l'uscita temporanea dal territorio della Repubblica delle cose e dei beni culturali indicati nell'articolo 65, commi 1, 2, lettera a), e 3, per manifestazioni, mostre o esposizioni d'arte di alto interesse culturale, sempre che ne...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 68

ATTESTATO DI LIBERA CIRCOLAZIONE 1. Chi intende far uscire in via definitiva dal territorio della Repubblica le cose indicate nell'articolo 65, comma 3, deve farne denuncia e presentarle al competente ufficio di esportazione, indicando, contestualmente e per ciascuna di essi, il valore venale, al...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 71

ATTESTATO DI CIRCOLAZIONE TEMPORANEA 1. Chi intende far uscire in via temporanea dal territorio della Repubblica, ai sensi degli articoli 66 e 67, le cose e i beni ivi indicati, deve farne denuncia e presentarli al competente ufficio di esportazione, indicando, contestualmente e per ciascuno di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 74

ESPORTAZIONE DI BENI CULTURALI DAL TERRITORIO DELL'UNIONE EUROPEA 1. L'esportazione al di fuori del territorio dell'Unione europea degli oggetti indicati nell'allegato A è disciplinata dal regolamento CE e dal presente articolo. (Comma così modificato dall'art. 2, comma 1, lett. ddd), n. 1),...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 79

INDENNIZZO 1. Il tribunale, nel disporre la restituzione del bene, può, su domanda della parte interessata, liquidare un indennizzo determinato in base a criteri equitativi. 2. Per ottenere l'indennizzo previsto dal comma 1, il soggetto interessato è tenuto a dimostrare di aver usato, all'atto...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 82

AZIONE DI RESTITUZIONE A FAVORE DELL' ITALIA 1. L'azione di restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio italiano è esercitata dal Ministero, d'intesa con il Ministero degli affari esteri, davanti al giudice dello Stato membro dell'Unione europea in cui si trova il bene...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 86

ACCORDI CON GLI ALTRI STATI MEMBRI DELL' UNIONE EUROPEA 1. Al fine di sollecitare e favorire una reciproca, maggiore conoscenza del patrimonio culturale nonché della legislazione e dell'organizzazione di tutela dei diversi Stati membri dell'Unione europea, il Ministero promuove gli opportuni...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 90

SCOPERTE FORTUITE 1. Chi scopre fortuitamente cose immobili o mobili indicate nell'articolo 10 ne fa denuncia entro ventiquattro ore al soprintendente o al sindaco ovvero all'autorità di pubblica sicurezza e provvede alla conservazione temporanea di esse, lasciandole nelle condizioni e nel luogo...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 93

DETERMINAZIONE DEL PREMIO 1. Il Ministero provvede alla determinazione del premio spettante agli aventi titolo ai sensi dell'articolo 92, previa stima delle cose ritrovate. 2. In corso di stima, a ciascuno degli aventi titolo è corrisposto un acconto del premio in misura non superiore ad un...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 99

INDENNITA' DI ESPROPRIO PER I BENI CULTURALI 1. Nel caso di espropriazione previsto dall'articolo 95 l'indennità consiste nel giusto prezzo che il bene avrebbe in una libera contrattazione di compravendita all'interno dello Stato. 2. Il pagamento dell'indennità è effettuato secondo le modalità...

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 2

abrogato AMBITO DI APPLICAZIONE [1. Gli obblighi indicati dall'articolo 3 si applicano: a) alle banche; b) a Poste Italiane S.p.a.; c) agli istituti di moneta elettronica; d) alle società di intermediazione mobiliare (SIM); e) alle società di gestione del risparmio (SGR); f) alle società di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 56 art. 6

abrogato MODIFICHE E ABROGAZIONI DI DISPOSIZIONI LEGISLATIVE [1. Nel comma 1 dell'articolo 1 della legge antiriciclaggio sono soppresse le parole: «di cui all'articolo 4». 2. ... (Sostituisce il comma 2-bis dell'art. 1, D.L. 3 maggio 1991, n. 143) 3. Nel comma 1 dell'articolo 3 della legge...

Decreto Legislativo del 2004 numero 99 art. 11

RICOMPOSIZIONE AZIENDALE A MEZZO DI CONTRATTO DI SOCIETA' COOPERATIVA 1. Sono ridotte di due terzi le imposte dovute per la stipula dei contratti di società cooperativa tra imprenditori agricoli che conferiscono in godimento alla società i terreni di cui sono proprietari o affittuari, per la...

Decreto Legislativo del 2004 numero 99 art. 17

CAPO IV Tutela del patrimonio agroalimentare (PROMOZIONE DEL SISTEMA AGROALIMENTARE ITALIANO) 1. In raccordo con il Comitato per la valorizzazione del patrimonio alimentare italiano di cui all'articolo 59, comma 4-bis, della legge 23 dicembre 1999, n. 488, la società per azioni «BUONITALIA»,...

Decreto Legislativo del 2005 numero 101 art. 2

SOCIETA' AGRICOLE 1. All'articolo 2, comma 2, secondo periodo, del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 99, sono apportate le seguenti modificazioni: a) la parola: «nuova» è soppressa; b) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: «e per ogni altro adempimento a tal fine necessario». 2....

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 1

OGGETTO E CAMPO DI APPLICAZIONE 1. Il presente decreto si applica alla commercializzazione a distanza di servizi finanziari ai consumatori, anche quando una delle fasi della commercializzazione comporta la partecipazione, indipendentemente dal suo stato giuridico, di un soggetto diverso dal...

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 12

PAGAMENTO DEL SERVIZIO FORNITO PRIMA DEL RECESSO 1. Il consumatore che esercita il diritto di recesso previsto dall'articolo 11, comma 1, è tenuto a pagare solo l'importo del servizio finanziario effettivamente prestato dal fornitore conformemente al contratto a distanza. L'esecuzione del...

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 13

PAGAMENTO DEI SERVIZI FINANZIARI OFFERTI A DISTANZA 1. Il consumatore può effettuare il pagamento con carte di credito, debito o con altri strumenti di pagamento, ove ciò sia previsto tra le modalità di pagamento, che gli sono comunicate ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera f). 2. Fatta...

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 19

COMPOSIZIONE EXTRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE 1. Il Ministero dell'economia e delle finanze, il Ministero delle attività produttive ed il Ministero della giustizia, sentite le autorità di vigilanza di settore, possono promuovere, nell'àmbito degli ordinari stanziamenti di bilancio, l'istituzione...

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 4

INFORMAZIONI RELATIVE AL FORNITORE 1. Le informazioni relative al fornitore riguardano: a) l'identità del fornitore e la sua attività principale, l'indirizzo geografico al quale il fornitore è stabilito e qualsiasi altro indirizzo geografico rilevante nei rapporti tra consumatore e fornitore; b)...

Decreto Legislativo del 2005 numero 190 art. 8

COMUNICAZIONI MEDIANTE TELEFONIA VOCALE 1. In caso di comunicazioni mediante telefonia vocale: a) l'identità del fornitore e il fine commerciale della chiamata avviata dal fornitore sono dichiarati in maniera inequivoca all'inizio di qualsiasi conversazione con il consumatore; b) devono essere...

Decreto Legislativo del 2005 numero 192 art. 1

TITOLO I Principi generali (FINALITA') 1. Il presente decreto promuove il miglioramento della prestazione energetica degli edifici tenendo conto delle condizioni locali e climatiche esterne, nonché delle prescrizioni relative al clima degli ambienti interni e all'efficacia sotto il profilo dei...

Decreto Legislativo del 2005 numero 192 art. 15

SANZIONI 1. L'attestato di prestazione energetica di cui all'articolo 6, il rapporto di controllo tecnico di cui all'articolo 7, la relazione tecnica, l'asseverazione di conformità e l'attestato di qualificazione energetica di cui all'articolo 8, sono resi in forma di dichiarazione sostitutiva...

Decreto Legislativo del 2005 numero 192 art. 4

ADOZIONE DI CRITERI GENERALI, DI UNA METODOLOGIA DI CALCOLO E REQUISITI DELLA PRESTAZIONE ENERGETICA 1. Con uno o più decreti del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, il Ministro delle infrastrutture e dei...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 104

OBBLIGHI DEL PRODUTTORE E DEL DISTRIBUTORE 1. Il produttore immette sul mercato solo prodotti sicuri. 2. Il produttore fornisce al consumatore tutte le informazioni utili alla valutazione e alla prevenzione dei rischi derivanti dall'uso normale o ragionevolmente prevedibile del prodotto, se non...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 108

DISPOSIZIONI PROCEDURALI 1. Il provvedimento adottato ai sensi dell'articolo 107 che limita l'immissione sul mercato di un prodotto o ne dispone il ritiro o il richiamo, deve essere adeguatamente motivato, con l'indicazione dei termini e delle Autorità competenti cui è possibile ricorrere e deve...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 110

NOTIFICAZIONE E SCAMBIO DI INFORMAZIONI 1. Il Ministero dello sviluppo economico (Denominazione così modificata ai sensi di quanto disposto dall'art. 20, D.Lgs. 23 ottobre 2007, n. 221) notifica alla Commissione europea, precisando le ragioni che li hanno motivati, i provvedimenti di cui...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 115

PRODOTTO E PRODUTTORE (Rubrica così sostituita dall’art. 14, D.Lgs. 23 ottobre 2007, n. 221) 1. Prodotto, ai fini del presente titolo, è ogni bene mobile, anche se incorporato in altro bene mobile o immobile. 2. Si considera prodotto anche l'elettricità. 2-bis. Produttore, ai fini del presente...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 118

SCLUSIONE DELLA RESPONSABILITA' 1. La responsabilità è esclusa: a) se il produttore non ha messo il prodotto in circolazione; b) se il difetto che ha cagionato il danno non esisteva quando il produttore ha messo il prodotto in circolazione; c) se il produttore non ha fabbricato il prodotto...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 12

SANZIONI 1. Fatto salvo quanto previsto nella parte IV, titolo II, e salvo che il fatto costituisca reato, per quanto attiene alle responsabilità del produttore, ai contravventori al divieto di cui all'articolo 11 si applica una sanzione amministrativa da 516 euro a 25.823 euro. La misura della...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 134

CARATTERE IMPERATIVO DELLE DISPOSIZIONI 1. È nullo ogni patto, anteriore alla comunicazione al venditore del difetto di conformità, volto ad escludere o limitare, anche in modo indiretto, i diritti riconosciuti dal presente paragrafo. La nullità può essere fatta valere solo dal consumatore e può...

Decreto Legislativo del 2005 numero 206 art. 14

CAMPO DI APPLICAZIONE 1. Al fine di migliorare l'informazione del consumatore e di agevolare il raffronto dei prezzi, i prodotti offerti dai commercianti ai consumatori recano, oltre alla indicazione del prezzo di vendita, secondo le disposizioni vigenti, l'indicazione del prezzo per unità di...