Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 10746-10780 di 29778

Decreto Legislativo del 2011 numero 28 art. 44

SANZIONI AMMINISTRATIVE IN MATERIA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE E ALL'ESERCIZIO 1. Fatto salvo il ripristino dello stato dei luoghi, la costruzione e l'esercizio delle opere ed impianti in assenza dell'autorizzazione di cui all'articolo 5 è assoggettata alla sanzione amministrativa...

Decreto Legislativo del 2011 numero 28 art. 5

AUTORIZZAZIONE UNICA 1. Fatto salvo quanto previsto dagli articoli 6 e 7, la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili, le opere connesse e le infrastrutture indispensabili alla costruzione e all'esercizio degli impianti, nonché le...

Decreto Legislativo del 2011 numero 28 art. 8

DISPOSIZIONI PER LA PROMOZIONE DELL'UTILIZZO DEL BIOMETANO 1. Al fine di favorire l'utilizzo del biometano nei trasporti, le regioni prevedono, entro e non oltre il 31 ottobre 2014, specifiche semplificazioni per il procedimento di autorizzazione alla realizzazione di nuovi impianti di...

Decreto Legislativo del 2011 numero 79 art. 3

ABROGAZIONI 1. Dalla data di entrata in vigore del presente decreto sono abrogati: a) il decreto del Presidente della Repubblica 4 agosto 1957, n. 918; b) la legge 4 marzo 1958, n. 174, ad esclusione del titolo III; c) la legge 21 marzo 1958, n. 326; d) la legge 12 marzo 1968, n. 326; f) la...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 28

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 263 DEL CODICE CIVILE 1. L'articolo 263 del codice civile è sostituito dal seguente: “Art. 263. Impugnazione del riconoscimento per difetto di veridicità Il riconoscimento può essere impugnato per difetto di veridicità dall'autore del riconoscimento, da colui che è...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 4

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 148 DEL CODICE CIVILE 1. L'articolo 148 del codice civile è sostituito dal seguente: “Art. 148. I coniugi devono adempiere l'obbligo di cui all'articolo 147, secondo quanto previsto dall'articolo 316-bis”.

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 52

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 336 DEL CODICE CIVILE 1. All'articolo 336 del codice civile il secondo comma è sostituito dal seguente: “Il tribunale provvede in camera di consiglio, assunte informazioni e sentito il pubblico ministero; dispone, inoltre, l'ascolto del figlio minore che abbia compiuto gli...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 64

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 433 DEL CODICE CIVILE 1. All'articolo 433 del codice civile sono apportate le seguenti modificazioni: a) il numero 2) è sostituito dal seguente: “2) i figli, anche adottivi, e, in loro mancanza, i discendenti prossimi;”; b) il numero 3) è sostituito dal seguente: “3) i...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 7

MODIFICHE ALLE RUBRICHE DEL LIBRO PRIMO DEL CODICE CIVILE 1. La rubrica del titolo VII, del libro primo del codice civile è sostituita dalla seguente: “Dello stato di figlio”. 2. La rubrica del capo I del titolo VII del libro primo del codice civile è sostituita dalla seguente: “Della...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 73

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 542 DEL CODICE CIVILE 1. All'articolo 542 del codice civile sono apportate le seguenti modificazioni: a) al primo comma le parole: “legittimo o naturale,” sono soppresse; b) al secondo comma le parole: “, legittimi o naturali” ovunque presenti sono soppresse; c) il terzo...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 90

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 1023 DEL CODICE CIVILE 1. All'articolo 1023 del codice civile, il secondo periodo del primo comma è sostituito dal seguente: “Si comprendono inoltre i figli adottivi e i figli riconosciuti, anche se l'adozione o il riconoscimento sono seguiti dopo che il diritto era già...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 11

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE: ESONERI E DOCUMENTI DA ALLEGARE 1. Al testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta sulle successioni e donazioni di cui al decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 346, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 28: 1) al comma 6, dopo le...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 12

ABROGAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE PER I LAVORI CHE PROSEGUONO PER PIÙ PERIODI DI IMPOSTA AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF DELLE SPESE SOSTENUTE PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI 1. Il comma 6 dell'articolo 29 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185,...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 16

CAPO III Semplificazioni per le società (RAZIONALIZZAZIONE COMUNICAZIONI DELL'ESERCIZIO DI OPZIONE) 1. All'articolo 115, comma 4, del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, le parole: «entro il primo dei tre esercizi...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 21

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI INTERCORSE CON PAESI BLACK LIST 1. All'articolo 1, comma 1, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n. 73, sono apportate le seguenti modificazioni: a) le parole: «comunicano telematicamente all'Agenzia...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 23

SEMPLIFICAZIONE ELENCHI INTRASTAT SERVIZI 1. Con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, di concerto con il Direttore dell'Agenzia delle entrate e d'intesa con l'Istituto nazionale di statistica, da emanare entro novanta giorni dall'entrata in vigore della presente...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 24

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DENUNCIA DEI PREMI INCASSATI DAGLI OPERATORI ESTERI 1. All'articolo 4-bis della legge 29 ottobre 1961, n. 1216, sono apportate le seguenti modificazioni: a) il comma 5 è sostituito dal seguente: «5. Il rappresentante fiscale deve presentare entro il 31 maggio di...

Decreto Legislativo del 2014 numero 175 art. 28

COORDINAMENTO, RAZIONALIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DI DISPOSIZIONI IN MATERIA DI OBBLIGHI TRIBUTARI 1. All'articolo 35 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, i commi da 28 a 28-ter sono abrogati. 2. All'articolo 29, comma 2,...

Decreto Legislativo del 2016 numero 7 art. 5

CRITERI DI COMMISURAZIONE DELLE SANZIONI PECUNIARIE 1. L'importo della sanzione pecuniaria civile è determinato dal giudice tenuto conto dei seguenti criteri: a) gravità della violazione; b) reiterazione dell'illecito; c) arricchimento del soggetto responsabile; d) opera svolta dall'agente...

Decreto Legislativo del 2017 numero 100 art. 10

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 16 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 175 DEL 2016 1. All'articolo 16 del decreto legislativo n. 175 del 2016 sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 3, le parole da «e che la produzione ulteriore» fino alla fine del comma sono soppresse; b) dopo il comma 3, è...

Decreto Legislativo del 2017 numero 100 art. 21

DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI 1. Sono fatti salvi gli effetti già prodotti dal decreto legislativo n. 175 del 2016. 2. Le disposizioni di cui all'articolo 24, commi 3 e 5, del decreto legislativo n. 175 del 2016 si applicano a decorrere dal 1° ottobre 2017 e sono fatti salvi gli atti di...

Decreto Legislativo del 2017 numero 100 art. 9

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 15 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 175 DEL 2016 1. All'articolo 15 del decreto legislativo n. 175 del 2016 sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, primo periodo, dopo le parole: «a legislazione vigente,» sono inserite le seguenti: «con decreto del Ministro...

Decreto Legislativo del 2017 numero 112 art. 13

LAVORO NELL'IMPRESA SOCIALE 1. I lavoratori dell'impresa sociale hanno diritto ad un trattamento economico e normativo non inferiore a quello previsto dai contratti collettivi di cui all'articolo 51 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81. In ogni caso, la differenza retributiva tra...

Decreto Legislativo del 2017 numero 112 art. 16

FONDO PER LA PROMOZIONE E LO SVILUPPO DELLE IMPRESE SOCIALI 1. Le imprese sociali possono destinare una quota non superiore al tre per cento degli utili netti annuali, dedotte eventuali perdite maturate negli esercizi precedenti, a fondi istituiti dagli enti e dalle associazioni di cui...

Decreto Legislativo del 2017 numero 112 art. 3

ASSENZA DI SCOPO DI LUCRO 1. Salvo quanto previsto dal comma 3 e dall'articolo 16, l'impresa sociale destina eventuali utili ed avanzi di gestione allo svolgimento dell'attività statutaria o ad incremento del patrimonio. 2. Ai fini di cui al comma 1, è vietata la distribuzione, anche indiretta,...

Decreto Legislativo del 2017 numero 112 art. 8

AMMISSIONE ED ESCLUSIONE 1. Le modalità di ammissione ed esclusione di soci o associati, nonché il rapporto sociale, sono regolati dagli atti costitutivi o dagli statuti dell'impresa sociale secondo il principio di non discriminazione, tenendo conto delle peculiarità della compagine sociale e...