Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 31991-32025 di 36004

Decreto Legge del 2017 numero 50 art. 9-bis

INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ FISCALE 1. Al fine di favorire l'emersione spontanea delle basi imponibili e di stimolare l'assolvimento degli obblighi tributari da parte dei contribuenti e il rafforzamento della collaborazione tra questi e l'Amministrazione finanziaria, anche con l'utilizzo di...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 10-ter

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SVILUPPO DI UNITÀ PRODUTTIVE DEL MINISTERO DELLA DIFESA NEL MEZZOGIORNO 1. Al fine di consentire il raggiungimento dell’economica gestione delle unità produttive dell’Agenzia industrie difesa di Fontana Liri, Messina, Castellammare di Stabia, Torre Annunziata e Capua,...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 15-sexies

INTESE REGIONALI PER LA CESSIONE DI SPAZI FINANZIARI AGLI ENTI LOCALI 1. In sede di prima applicazione, nell'anno 2017, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano possono rendere disponibili ulteriori spazi finanziari per gli enti locali del proprio territorio ai sensi dell'articolo...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 16-bis

CONTRIBUTO PER INTERVENTI DI RIPRISTINO E MESSA IN SICUREZZA SULLA TRATTA AUTOSTRADALE A24 E A25 1. Per lo sviluppo dei territori delle regioni Abruzzo e Lazio ed al fine di consentire l'immediata esecuzione degli interventi di ripristino e messa in sicurezza sulla tratta autostradale A24 e A25...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 16-octies

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 1, COMMA 665, DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2014, N. 190 1. All'articolo 1, comma 665, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al primo periodo, dopo le parole: «articolo 9, comma 17, della legge 27 dicembre 2002, n. 289, e successive...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 16-quater

RISORSE PER INTERVENTI SULLA RETE STRADALE CONNESSA CON L'ITINERARIO SALERNO-REGGIO CALABRIA 1. Le risorse di cui all'articolo 1, comma 69, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, e quelle assegnate alla società ANAS S.p.A. per l'adeguamento di alcuni tratti dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria...

Decreto Legge del 2017 numero 91 art. 16-ter

SISTEMA AUTOMATICO PER LA DETEZIONE DEI FLUSSI DI MERCE IN ENTRATA NEI CENTRI STORICI DELLE CITTÀ METROPOLITANE 1. Al fine di diminuire la compressione sui flussi turistici dovuta alla necessità di garantire la sicurezza, con particolare riferimento al centro storico della città di Palermo,...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 15-bis

DISPOSIZIONI DI ARMONIZZAZIONE IN TEMA DI FATTURAZIONE ELETTRONICA 1. All'articolo 1, comma 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, è aggiunta, in fine, la seguente lettera: «g-ter) le cause che possono consentire alle amministrazioni destinatarie delle fatture elettroniche di rifiutare le...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 16-quinquies

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ATTIVITÀ ISPETTIVA NEI CONFRONTI DEI SOGGETTI DI MEDIE DIMENSIONI 1. All'articolo 24 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, il comma 2 è sostituito dal seguente: «2. Anche ai fini di cui al comma 1,...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 21-bis

CRITERI DI RIPARTO DEL FONDO DI CUI ALL'ARTICOLO 16-BIS, COMMA 1, DEL DECRETO-LEGGE 6 LUGLIO 2012, N. 95, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 7 AGOSTO 2012, N. 135 1. All'articolo 27, comma 2, lettera d), del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 21-ter

CONCESSIONI AUTOSTRADALI DI CUI ALL'ARTICOLO 13-BIS DEL DECRETO-LEGGE 16 OTTOBRE 2017, N. 148, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 4 DICEMBRE 2017, N. 172 1. All'articolo 13-bis, comma 1, lettera b), del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, convertito, con modificazioni, dalla legge 4...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 22-bis

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE 1. All'articolo 6 della legge 28 gennaio 1994, n. 84, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, lettera f), le parole: «e dello Stretto» sono soppresse; b) al comma 1, dopo la lettera q) è aggiunta la seguente: «q-bis)...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 22-quater

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRANSAZIONI CON LE AZIENDE FARMACEUTICHE PER IL RIPIANO DELLA SPESA FARMACEUTICA 1. Le transazioni di cui all'articolo 1, comma 390, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, sono valide per la parte pubblica con la sola sottoscrizione dell'AIFA e sono efficaci a decorrere...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 25-quater

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTRASTO AL FENOMENO DEL CAPORALATO 1. Allo scopo di promuovere la programmazione di una proficua strategia per il contrasto al fenomeno del caporalato e del connesso sfruttamento lavorativo in agricoltura, è istituito, presso il Ministero del lavoro e delle politiche...

Decreto Legge del 2018 numero 119 art. 26-bis

CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA PER LE REGIONI A STATUTO SPECIALE E LE PROVINCE AUTONOME 1. Le disposizioni del presente decreto sono applicabili nelle regioni a statuto speciale e nelle province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e con le relative norme di...

Decreto Legge del 2018 numero 91 art. 11-quater

PROROGA DELLA PARTECIPAZIONE ITALIANA A BANCHE E FONDI MULTILATERALI 1. Nell'ambito del rifinanziamento delle partecipazioni agli aumenti di capitale nelle Banche Multilaterali di Sviluppo di cui all'articolo 7, comma 3, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni,...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 38-bis

RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L'ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI 1. All'articolo 19, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, sono apportate le seguenti modificazioni: a) dopo le parole: “tesoreria della provincia” sono inserite le seguenti: “o della città metropolitana”; b)...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 40-bis

NORME IN MATERIA DI CONDIZIONI PER LA CIRCOLAZIONE DEL MATERIALE ROTABILE 1. Fermo restando il rispetto delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 1302/2014 della Commissione, del 18 novembre 2014, le imprese ferroviarie procedono, entro il 31 dicembre 2025, alla dismissione dei veicoli...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 50-bis

PAGAMENTO DEI COMPENSI PER PRESTAZIONI DI LAVORO STRAORDINARIO EFFETTUATE DALLE FORZE DI POLIZIA E DAL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO NEL 2018 1. Per l'anno 2019 è autorizzato il pagamento di compensi per prestazioni di lavoro straordinario riferiti ad annualità precedenti al 2020 e non...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 55-ter

DISCIPLINA DELL'USO DI PRODOTTI FITOSANITARI DA PARTE DEGLI UTILIZZATORI NON PROFESSIONALI 1. Al regolamento di cui al decreto del Ministro della salute 22 gennaio 2018, n. 33, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 7: 1) al comma 1, le parole: “per 24 mesi” sono sostituite...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 58-octies

RIFINANZIAMENTO DI INTERVENTI URGENTI IN MATERIA DI SICUREZZA PER L'EDILIZIA SCOLASTICA 1. Per le esigenze urgenti e indifferibili di messa in sicurezza e riqualificazione energetica degli edifici scolastici pubblici, compresi gli interventi da realizzare a seguito delle verifiche di...

Decreto Legge del 2019 numero 124 art. 59-bis

CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA PER LE REGIONI A STATUTO SPECIALE E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO 1. Le disposizioni del presente decreto sono applicabili nelle regioni a statuto speciale e nelle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 11-bis

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 4 DEL DECRETO-LEGGE 29 DICEMBRE 2016, N. 243, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 27 FEBBRAIO 2017, N. 18, CONCERNENTI L'AGENZIA PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL LAVORO IN PORTO E PER LA RIQUALIFICAZIONE PROFESSIONALE 1. All'articolo 4 del decreto-legge 29 dicembre 2016,...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 19-ter

PAGAMENTO DEI COMPENSI PER PRESTAZIONI DI LAVORO STRAORDINARIO EFFETTUATE DALLE FORZE DI POLIZIA E DAL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO 1. All'articolo 50-bis del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157, sono apportate le...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 25-sexies

SCREENING NAZIONALE GRATUITO PER L'ELIMINAZIONE DEL VIRUS HCV 1. In via sperimentale, per gli anni 2020 e 2021, è garantito uno screening gratuito, destinato ai nati negli anni dal 1969 al 1989, ai soggetti che sono seguiti dai servizi pubblici per le tossicodipendenze (SerT) nonché ai soggetti...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 27-bis

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DELL'AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO 1. Alla legge 11 agosto 2014, n. 125, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 19: 1) dopo il comma 5 è inserito il seguente: «5-bis. Nelle sedi dell'Agenzia all'estero possono...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 34-bis

COLD IRONING 1. Al fine di favorire la riduzione dell'inquinamento ambientale nelle aree portuali mediante la diffusione delle tecnologie elettriche, entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, l'Autorità di regolazione per energia,...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 39-ter

DISCIPLINA DEL FONDO ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ DEGLI ENTI LOCALI 1. Al fine di dare attuazione alla sentenza della Corte costituzionale n. 4 del 28 gennaio 2020, in sede di approvazione del rendiconto 2019 gli enti locali accantonano il fondo anticipazione di liquidità nel risultato di...

Decreto Legge del 2019 numero 162 art. 8-bis

PROROGA DI TERMINI IN MATERIA DI MAGISTRATURA ONORARIA 1. Al decreto legislativo 13 luglio 2017, n. 116, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 30, comma 1, alinea, le parole: «Sino alla scadenza del quarto anno successivo alla data di entrata in vigore del presente decreto»...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 113-bis

SOSPENSIONE DEGLI ORGANI DI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO 1. Qualora risultino gravi irregolarità nell'amministrazione ovvero gravi violazioni delle disposizioni legislative, amministrative o statutarie nonché ragioni di urgenza, la Banca d'Italia può disporre che uno o più commissari assumano i...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 114-bis

TITOLO V-bis Istituti di moneta elettronica (EMISSIONE DI MONETA ELETTRONICA) 1. L'emissione di moneta elettronica è riservata alle banche e agli istituti di moneta elettronica. Gli istituti possono svolgere esclusivamente l'attività di emissione di moneta elettronica, mediante trasformazione...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 114-quaterdecies

VIGILANZA 1. Gli istituti di pagamento inviano alla Banca d'Italia, con le modalità e nei termini da essa stabiliti, le segnalazioni periodiche nonché ogni altro dato e documento richiesto. Essi trasmettono anche i bilanci con le modalità e nei termini stabiliti dalla Banca d'Italia. 2. La Banca...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 114-septies

ALBO DEGLI ISTITUTI DI PAGAMENTO 1. La Banca d'Italia iscrive in un apposito albo, consultabile pubblicamente, accessibile sul sito internet ed aggiornato periodicamente, gli istituti di pagamento autorizzati in Italia, con indicazione della tipologia di servizi che sono autorizzati a prestare e...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 120-bis

RECESSO 1. Il cliente ha diritto di recedere in ogni momento da un contratto a tempo indeterminato senza penalità e senza spese. Il CICR individua i casi in cui la banca o l'intermediario finanziario possono chiedere al cliente un rimborso delle spese sostenute in relazione a servizi aggiuntivi...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 120-quaterdecies

FINANZIAMENTI DENOMINATI IN VALUTA ESTERA 1. Se il credito è denominato in una valuta estera, il consumatore ha il diritto di convertire in qualsiasi momento la valuta in cui è denominato il contratto in una delle seguenti valute: a) la valuta in cui è denominata la parte principale del suo...