Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 20651-20685 di 29594

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 107

USO STRUMENTALE E PRECARIO E RIPRODUZIONE DI BENI CULTURALI 1. Il Ministero, le regioni e gli altri enti pubblici territoriali possono consentire la riproduzione nonché l'uso strumentale e precario dei beni culturali che abbiano in consegna, fatte salve le disposizioni di cui al comma 2 e quelle...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 11

COSE OGGETTO DI SPECIFICHE DISPOSIZIONI DI TUTELA (Rubrica così modificata dall'art. 2, comma 1, lett. b), n. 1), D.Lgs. 26 marzo 2008, n. 62) 1. Sono assoggettate alle disposizioni espressamente richiamate le seguenti tipologie di cose: (Alinea così modificato dall'art. 2, comma 1, lett. b), n....

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 12

VERIFICA DELL'INTERESSE CULTURALE 1. Le cose indicate all’articolo 10, comma 1, che siano opera di autore non più vivente e la cui esecuzione risalga ad oltre settanta anni, sono sottoposte alle disposizioni della presente Parte fino a quando non sia stata effettuata la verifica di cui al comma...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 131

PARTE TERZA Beni paesaggistici - TITOLO I Tutela e valorizzazione - CAPO I Disposizioni generali - (PAESAGGIO) 1. Per paesaggio si intende il territorio espressivo di identità, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali, umani e dalle loro interrelazioni. 2. Il presente Codice tutela...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 132

CONVENZIONI INTERNAZIONALI 1. La Repubblica si conforma agli obblighi ed ai principi di cooperazione tra gli Stati fissati dalle convenzioni internazionali in materia di conservazione e valorizzazione del paesaggio. 2. La ripartizione delle competenze in materia di paesaggio è stabilita in...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 133

COOPERAZIONE TRA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE PER LA CONSERVAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO 1. Il Ministero e le regioni definiscono d'intesa le politiche per la conservazione e la valorizzazione del paesaggio tenendo conto anche degli studi, delle analisi e delle proposte formulati...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 136

CAPO II Individuazione dei beni paesaggistici (IMMOBILI ED AREE DI NOTEVOLE INTERESSE PUBBLICO) 1. Sono soggetti alle disposizioni di questo Titolo per il loro notevole interesse pubblico: a) le cose immobili che hanno cospicui caratteri di bellezza naturale, singolarità geologica o memoria...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 14

PROCEDIMENTO DI DICHIARAZIONE 1. Il soprintendente avvia il procedimento per la dichiarazione dell'interesse culturale, anche su motivata richiesta della regione e di ogni altro ente territoriale interessato, dandone comunicazione al proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo della...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 146

CAPO IV Controllo e gestione dei beni soggetti a tutela (AUTORIZZAZIONE) 1. I proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili ed aree di interesse paesaggistico, tutelati dalla legge, a termini dell'articolo 142, o in base alla legge, a termini degli articoli 136, 143, comma 1,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 148

COMMISSIONI LOCALI PER IL PAESAGGIO 1. Le regioni promuovono l'istituzione e disciplinano il funzionamento delle commissioni per il paesaggio di supporto ai soggetti ai quali sono delegate le competenze in materia di autorizzazione paesaggistica, ai sensi dell'articolo 146, comma 6. (Comma così...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 151

RIMBORSO SPESE A SEGUITO DELLA SOSPENSIONE DEI LAVORI 1. Per lavori su beni paesaggistici che non siano già stati oggetto dei provvedimenti di cui agli articoli 138 e 141, o che non siano stati precedentemente dichiarati di notevole interesse pubblico, e dei quali sia stata ordinata la sospensione...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 153

CARTELLI PUBBLICITARI 1. Nell'àmbito e in prossimità dei beni paesaggistici indicati nell'articolo 134 è vietata la posa in opera di cartelli o altri mezzi pubblicitari se non previa autorizzazione dell'amministrazione competente, che provvede su parere vincolante, salvo quanto previsto...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 155

VIGILANZA 1. Le funzioni di vigilanza sui beni paesaggistici tutelati da questo Titolo sono esercitate dal Ministero e dalle regioni. 2. Le regioni vigilano sull'ottemperanza alle disposizioni contenute nel presente decreto legislativo da parte delle amministrazioni da loro individuate per...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 157

NOTIFICHE ESEGUITE, ELENCHI COMPILATI, PROVVEDIMENTI E ATTI EMESSI AI SENSI DELLA NORMATIVA PREVIGENTE 1. Conservano efficiacia a tutti gli effetti: (Alinea così sostituito dal numero 1) della lettera gg) del comma 1 dell'art. 2, D.Lgs. 26 marzo 2008, n. 63) a) le dichiarazioni di importante...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 158

DISPOSIZIONI REGIONALI DI ATTUAZIONE 1. Fino all'emanazione di apposite disposizioni regionali di attuazione del presente codice restano in vigore, in quanto applicabili, le disposizioni del regolamento approvato con regio decreto 3 giugno 1940, n. 1357.

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 162

VIOLAZIONI IN MATERIA DI AFFISSIONE 1. Chiunque colloca cartelli o altri mezzi pubblicitari in violazione delle disposizioni di cui all'articolo 49 è punito con le sanzioni previste dall'articolo 23 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni e integrazioni.

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 168

VIOLAZIONE IN MATERIA DI AFFISSIONE 1. Chiunque colloca cartelli o altri mezzi pubblicitari in violazione delle disposizioni di cui all'articolo 153 è punito con le sanzioni previste dall'articolo 23 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni.

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 175

VIOLAZIONI IN MATERIA DI RICERCHE ARCHEOLOGICHE 1. E' punito con l'arresto fino ad un anno e l'ammenda da euro 310 a euro 3.099: a) chiunque esegue ricerche archeologiche o, in genere, opere per il ritrovamento di cose indicate all'articolo 10 senza concessione, ovvero non osserva le prescrizioni...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 176

IMPOSSESSAMENTO ILLECITO DI BENI CULTURALI APPARTENENTI ALLO STATO 1. Chiunque si impossessa di beni culturali indicati nell'articolo 10 appartenenti allo Stato ai sensi dell'articolo 91 è punito con la reclusione fino a tre anni e con la multa da euro 31 a euro 516, 50. 2. La pena è della...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 26

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE 1. Per i progetti di opere da sottoporre a valutazione di impatto ambientale, l'autorizzazione prevista dall'articolo 21 è espressa dal Ministero in sede di concerto per la pronuncia sulla compatibilità ambientale, sulla base del progetto definitivo da presentarsi...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 3

TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE 1. La tutela consiste nell'esercizio delle funzioni e nella disciplina delle attività dirette, sulla base di un'adeguata attività conoscitiva, ad individuare i beni costituenti il patrimonio culturale ed a garantirne la protezione e la conservazione per fini di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 32

INTERVENTI CONSERVATIVI IMPOSTI 1. Il Ministero può imporre al proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo gli interventi necessari per assicurare la conservazione dei beni culturali, ovvero provvedervi direttamente. 2. Le disposizioni del comma 1 si applicano anche agli obblighi di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 35

INTERVENTO FINANZIARIO DEL MINISTERO 1. Il Ministero ha facoltà di concorrere alla spesa sostenuta dal proprietario, possessore o detentore del bene culturale per l'esecuzione degli interventi previsti dall'articolo 31, comma 1, per un ammontare non superiore alla metà della stessa. Se gli...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 36

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO 1. Il contributo è concesso dal Ministero a lavori ultimati e collaudati sulla spesa effettivamente sostenuta dal beneficiario. 2. Possono essere erogati acconti sulla base degli stati di avanzamento dei lavori regolarmente certificati. 3. Il beneficiario è tenuto alla...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 39

INTERVENTI CONSERVATIVI SU BENI DELLO STATO 1. Il Ministero provvede alle esigenze di conservazione dei beni culturali di appartenenza statale, anche se in consegna o in uso ad amministrazioni diverse o ad altri soggetti, sentiti i medesimi. 2. Salvo che non sia diversamente concordato, la...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 46

PROCEDIMENTO PER LA TUTELA INDIRETTA 1. Il soprintendente avvia il procedimento per la tutela indiretta, anche su motivata richiesta della regione o di altri enti pubblici territoriali interessati, dandone comunicazione al proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo dell'immobile cui...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 48

AUTORIZZAZIONE PER MOSTRE ED ESPOSIZIONI 1. E' soggetto ad autorizzazione il prestito per mostre ed esposizioni: a) delle cose mobili indicate nell'articolo 12, comma 1; b) dei beni mobili indicati nell'articolo 10, comma 1; c) dei beni mobili indicati all'articolo 10, comma 3, lettere a), ed...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 5

COOPERAZIONE DELLE REGIONI E DEGLI ALTRI ENTI PUBBLICI TERRITORIALI IN MATERIA DI TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE 1. Le regioni, nonché i comuni, le città metropolitane e le province, di seguito denominati «altri enti pubblici territoriali», cooperano con il Ministero nell'esercizio delle...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 50

DISTACCO DI BENI CULTURALI 1. È vietato, senza l'autorizzazione del soprintendente, disporre ed eseguire il distacco di affreschi, stemmi, graffiti, lapidi, iscrizioni, tabernacoli ed altri elementi decorativi di edifici, esposti o non alla pubblica vista. (Comma cosi modificato dall'art. 2,...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 62

PROCEDIMENTO PER LA PRELAZIONE 1. Il soprintendente, ricevuta la denuncia di un atto soggetto a prelazione, ne dà immediata comunicazione alla regione e agli altri enti pubblici territoriali nel cui àmbito si trova il bene. Trattandosi di bene mobile, la regione ne dà notizia sul proprio...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 66

USCITA TEMPORANEA PER MANIFESTAZIONI 1. Può essere autorizzata l'uscita temporanea dal territorio della Repubblica delle cose e dei beni culturali indicati nell'articolo 65, commi 1, 2, lettera a), e 3, per manifestazioni, mostre o esposizioni d'arte di alto interesse culturale, sempre che ne...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 68

ATTESTATO DI LIBERA CIRCOLAZIONE 1. Chi intende far uscire in via definitiva dal territorio della Repubblica le cose indicate nell'articolo 65, comma 3, deve farne denuncia e presentarle al competente ufficio di esportazione, indicando, contestualmente e per ciascuna di essi, il valore venale, al...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 71

ATTESTATO DI CIRCOLAZIONE TEMPORANEA 1. Chi intende far uscire in via temporanea dal territorio della Repubblica, ai sensi degli articoli 66 e 67, le cose e i beni ivi indicati, deve farne denuncia e presentarli al competente ufficio di esportazione, indicando, contestualmente e per ciascuno di...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 74

ESPORTAZIONE DI BENI CULTURALI DAL TERRITORIO DELL'UNIONE EUROPEA 1. L'esportazione al di fuori del territorio dell'Unione europea degli oggetti indicati nell'allegato A è disciplinata dal regolamento CE e dal presente articolo. (Comma così modificato dall'art. 2, comma 1, lett. ddd), n. 1),...

Decreto Legislativo del 2004 numero 42 art. 79

INDENNIZZO 1. Il tribunale, nel disporre la restituzione del bene, può, su domanda della parte interessata, liquidare un indennizzo determinato in base a criteri equitativi. 2. Per ottenere l'indennizzo previsto dal comma 1, il soggetto interessato è tenuto a dimostrare di aver usato, all'atto...