Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

art civile codice

Risultati 19601-19635 di 36319

Legge del 1995 numero 335 art. 5

Costituzione dei fondi pensione ed autorizzazione all'esercizio A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge, l'autorizzazione all'esercizio dell'attività ai sensi del comma 3 dell'art. 4, D.Lgs. 21 aprile 1993, n. 124 (80), e successive modificazioni ed integrazioni, è...

Legge del 1996 numero 52 art. 16

Diritto d'autore e diritti connessi nella radiodiffusione via satellite e ritrasmissione via cavo: criteri di delega L'attuazione della direttiva 93/83/CEE del Consiglio sarà informata ai seguenti princìpi e criteri direttivi: a) sarà disciplinato l'esercizio del diritto esclusivo dell'autore di...

Legge del 1996 numero 52 art. 18

Parità di trattamento Il Governo, sentiti, nell'ambito delle rispettive competenze, la Commissione nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna di cui alla legge 22 giugno 1990, n. 164, nonché il Comitato nazionale per l'attuazione dei princìpi di parità di trattamento ed...

Legge del 1996 numero 52 art. 29

Prodotti cosmetici: criteri di delega L'attuazione della direttiva 93/35/CEE del Consiglio sarà informata ai seguenti princìpi e criteri direttivi: a) prevedere che il Ministero della sanità raccolga dati da trasmettere annualmente alla Commissione delle Comunità europee sulle sperimentazioni di...

Legge del 1996 numero 52 art. 38

Classificazione, imballaggio ed etichettatura delle sostanze pericolose: criteri di delega L'attuazione della direttiva 92/32/CEE del Consiglio sarà informata ai seguenti princìpi e criteri direttivi: a) ricomprendere in un unico testo, conformemente all'impostazione della direttiva 92/32/CEE, la...

Legge del 1996 numero 52 art. 4

Attuazione di direttive comunitarie in via regolamentare Il Governo è autorizzato ad attuare in via regolamentare, a norma degli articoli 3, comma 1, lettera c), e 4 della legge 9 marzo 1989, n. 86 (8), le direttive comprese nell'elenco di cui all'allegato C, applicando anche il disposto...

Legge del 1996 numero 52 art. 49

Marcatura CE. Costruzione e messa in esercizio di unità per la navigazione da diporto: criteri di delega All'attuazione della direttiva 94/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio si provvede apportando le necessarie modifiche ed integrazioni alla legge 11 febbraio 1971, n. 50, e successive...

Legge del 1996 numero 52 art. 56

Fondo di rotazione Il Ministro del tesoro è autorizzato ad apportare, con propri decreti, modifiche all'articolo 9 del regolamento approvato con decreto del Presidente della Repubblica 29 dicembre 1988, n. 568 (97), intese ad aggiornare le procedure di pagamento dei contributi nazionali ivi...

Legge del 1996 numero 52 art. 58

Rappresentanze permanenti presso Organismi internazionali Fermo restando il contingente complessivo fissato dal penultimo comma dell'articolo 168 del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18, come modificato dall'articolo 71 della legge 29 dicembre 1990, n. 428, il numero...

Legge del 1996 numero 52 art. 59

Coordinamento interministeriale per gli adempimenti comunitari Ai partecipanti, in qualità di componenti o di personale di segreteria, alle riunioni della Commissione per il recepimento delle direttive comunitarie di cui all'articolo 19 della legge 16 aprile 1987, n. 183 (103), continua a...

Legge del 1996 numero 675 art. 1

(Articolo e relativa Legge abrogati dal D. Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali-) La presente legge garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con...

Legge del 1996 numero 675 art. 13

(Articolo e relativa Legge abrogati dal D. Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali-) In relazione al trattamento di dati personali l'interessato ha diritto: a) di conoscere, mediante accesso gratuito al registro di cui all'articolo 31, comma 1, lettera a), l'esistenza...

Legge del 1996 numero 676 art. 1

Il Governo della Repubblica è delegato ad emanare, entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi recanti disposizioni integrative della legislazione in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati...

Legge del 1996 numero 676 art. 2

Il Governo della Repubblica è delegato ad emanare, entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi recanti disposizioni correttive della legislazione in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati...

Legge del 1997 numero 127 art. 15

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PAGAMENTO ALL'ESTERO DELLE TASSE DI CONCESSIONE GOVERNATIVA E DELL'IMPOSTA DI BOLLO) 1.(Omissis) ( Modifica la denominazione della Sezione III, sostituisce l'art. 25 e aggiunge l'art. 25-bis nella tabella (Sezione III) annesse alla L. 2 maggio 1983, n. 185). 2.Entro un...

Legge del 1997 numero 196 art. 11

Disposizioni varie Quando il contratto di fornitura di prestazioni di lavoro temporaneo riguardi prestatori con qualifica dirigenziale non trova applicazione la disposizione di cui all'articolo 1, comma 2. Le disposizioni della presente legge che si riferiscono all'impresa utilizzatrice sono...

Legge del 1997 numero 196 art. 18

Tirocini formativi e di orientamento Al fine di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, attraverso iniziative di tirocini pratici e stages a favore di soggetti che hanno già assolto l'obbligo...

Legge del 1997 numero 196 art. 22

Delega al Governo per la revisione della disciplina sui lavori socialmente utili Per provvedere alla revisione della disciplina sui lavori socialmente utili prevista dall'articolo 1, comma 1, del decreto-legge 1° ottobre 1996, n. 510 , convertito, con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996,...

Legge del 1997 numero 196 art. 23

Disposizioni in materia di contratti di riallineamento retributivo All'articolo 5 del decreto-legge 1° ottobre 1996, n. 510 (53), convertito, con modificazioni, dalla legge 28 novembre 1996, n. 608, sono apportate le seguenti modificazioni: a) (Sostituisce il primo periodo del comma 1 dell'art....

Legge del 1997 numero 196 art. 8

Prestazioni di lavoro temporaneo e lavoratori in mobilità Nel caso di assunzione con il contratto di cui all'articolo 3 da parte di un'impresa fornitrice di lavoratore titolare dell'indennità di mobilità, qualora la retribuzione percepita dal lavoratore per la prestazione di lavoro temporaneo...

Legge del 1997 numero 266 art. 10

Interventi per le zone terremotate A valere sulle somme derivanti dai mutui di cui all' articolo 4, comma 1, del decreto legge 23 giugno 1995, n. 244 ,convertito, con modificazioni, dalla legge 8 agosto 1995, n. 341, e successive modificazioni, e di cui all' articolo 1 del decreto legge 25 marzo...

Legge del 1997 numero 266 art. 11

Interventi per i comuni colpiti dal sisma del 13 e 16 dicembre 1990 Ai soggetti operanti nei comuni colpiti dal sisma del 13 e 16 dicembre 1990 nelle province di Siracusa, Catania e Ragusa, indicati nel decreto del presidente del Consiglio dei ministri 15 gennaio 1991, pubblicato nella Gazzetta...

Legge del 1997 numero 266 art. 13

Unità operative dell' ICE all' estero All' articolo 3 della legge 25 marzo 1997, n. 68, dopo il comma 4 è inserito il seguente: "4-bis. Le unità operative all' estero dipendono funzionalmente dalle rappresentanze diplomatiche italiane per quanto riguarda i rapporti intergovernativi e per le...

Legge del 1997 numero 266 art. 14

abrogato 'Interventi per lo sviluppo imprenditoriale in aree di degrado urbano [1. Al fine di superare la crisi di natura socio-ambientale in limitati ambiti dei comuni capoluogo di cui all'articolo 17 della legge 8 giugno 1990, n. 142 , che presentano caratteristiche di particolare degrado...

Legge del 1997 numero 266 art. 24

NORME IN MATERIA DI ATTIVITÀ DI ASSISTENZA E CONSULENZA 1. L'articolo 2 della legge 23 novembre 1939, n. 1815 , è abrogato. 2. [Ai sensi dell'art. 17, comma 3, della L. 23 agosto 1988, n. 400 , il Ministro di grazia e giustizia, di concerto con il Ministro dell'industria, del commercio e...

Legge del 1997 numero 266 art. 5

Interventi nel settore della ricerca scientifica Per la prosecuzione delle attività previste dal piano triennale approvato dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) con deliberazione dell' 8 agosto 1995, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 254 del 30 ottobre 1995,...

Legge del 1997 numero 352 art. 11

UTILIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI DEMANIALI IN CONSEGNA ALL' AMMINISTRAZIONE DEI BENI CULTURALI 1. Ai dirigenti degli uffici del Ministero per i beni culturali e ambientali, assegnati o trasferiti, possono essere concessi, limitatamente ai beni in consegna all'Amministrazione e per soddisfare reali...

Legge del 1997 numero 352 art. 6

ALIENAZIONE DI IMMOBILI DI INTERESSE STORICO-ARTISTICO 1. Aggiunge un periodo al comma 3 dell'art. 12, L.15 maggio 1997, n. 127 2. Al comma 6 dell'art. 12 della L. 15 maggio 1997, n. 127, l'ultimo periodo è soppresso.

Legge del 1997 numero 352 art. 8

abrogato [ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO] [1. Al fine di favorire la fruizione del patrimonio artistico, scientifico e culturale, le soprintendenze possono stipulare apposite convenzioni con le associazioni di volontariato che svolgono attività per la salvaguardia e la diffusione della conoscenza...

Legge del 1997 numero 433 art. 3

Disposizioni specifiche e princìpi e criteri direttivi speciali di delega legislativa Disposizioni specifiche Nell'ambito dei decreti legislativi di cui all'articolo 1, comma 1, sono emanate le disposizioni intese a disciplinare, in particolare, le materie e gli oggetti previsti dagli articoli...

Legge del 1997 numero 433 art. 5

Calcoli intermedi Fermi restando i criteri generali stabiliti dai regolamenti comunitari in materia, le norme delegate disciplinano le modalità di utilizzo dell'EURO nei calcoli intermedi effettuati ai fini della successiva quantificazione di importi monetari da contabilizzare o da pagare.

Legge del 1997 numero 433 art. 9

Rilevazione nei bilanci delle imprese delle operazioni influenzate dall'introduzione dell'EURO Le norme delegate disciplinano i criteri e le modalità di rilevazione nei bilanci delle imprese delle operazioni influenzate dalla fissazione irrevocabile dei tassi di conversione tra le monete nazionali...

Legge del 1997 numero 59 art. 17

Nell'attuazione della delega di cui alla lettera c) del comma 1 dell'articolo 11 il Governo si atterrà, oltreché ai princìpi generali desumibili dalla legge 7 agosto 1990, n. 24, e successive modificazioni, dal D.Lgs. 3 febbraio 1993, n. 29, e successive modificazioni, dall'articolo 3, comma 6,...