Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 31151-31185 di 35985

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 20

CONTROLLI DI PUBBLICA SICUREZZA 1. Resta ferma la facoltà degli ufficiali ed agenti di polizia di pubblica sicurezza di accedere in qualunque ora nei locali destinati all'esercizio di attività soggette ad autorizzazione di polizia a norma dell'articolo precedente, al fine di vigilare...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 24

COMPETENZE DELLO STATO 1. Sono di competenza dello Stato le funzioni amministrative concernenti: 1) gli interventi di primo soccorso in caso di catastrofe o calamità naturale di particolare gravità o estensione; 2) gli interventi di prima assistenza in favore di profughi e di rimpatriati in...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 27

CAPO IV Assistenza sanitaria ed ospedaliera (ASSISTENZA SANITARIA ED OSPEDALIERA) 1. Le funzioni amministrative relative alla materia «assistenza sanitaria ed ospedaliera» concernono la promozione, il mantenimento ed il recupero dello stato di benessere fisico e psichico della popolazione e...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 28

ISTITUTI A CARATTERE SCIENTIFICO Il riconoscimento del carattere scientifico di istituti di ricovero e cura è effettuato dallo Stato sentite le regioni interessate. Spettano alle regioni, nei confronti degli istituti riconosciuti a carattere scientifico, che svolgono attività di ricovero e cura...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 32

ATTRIBUZIONI DEI COMUNI 1. Sono attribuite ai comuni, singoli ed associati, ai sensi dell'art. 118, primo comma, della Costituzione, tutte le funzioni amministrative relative alla materia di cui al precedente art. 27 che non siano espressamente riservate allo Stato, alle regioni e alle province. ...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 35

abrogato - CAPO V Istruzione artigiana e professionale (. ISTRUZIONE ARTIGIANA E PROFESSIONALE [1. Le funzioni amministrative relative alla materia «istruzione artigiana e professionale» concernono i servizi e le attività destinate alla formazione, al perfezionamento, alla riqualificazione ed...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 36

SPECIFICAZIONE 1. Sono in particolare comprese fra le funzioni amministrative di cui al precedente articolo le attività relative all'organizzazione dei corsi degli informatori socio-economici, previsti dalla legge 9 maggio 1975, n. 153; alla formazione degli operatori del commercio di cui alla...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 40

abrogato - COMPETENZE DELLO STATO [1. Sono di competenza dello Stato le funzioni amministrative concernenti: 1) la vigilanza sull'osservanza della legislazione sociale; 2) l'attività di formazione ed addestramento professionale svolta dalle Forze armate e dai Corpi assimilati, e, in genere,...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 44

OPERE UNIVERSITARIE 1. Sono trasferite alle regioni, per il rispettivo territorio, le funzioni amministrative esercitate dallo Stato in materia di assistenza scolastica a favore degli studenti universitari. 2. Sono trasferiti alle regioni a statuto ordinario le funzioni, i beni ed il personale...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 45

ATTRIBUZIONI AI COMUNI 1. Le funzioni amministrative indicate nell'art. 42 sono attribuite ai comuni che le svolgono secondo le modalità previste dalla legge regionale. 2. I patronati scolastici sono soppressi e le funzioni di assistenza scolastica, i servizi ed i beni sono attribuiti ai comuni....

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 46

ISTITUZIONE DELLE SCUOLE STATALI 1. L'istituzione delle scuole statali materne, elementari e secondarie viene effettuata dagli organi statali competenti secondo le norme vigenti, sentite le regioni interessate sull'ordine di priorità ai fini della loro attività di programmazione regionale. Restano...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 48

BENI CULTURALI 1. Le funzioni amministrative delle regioni e degli enti locali in ordine alla tutela e valorizzazione del patrimonio storico, librario, artistico, archeologico, monumentale, paleo-etnologico ed etno-antropologico saranno stabilite con la legge sulla tutela dei beni culturali da...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 50

TITOLO IV Sviluppo economico - CAPO I - Oggetto (MATERIE DI TRASFERIMENTO) 1. Sono trasferite alle regioni le funzioni amministrative dello Stato e degli enti di cui all'art. 1 nelle materie «ferie e mercati», «turismo ed industria albeghiera», «acque minerali e termali», «cave e torbiere»,...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 53

COMPETENZE DELLO STATO 1. Sono di competenza dello Stato le funzioni amministrative concernenti: 1) gli enti fiera internazionali di Milano, di Bari e di Verona; ferme le qualificazioni già riconosciute alla data di entrata in vigore del presente decreto, la natura internazionale di altre fiere è...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 57

ENTE NAZIONALE ITALIANO PER IL TURISMO 1. Ferma restando la competenza regionale, ai sensi dell'art. 3, quarto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 14 gennaio 1972, n. 6 e nei limiti fissati da quanto previsto dall'art. 4 del presente decreto, per la propaganda all'estero delle...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 6

REGOLAMENTI E DIRETTIVE DELLA COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA 1. Sono trasferite alle regioni in ciascuna delle materie definite dal presente decreto anche le funzioni amministrative relative all'applicazione dei regolamenti della Comunità economica europea nonché all'attuazione delle sue direttive...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 66

CAPO VIII Agricoltura e foreste (AGRICOLTURA E FORESTE) 1. Le funzioni amministrative nella materia «agricoltura e foreste» concernono: le coltivazioni della terra e le attività zootecniche e l'allevamento di qualsiasi specie con le relative produzioni, i soggetti singoli o associati che vi...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 68

AZIENDE DI STATO PER LE FORESTE DEMANIALI 1. L'Azienda di Stato per le foreste demaniali è soppressa. Le funzioni e i beni dell'Azienda sono trasferiti alle regioni in ragione della loro ubicazione. 2. Dal trasferimento sono esclusi: i terreni dati in concessione al Ministero della difesa e sui...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 7

NORME REGIONALI DI ATTUAZIONE 1. Le regioni in tutte le materie delegate dallo Stato possono emanare norme legislative di organizzazione o di spesa, nonché norme di attuazione ai sensi dell'ultimo comma dell'art. 117 della Costituzione. 2. Le regioni possono altresì emanare norme di legge con le...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 76

ASSISTENZA AGLI UTENTI DI MOTORI AGRICOLI 1. Sono trasferite alle regioni le funzioni amministrative di assistenza agli utenti di motori agricoli, di formazione e di insegnamento tecnico-pratico per gli agricoltori per l'incremento e la diffusione della meccanizzazione agricola, nonché i servizi...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 78

ATTRIBUZIONI DEI COMUNI 1. Sono attribuite ai comuni, ai sensi dell'art. 118, primo comma, della Costituzione le funzioni amministrative in materia di: a) interventi per la protezione della natura, con la collaborazione della regione; b) vigilanza sull'amministrazione dei beni di uso civico e di...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 85

TRASFERIMENTO ALLE REGIONI 1. Sono trasferite alle regioni le funzioni amministrative concernenti l'approvazione dei regolamenti comunali relativi ai noleggi ed ai servizi da piazza. 2. Restano di competenza dello Stato le linee automobilistiche a carattere internazionale nonché le linee...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 96

ATTRIBUZIONI DELLE PROVINCE 1. Sono attribuite alle province le funzioni amministrative concernenti la sospensione temporanea della circolazione sulle strade per motivi di pubblico interesse, ai sensi dell'art. 3, primo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 15 giugno 1959, n. 393,...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 98

GESTIONI COMUNI 1. Le funzioni amministrative di cui al precedente articolo quando sono interessati i servizi in territori finitimi di più regioni, sorio esercitate mediante intesa tra le regioni interessate ovvero mediante gestioni comuni anche in forma consortile. 2. La gestione governativa per...

Decreto Presidente Repubblica del 1977 numero 616 art. 99

CAPO VI Caccia (CACCIA) 1. Le funzioni amministrative relative alla materia «caccia» concernono: l'esercizio della caccia, la protezione faunistica, ivi compresa la disciplina delle aziende di produzione; le bandite, le riserve di caccia e di ripopolamento; il rilascio della licenza di caccia,...

Decreto Presidente Repubblica del 1979 numero 780 art. 10

I lavori per le modificazioni di cui all'art. 6 della legge vengono eseguiti o direttamente dal proprietario interessato nel termine assegnatogli dall'ufficio tecnico militare o dagli uffici tecnici militari i quali provvedono nelle forme previste per i lavori ad economia. Il comandante...

Decreto Presidente Repubblica del 1979 numero 780 art. 11

La domanda di indennizzo di cui all'art. 7 della legge è presentata al comandante territoriale ed è redatta secondo apposito modello predisposto dal Ministero della difesa. Al pagamento degli indennizzi di importo annuo superiore alle 500.000 lire si provvede previo accertamento della proprietà...

Decreto Presidente Repubblica del 1979 numero 780 art. 18

L'autorizzazione del comandante territoriale per l'uso di grotte, gallerie e cavità sotterranee, prevista dal primo e terzo comma dell'art. 16 della legge, è richiesta allorché le grotte, gallerie e cavità sotterranee siano ubicate in aree soggette a limitazioni militari o abbiano uno sviluppo o...

Decreto Presidente Repubblica del 1979 numero 780 art. 3

Per la validità delle riunioni del comitato è necessaria la presenza di almeno sette dei suoi componenti, salvo quanto previsto dai successivi commi. Se nel giorno stabilito per la riunione la consultazione non può avere luogo per mancanza del numero di membri richiesto, il presidente del comitato,...

Decreto Presidente Repubblica del 1979 numero 780 art. 6

Il decreto impositivo del comandante territoriale, oltre a quanto previsto dagli articoli 4, 5 e 7 della legge, deve dare atto dell'avvenuta consultazione del comitato nonché delle decisioni del Ministro della difesa o della deliberazione del Consiglio dei Ministri nei casi di cui al terzultimo e...

Decreto Presidente Repubblica del 1986 numero 131 art. 34

DIVISIONI 1. La divisione, con la quale ad un condividente sono assegnati beni per un valore complessivo eccedente quello a lui spettante sulla massa comune, è considerata vendita limitatamente alla parte eccedente. La massa comune è costituita nelle comunioni ereditarie dal valore, riferito alla...

Decreto Presidente Repubblica del 1986 numero 917 art. 19

INDENNITA' DI FINE RAPPORTO 1. Il trattamento di fine rapporto costituisce reddito per un importo che si determina riducendo il suo ammontare delle rivalutazioni già assoggettate ad imposta sostitutiva. L'imposta è applicata con l'aliquota determinata con riferimento all'anno in cui è maturato il...

Decreto Presidente Repubblica del 1986 numero 917 art. 3

BASE IMPONIBILE 1. L'imposta si applica sul reddito complessivo del soggetto, formato per i residenti da tutti i redditi posseduti al netto degli oneri deducibili indicati nell'articolo 10 e per i non residenti soltanto da quelli prodotti nel territorio dello Stato. (Comma prima modificato...

Decreto Presidente Repubblica del 1986 numero 917 art. 9

DETERMINAZIONE DEI REDDITI E DELLE PERDITE 1. I redditi e le perdite che concorrono a formare il reddito complessivo sono determinati distintamente per ciascuna categoria, secondo le disposizioni dei successivi capi, in base al risultato complessivo netto di tutti i cespiti che rientrano nella...