Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 11166-11200 di 29748

Decreto Legge del 1990 numero 90 art. 11

1. ... (Sostituisce il comma 1 dell'art. 4, D.L. 30 settembre 1989, n. 332). 2. Le nuove misure delle aliquote di cui alle lettere b), d) ed e), stabilite dal primo capoverso del comma 1, si applicano a partire dalle fatture emesse dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Nel caso di...

Decreto Legge del 1990 numero 90 art. 15

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Decreto Legge del 1990 numero 90 art. 4

1. decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 (36/a), sono apportate le seguenti modificazioni: a) (Sostituisce il primo periodo del terzo comma dell'art. 19, D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633); b) (Sostituisce con cinque commi il secondo e il terzo comma dell'art. 30, D.P.R. 26...

Decreto Legge del 1990 numero 90 art. 7

1. Con effetto dall'anno 1990, le aliquote di importo fisso dei tributi e i tributi in misura fissa i cui importi sono stati stabiliti in data anteriore al 30 settembre 1989 possono essere adeguati, con decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro delle finanze, previa...

Decreto Legge del 1991 numero 143 art. 12

abrogato CARTE DI CREDITO, DI PAGAMENTO E DOCUMENTI CHE ABILITANO AL PRELIEVO DI DENARO CONTANTE [1. Chiunque, al fine di trarne profitto per sé o per altri, indebitamente utilizza, non essendone titolare, carte di credito o di pagamento, ovvero qualsiasi altro documento analogo che abiliti al...

Decreto Legge del 1991 numero 143 art. 4

abrogato DISPOSIZIONI APPLICATIVE [1. Gli intermediari abilitati, nei limiti delle proprie attività istituzionali, ad effettuare le operazioni di trasferimento di cui all'articolo 1 sono gli uffici della pubblica amministrazione, ivi compresi gli uffici postali, gli enti creditizi, gli istituti di...

Decreto Legge del 1991 numero 143 art. 7

abrogato ELENCO SPECIALE [1. Il Ministro del tesoro, con proprio decreto emanato sentite la Banca d'Italia e la CONSOB, determina criteri oggettivi riferibili all'attività svolta, alla dimensione e al rapporto tra indebitamento e patrimonio, in base ai quali, nell'ambito degli intermediari di cui...

Decreto Legge del 1992 numero 333 art. 15

1. L'Istituto nazionale per la ricostruzione industriale - IRI, l'Ente nazionale idrocarburi ENI, l'Istituto nazionale assicurazioni - INA e l'Ente nazionale energia elettrica - ENEL sono trasformati in società per azioni con effetto dalla data di entrata in vigore del presente decreto. 2. Il...

Decreto Legge del 1993 numero 398 art. 7

EDILIZIA SOVVENZIONATA E AGEVOLATA 1. (Comma modificato dalla legge di conversione 4 dicembre 1993, n. 493, sostituisce con i commi 7, 8 e 8-bis i commi 7 e 8 dell'art. 3, L. 17 febbraio 1992, n. 179: “ Procedura e termine di avvio dei programmi di edilizia residenziale pubblica. 1. Il Comitato...

Decreto Legge del 1993 numero 557 art. 11

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LOTTERIE E ALTRI GIUOCHI 1. Il Ministro delle finanze è autorizzato ad affidare in concessione la gestione delle lotterie e di altri giuochi amministrati dallo Stato mediante appositi sistemi automatizzati ovvero mediante l'integrazione del sistema attivato per la...

Decreto Legge del 1993 numero 557 art. 12

CONCORSO PRONOSTICO TOTOGOL 1. Per la partecipazione ai concorsi pronostici Totogol che avranno svolgimento successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto e fino al termine dei campionati nazionali di calcio per gli anni 1995 e 1996, l'intero importo corrisposto dal giocatore,...

Decreto Legge del 1993 numero 557 art. 15

COMPENSI INCENTIVANTI LA PRODUTTIVITÀ 1. Con decreto del Ministro delle finanze, da emanare su proposta del segretario generale e sentito il consiglio di amministrazione, sono definiti i criteri generali per la corresponsione di compensi incentivanti la produttività ai fini dell'eliminazione...

Decreto Legge del 1993 numero 557 art. 17

ENTRATA IN VIGORE 1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Decreto Legge del 1993 numero 82 art. 2

[1. Per i contratti stipulati successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto, ai diritti derivanti dal contratto di autotrasporto di cose per conto di terzi, per i quali è previsto il sistema di tariffe a forcella, istituito dal titolo III della legge 6 giugno 1974, n. 298, si...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 17

CREDITO AGEVOLATO ALL'EDITORIA 1. A decorrere dall'anno 1997 e fino all'anno 2006 è autorizzata la spesa di lire 35 miliardi annui ad integrazione del fondo di cui all'articolo 29 della legge 5 agosto 1981, n. 416 . Le disposizioni di cui agli articoli 29, 30, 31, 32 e 33 della legge 5 agosto...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 1bis

INTERPRETAZIONE AUTENTICA DELL'ARTICOLO 26 DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 SETTEMBRE 1973, N. 600 1. Le disposizioni di cui al terzo comma dell'articolo 26 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 , si intendono nel senso che le banche con sede nel territorio dello Stato e le filiali...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 20

MODIFICA DELL'ARTICOLO 16 DELLA L. 28 GENNAIO 1994, N. 84 (Rubrica così sostituita con avviso pubblicato nella Gazz. Uff. 11 gennaio 1997, n. 8) 1. Al comma 7-bis dell'articolo 16 della L. 28 gennaio 1994, n. 84 , introdotto dall'art. 2, comma 16-bis, del D.L. 21 ottobre 1996, n. 535 , convertito,...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 21

VINCOLO DI DESTINAZIONE DI QUOTE DEL FONDO SANITARIO NAZIONALE 1. Per le finalità previste dal decreto legislativo 8 agosto 1991, n. 257 , resta ferma per l'anno 1997 il vincolo di destinazione di apposite quote del Fondo sanitario nazionale per finanziare l'integrazione di 225 miliardi di lire...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 26

INTERVENTI IN FAVORE DEGLI SFOLLATI DELLA EX JUGOSLAVIA 1. A valere sulle somme destinate alle finalità di cui al decreto-legge 24 luglio 1992, n. 350 , convertito, con modificazioni, dalla legge 24 settembre 1992, n. 390, e successive modificazioni ed integrazioni, relativo ad interventi in...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 4

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ACCISE E DI GENERI SOGGETTI A MONOPOLIO FISCALE 1. Al testo unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e relative sanzioni penali ed amministrative, approvato con decreto legislativo 26 ottobre 1995, n. 504 , sono apportate...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 5

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RISCOSSIONE 1. Al decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 1988, n. 43 , concernente il servizio di riscossione dei tributi, sono apportate le seguenti modificazioni: a) ... (La lettera che si omette, modificata dalla legge di conversione 28 febbraio 1997, n....

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 5ter

PROROGA DELLA CONVENZIONE CON IL CONSORZIO NAZIONALE OBBLIGATORIO TRA I CONCESSIONARI DEL SERVIZIO DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI 1. In via transitoria, in attesa dell'emanazione delle disposizioni volte a semplificare gli adempimenti dei contribuenti, a modernizzare il sistema di gestione delle...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 6ter

INCREMENTO DEL FONDO PER L'OCCUPAZIONE 1. Le eventuali maggiori entrate, rispetto alle previsioni del bilancio 1997, derivanti da dividendi dovuti dalle società per azioni possedute direttamente dallo Stato che affluiranno al capitolo 2970 dello stato di previsione dell'entrata per l'anno 1997, in...

Decreto Legge del 1996 numero 669 art. 7

DEVOLUZIONE DELLE ENTRATE E VARIAZIONI DI BILANCIO 1. Le entrate derivanti dal presente decreto sono riservate all'erario e concorrono alla copertura degli oneri per il servizio del debito pubblico, nonché alla realizzazione delle linee di politica economica e finanziaria in funzione degli impegni...

Decreto Legge del 2000 numero 394 art. 2

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Decreto Legge del 2001 numero 351 art. 1

CAPO I - Disposizioni in materia di privatizzazione e valorizzazione del patrimonio immobliare pubblico (RICOGNIZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO) 1. Per procedere al riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato, anche in funzione della formulazione del conto...