Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 13126-13160 di 29741

Decreto Legislativo del 2014 numero 22 art. 3

MODIFICA DELL'ARTICOLO 85 DELLA LEGGE 22 APRILE 1941, N. 633 1. L'articolo 85 della legge 22 aprile 1941, n. 633, è sostituito dal seguente: «Art. 85. - I diritti di cui al presente capo durano cinquanta anni a partire dalla esecuzione, rappresentazione o recitazione. Tuttavia: a) se una...

Decreto Legislativo del 2014 numero 53 art. 1

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 30 MAGGIO 2005 N. 142 1. All'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 30 maggio 2005, n. 142, sono apportate le seguenti modificazioni: a) dopo la lettera b), sono inserite le seguenti: «b-bis) codice delle assicurazioni private, di seguito denominato CAP:...

Decreto Legislativo del 2014 numero 53 art. 2

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 1° SETTEMBRE 1993, N. 385 1. All'articolo 59, comma 1, del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, dopo la lettera b), è inserita la seguente: «b-bis) per 'di partecipazione finanziaria mista' si intendono le società di cui all'articolo 1, comma 1, lettera...

Decreto Legislativo del 2014 numero 53 art. 5

DISPOSIZIONI FINANZIARIE 1. Dall'attuazione del presente decreto non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica. 2. Le amministrazioni interessate provvedono agli adempimenti di cui al presente decreto con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a...

Decreto Legislativo del 2015 numero 128 art. 6

EFFETTI 1. L'adesione al regime comporta la possibilità per i contribuenti di pervenire con l'Agenzia delle entrate a una comune valutazione delle situazioni suscettibili di generare rischi fiscali prima della presentazione delle dichiarazioni fiscali, attraverso forme di interlocuzione costante...

Decreto Legislativo del 2015 numero 147 art. 16

REGIME SPECIALE PER LAVORATORI IMPATRIATI 1. I redditi di lavoro dipendente, i redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e i redditi di lavoro autonomo prodotti in Italia da lavoratori che trasferiscono la residenza nel territorio dello Stato ai sensi dell'articolo 2 del decreto del...

Decreto Legislativo del 2015 numero 147 art. 17

DISPOSIZIONE FINANZIARIA 1. Agli oneri derivanti dal presente decreto, valutati in 99,3 milioni di euro per il 2016, 28 milioni di euro per il 2017 e 40,7 milioni di euro a decorrere dal 2018, si provvede mediante corrispondente riduzione della dotazione del fondo di cui all'articolo 16, comma 1,...

Decreto Legislativo del 2015 numero 147 art. 5

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI COSTI BLACK LIST E DI VALORE NORMALE 1. All'articolo 110 del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, sono apportate le seguenti modificazioni: a) il comma 10 è sostituito dal seguente: «10....

Decreto Legislativo del 2015 numero 147 art. 6

CONSOLIDATO NAZIONALE 1. All'articolo 117 del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, sono apportate le seguenti modificazioni: a) nel comma 2: 1) al primo periodo, la parola: «solo» è soppressa; 2) alla lettera b),...

Decreto Legislativo del 2015 numero 147 art. 9

SPESE DI RAPPRESENTANZA 1. All'articolo 108, comma 2 del testo unico delle imposte sui redditi approvato con il decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, il secondo periodo è sostituito dai seguenti: «Le spese di rappresentanza sono deducibili nel periodo di imposta di...

Decreto Legislativo del 2015 numero 156 art. 6

COORDINAMENTO CON L'ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO E CONTENZIOSO 1. Le risposte alle istanze di interpello di cui all'articolo 11 della legge 27 luglio 2000, n. 212, recante lo Statuto dei diritti del contribuente, non sono impugnabili, salvo le risposte alle istanze presentate ai sensi del comma 2 del...

Decreto Legislativo del 2015 numero 156 art. 7

MODIFICHE E ABROGAZIONI 1. L'articolo 113 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 è sostituito dal seguente: «Art. 113 (Partecipazioni acquisite per il recupero di crediti bancari). - 1. Gli enti creditizi possono optare per la non applicazione del regime di cui...

Decreto Legislativo del 2015 numero 156 art. 9

TITOLO II Revisione del contenzioso tributario e incremento della funzionalità della giurisdizione tributaria (MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 31 DICEMBRE 1992, N. 546) 1. Al decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 2: 1) nel comma...

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 15

TITOLO III Decorrenza degli effetti, abrogazioni e disposizioni finanziarie (DECORRENZA DEGLI EFFETTI E ABROGAZIONI) 1. Le disposizioni di cui al Titolo II del presente decreto si applicano a decorrere dal 1° gennaio 2016. (Comma così modificato dall’ art. 1, comma 133, L. 28 dicembre 2015, n....

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 18

ALTRE MODIFICHE IN MATERIA DI SANZIONI AI FINI DELL'IMPOSTA DI REGISTRO 1. Al titolo VII del decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 69, comma 1, dopo il primo periodo è aggiunto il seguente: “Se la richiesta di...

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 24

RIDUZIONE SANZIONATORIA IN CASO DI RETTIFICHE DEL CAF O DEL PROFESSIONISTA 1. All'articolo 39, comma 1, lettera a), sesto periodo, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, le parole: “nella misura prevista dall'articolo 13, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n....

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 27

MODIFICHE IN MATERIA DI IMPOSTE IPOTECARIA E CATASTALE 1. All'articolo 6, comma 2, del decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 347, le parole: “trenta giorni” sono sostituite dalle seguenti: “centoventi giorni”. 2. All'articolo 9 del decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 347, sono apportate le...

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 29

MODIFICHE IN MATERIA DI IMPOSTA DI BOLLO 1. Al titolo V del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 24, comma 1, le parole: “lire duecentomila a lire quattrocentomila” sono sostituite dalle seguenti: “euro 100 a...

Decreto Legislativo del 2015 numero 158 art. 5

MODIFICA DELL'ARTICOLO 5 DEL DECRETO LEGISLATIVO 10 MARZO 2000, N. 74, IN MATERIA DI OMESSA DICHIARAZIONE 1. All'articolo 5 del decreto legislativo 10 marzo 2000, n. 74, sono apportate le seguenti modificazioni: a) il comma 1 è sostituito dai seguenti: “1. E' punito con la reclusione da un anno...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 218

AGGIORNAMENTI 1. Ogni intervento normativo incidente sul presente codice o sulle materie dallo stesso disciplinate è attuato mediante esplicita modifica, integrazione, deroga o sospensione delle specifiche disposizioni in esso contenute.

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 220

ENTRATA IN VIGORE Il presente codice entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 24

PROGETTAZIONE INTERNA E ESTERNA ALLE AMMINISTRAZIONI AGGIUDICATRICI IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI 1. Le prestazioni relative alla progettazione di fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva di lavori, al collaudo, al coordinamento della sicurezza della progettazione nonché alla...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 36

CONTRATTI SOTTO SOGLIA 1. L'affidamento e l'esecuzione di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di cui all'articolo 35 avvengono nel rispetto dei principi di cui agli articoli 30, comma 1, 34 e 42, nonché del rispetto del principio di rotazione degli inviti e degli...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 38

QUALIFICAZIONE DELLE STAZIONI APPALTANTI E CENTRALI DI COMMITTENZA 1. Fermo restando quanto stabilito dall'articolo 37 in materia di aggregazione e centralizzazione degli appalti, è istituito presso l'ANAC, che ne assicura la pubblicità, un apposito elenco delle stazioni appaltanti qualificate di...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 40

OBBLIGO DI USO DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICI NELLO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE 1. Le comunicazioni e gli scambi di informazioni nell'ambito delle procedure di cui al presente codice svolte da centrali di committenza sono eseguiti utilizzando mezzi di comunicazione...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 42

CONFLITTO DI INTERESSE 1. Le stazioni appaltanti prevedono misure adeguate per contrastare le frodi e la corruzione nonché per individuare, prevenire e risolvere in modo efficace ogni ipotesi di conflitto di interesse nello svolgimento delle procedure di aggiudicazione degli appalti e delle...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 6

APPALTI NEI SETTORI SPECIALI E CONCESSIONI AGGIUDICATI AD UNA JOINT- VENTURE O AD UN ENTE AGGIUDICATORE FACENTE PARTE DI UNA JOINT VENTURE 1. In deroga all'articolo 5, a condizione che la joint venture sia stata costituita per le attività oggetto dell'appalto o della concessione per un periodo di...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 64

DIALOGO COMPETITIVO 1. Il provvedimento con cui le stazioni appaltanti di cui all'articolo 3, comma 1, lettera a), decidono di ricorrere al dialogo competitivo deve contenere specifica motivazione, i cui contenuti sono richiamati nella relazione unica di cui agli articoli 99 e 139 sulla...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 66

CAPO III Svolgimento delle procedure per i settori ordinari - SEZIONE I Bandi e avvisi (CONSULTAZIONI PRELIMINARI DI MERCATO) 1. Prima dell'avvio di una procedura di appalto, le amministrazioni aggiudicatrici possono svolgere consultazioni di mercato per la preparazione dell'appalto e per lo...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 69

ETICHETTATURE 1. Le amministrazioni aggiudicatrici che intendono acquistare lavori, forniture o servizi con specifiche caratteristiche ambientali, sociali o di altro tipo, possono imporre nelle specifiche tecniche, nei criteri di aggiudicazione o nelle condizioni relative all'esecuzione...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 70

AVVISI DI PREINFORMAZIONE 1. Le stazioni appaltanti rendono nota entro il 31 dicembre di ogni anno, l'intenzione di bandire per l'anno successivo appalti, pubblicando un avviso di preinformazione. L'avviso, recante le informazioni di cui all'allegato XIV, parte I, lettera B, sezione B.1, è...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 84

SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE DEGLI ESECUTORI DI LAVORI PUBBLICI 1. Fermo restando quanto previsto dal comma 12 e dall'articolo 90, comma 8, i soggetti esecutori a qualsiasi titolo di lavori pubblici di importo pari o superiore a 150.000 euro, provano il possesso dei requisiti di qualificazione...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 88

REGISTRO ON LINE DEI CERTIFICATI (E-CERTIS) 1. Al fine di facilitare la presentazione di offerte transfrontaliere, le informazioni concernenti i certificati e altre forme di prove documentali introdotte in e-Certis e stabilite dalla Commissione europea sono costantemente aggiornate per il tramite...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 98

AVVISI RELATIVI AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1. Le stazioni appaltanti che hanno aggiudicato un contratto pubblico o concluso un accordo quadro inviano un avviso secondo le modalità di pubblicazione di cui all'articolo 72, conforme all'allegato XIV, Parte I, lettera D, relativo ai risultati della...

Decreto Legislativo del 2016 numero 7 art. 13

DISPOSIZIONI FINANZIARIE 1. Con riferimento alle minori entrate derivanti dalle disposizioni di cui agli articoli 1, 2 e 12, valutate in euro 129.873,00 per l'anno 2016 e in euro 86.582,00 annui a decorrere dall'anno 2017, si provvede con quota parte dei risparmi derivanti dall'attuazione degli...