Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 18341-18375 di 29594

Decreto Legislativo del 2007 numero 169 art. 2

MODIFICHE AL TITOLO II, CAPO I, DEL REGIO DECRETO 16 MARZO 1942, N. 267 1. All'articolo 9-bis, primo comma, del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267 le parole «La sentenza che dichiara l'incompetenza è trasmessa» sono sostituite dalle seguenti: «Il provvedimento che dichiara l'incompetenza è...

Decreto Legislativo del 2007 numero 169 art. 3

MODIFICHE AL TITOLO II, CAPO II, DEL REGIO DECRETO 16 MARZO 1942, N. 267 1. All'articolo 24 del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, il secondo comma è abrogato. 2. All'articolo 25, primo comma, n. 6), del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, le parole: «agli avvocati» sono sostituite dalla...

Decreto Legislativo del 2007 numero 195 art. 1

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 24 FEBBRAIO 1998, N. 58 1. Al comma 1 dell'articolo 1 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, dopo la lettera w-ter) è aggiunta la seguente: «w-quater) "emittenti quotati aventi l'Italia come Stato membro d'origine": 1) le emittenti azioni ammesse alle...

Decreto Legislativo del 2007 numero 221 art. 3

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 3 DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005, N. 206 1. Al comma 1 dell'articolo 3 del Codice del consumo, dopo le parole: «presente codice» sono inserite le seguenti: « ove non diversamente previsto,». 2. Al comma 1, lettera a), dell'articolo 3 del Codice del consumo, dopo...

Decreto Legislativo del 2007 numero 221 art. 9

INSERIMENTO DELLA SEZIONE IV-BIS AL CAPO I DEL TITOLO III DELLA PARTE III DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 SETTEMBRE 2005, N. 206 1. Dopo l'articolo 67 del Codice del consumo sono inseriti i seguenti: «Sezione IV-Bis Commercializzazione a distanza di servizi finanziari ai consumatori Art. 67-bis ...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 16

PROCEDURE DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO 1. I soggetti obbligati adottano i presidi e attuano i controlli e le procedure, adeguati alla propria natura e dimensione, necessari a mitigare e gestire i rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, individuati ai sensi degli articoli 14 e 15. ...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 2

FINALITÀ E PRINCIPI 1. Le disposizioni di cui al presente decreto si applicano a fini di prevenzione e contrasto dell'uso del sistema economico e finanziario a scopo di riciclaggio e finanziamento del terrorismo. Le eventuali limitazioni alle libertà sancite dal Trattato sul funzionamento...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 24

OBBLIGHI DI ADEGUATA VERIFICA RAFFORZATA DELLA CLIENTELA 1. I soggetti obbligati in presenza di un elevato rischio di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo applicano misure rafforzate di adeguata verifica della clientela. 2. Nell'applicazione di misure rafforzate di adeguata verifica...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 29

ESECUZIONE DA PARTE DI TERZI AVENTI SEDE IN PAESI AD ALTO RISCHIO 1. E' fatto divieto ai soggetti obbligati di avvalersi di terzi aventi sede in Paesi terzi ad alto rischio. (Il presente articolo, originariamente inserito nella Sezione IV del Capo I del Titolo II, è stato così sostituito dall’...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 30

ESCLUSIONI 1. Le disposizioni della presente sezione non si applicano ai rapporti di esternalizzazione o di agenzia nei casi in cui, ai sensi del contratto o della convenzione comunque denominata, il fornitore del servizio esternalizzato o l'agente siano equiparabili ai dipendenti o, comunque, a...

Decreto Legislativo del 2009 numero 151 art. 15

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 28 DEL DECRETO LEGISLATIVO 21 NOVEMBRE 2007, N. 231 1. All'articolo 28 del decreto legislativo sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 4, lettera a), dopo la parola: «sull'ente» è inserita la seguente: «creditizio» e le parole: «base, la sua reputazione e la...

Decreto Legislativo del 2009 numero 151 art. 24

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 41 DEL DECRETO LEGISLATIVO 21 NOVEMBRE 2007, N. 231 1. All'articolo 41 del decreto legislativo, dopo il comma 1 è inserito il seguente: «1-bis. Il contenuto delle segnalazioni è definito dalla UIF con proprie istruzioni ai sensi dell'articolo 6, comma 6, lettera e-bis).».

Decreto Legislativo del 2009 numero 151 art. 29

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 49 DEL DECRETO LEGISLATIVO 21 NOVEMBRE 2007, N. 231 1. All'articolo 49 del decreto legislativo sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, le parole: «dell'operazione, anche frazionata,» sono sostituite dalle seguenti: «oggetto di trasferimento,» e dopo il...

Decreto Legislativo del 2009 numero 151 art. 36

ENTRATA IN VIGORE 1. Il presente decreto legislativo entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della...

Decreto Legislativo del 2009 numero 151 art. 4

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 9 DEL DECRETO LEGISLATIVO 21 NOVEMBRE 2007, N. 231 1. All'articolo 9 del decreto legislativo, il comma 6 è sostituito dal seguente: «6. Le autorità di vigilanza di settore, le amministrazioni interessate, e gli ordini professionali nell'ambito dell'esercizio delle loro...

Decreto Legislativo del 2010 numero 141 art. 10

DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI 1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 37 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 11, per le attività diverse dalla prestazione di servizi di pagamento gli intermediari finanziari e i confidi che, alla data di entrata in vigore del presente decreto...

Decreto Legislativo del 2010 numero 141 art. 2

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 67 DEL CODICE DEL CONSUMO 1. All'articolo 67 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, il comma 6 è sostituito dal seguente: "6. Il contratto di credito collegato ai sensi dell'articolo 121, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, si...

Decreto Legislativo del 2010 numero 141 art. 26

TITOLO V Disposizioni finali (DISCIPLINA TRANSITORIA) 01. Le Autorità competenti provvedono all'emanazione delle disposizioni attuative del Titolo VI-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, e del titolo IV del presente decreto, al più tardi entro il 31 dicembre 2012. (Comma...

Decreto Legislativo del 2010 numero 141 art. 3

ABROGAZIONI E TERMINI DI ATTUAZIONE 1. Sono abrogati: a) gli articoli 40, 41 e 42 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206(Codice del consumo) e conseguentemente, all'articolo 43, comma 1, del medesimo decreto legislativo, la parola "restante" è soppressa; b) l'articolo 38, primo,...

Decreto Legislativo del 2010 numero 141 art. 7

TITOLO III Revisione della disciplina dei soggetti operanti nel settore finanziario (INTEGRAZIONI E MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 1° SETTEMBRE 1993, N. 385) 1. Il titolo V del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, è sostituito dal seguente: «Titolo V SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 1

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 1 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 1, comma 1, capoverso articolo 122, comma 2, le parole: "il comma 5 e" sono soppresse e sono aggiunte, in fine, le seguenti: " , 125-septies". 2. All'articolo 1, comma 1, capoverso articolo 123, comma 1, le...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 14

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 27 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 27, comma 1, lettera b), la parola: "19998" è sostituita dalla seguente: "1998". 2. All'articolo 27, comma 1, lettera e), le parole: "comma 7" sono sostituite dalle seguenti: "commi 6 e 7". 3. All'articolo...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 2

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 3 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 3, il comma 3 è sostituito dal seguente: "3. I finanziatori e gli intermediari del credito si adeguano alle disposizioni del presente Titolo entro novanta giorni dall'entrata in vigore delle disposizioni...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 3

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 4 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 4, comma 2, capoverso articolo 117, i commi 5, 6 e 7 sono rinumerati, rispettivamente, come commi 6, 7 e 8. Conseguentemente, al comma 6, rinumerato come comma 7, le parole: "nullità indicate nel comma 5" sono...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 7

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 10 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 10 i commi 1, 2 e 3 sono sostituiti dai seguenti: "1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 37 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 11, per le attività diverse dalla prestazione di servizi di...

Decreto Legislativo del 2010 numero 218 art. 9

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 16 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 16, comma 2, le parole: "Ai sensi degli articoli 128-quater, comma 2, e 128-septies, comma 2," sono sostituite dalle seguenti "Ai sensi dell'articolo 128-septies comma 1,".

Decreto Legislativo del 2010 numero 224 art. 2

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 24 FEBBRAIO 1998, N. 58 1. All'articolo 132, comma 3, le parole: «codice civile.» sono sostituite dalle seguenti: «codice civile, ovvero rivenienti da piani di compenso approvati ai sensi dell'articolo 114-bis.». 2. L'articolo 172, comma 2, è sostituito dal...

Decreto Legislativo del 2010 numero 235 art. 1

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 1 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 MARZO 2005, N. 82 1. All'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, sono apportate le seguenti modificazioni: a) la lettera b) è sostituita dalla seguente: «b) autenticazione del documento informatico: la validazione del...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 34

DISPOSIZIONI SPECIFICHE 1. Nel rispetto del vigente quadro di attribuzioni e competenze, i dati e le informazioni conservate secondo le norme di cui al presente Capo sono utilizzabili a fini fiscali. 2. Il fascicolo del cliente, conforme a quanto prescritto dagli articoli 31 e 32, e la custodia...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 37

MODALITÀ DI SEGNALAZIONE DA PARTE DEI PROFESSIONISTI 1. I professionisti trasmettono la segnalazione di operazione sospetta direttamente alla UIF ovvero, ai sensi dell'articolo 11, comma 4, agli organismi di autoregolamentazione. 2. Gli organismi di autoregolamentazione, ricevuta la segnalazione...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 40

ANALISI E SVILUPPO DELLE SEGNALAZIONI 1. La UIF, sentito il Comitato di sicurezza finanziaria, definisce i criteri per l'approfondimento finanziario delle segnalazioni di operazioni sospette ed espleta le seguenti attività: a) avvalendosi dei risultati delle analisi e degli studi compiuti nonché...

Decreto Legislativo del 2007 numero 231 art. 50

DIVIETO DI CONTI E LIBRETTI DI RISPARMIO IN FORMA ANONIMA O CON INTESTAZIONE FITTIZIA 1. L'apertura in qualunque forma di conti o libretti di risparmio in forma anonima o con intestazione fittizia è vietata. 2. L'utilizzo, in qualunque forma, di conti o libretti di risparmio in forma anonima o...