Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 20126-20160 di 29741

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 12

CAPO III Integrazione nella professione di avvocato (CONDIZIONI) 1. L'avvocato stabilito che per almeno tre anni, a decorrere dalla data di iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli avvocati, abbia esercitato in Italia, in modo effettivo e regolare, la professione con il titolo...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 18

RAGIONE SOCIALE 1. La ragione sociale della società tra avvocati deve contenere l'indicazione di società tra avvocati, in forma abbreviata “s.t.a.”. (Comma così sostituito dal comma 1 dell’art. 2, L. 30 ottobre 2014, n. 161) 2. Non è consentita la indicazione del nome di un socio avvocato dopo...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 20

INVALIDITA' DELLA SOCIETA' 1. La nullità della società per vizi di costituzione può essere pronunciata solo nei casi previsti dalle disposizioni che disciplinano la nullità dei contratti. 2. La dichiarazione di nullità o la pronuncia di annullamento non pregiudicano l'efficacia degli atti...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 22

SUBENTRO DI NUOVI SOCI 1. Le quote di partecipazione alla società tra avvocati possono essere cedute per atto tra vivi solo con il consenso di tutti i soci, salvo diversa disposizione dell'atto costitutivo. 2. In caso di morte di uno dei soci, gli altri devono liquidare la quota agli eredi, a...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 27

CAPO II Dell'iscrizione nel'albo e della responsabilità disciplinare - (ISCRIZIONE) 1. La società tra avvocati è iscritta in una sezione speciale dell'albo del Consiglio dell'ordine nella cui circoscrizione è posta la sede legale. 2. Le sedi secondarie con rappresentanza stabile sono iscritte...

Decreto Legislativo del 2001 numero 96 art. 8

PRESTAZIONI GIUDIZIALI 1. Nell'esercizio delle attività relative alla rappresentanza, assistenza e difesa nei giudizi civili, penali ed amministrativi, nonché nei procedimenti disciplinari nei quali è necessaria la nomina di un difensore, l'avvocato stabilito deve agire di intesa con un...

Decreto Legislativo del 2002 numero 10 art. 8

abrogato [1. ... (Sostituisce il comma 1 dell'art. 36, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445). 2. ... (Sostituisce la lett. e), al comma 3 dell'art. 36, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445). 3. ... (Sostituisce i commi 4 e 5 dell'art. 36, D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)]. (Il presente decreto è stato...

Decreto Legislativo del 2002 numero 231 art. 11

NORME TRANSITORIE FINALI 1. Le disposizioni del presente decreto non si applicano ai contratti conclusi prima dell'8 agosto 2002. 2. Sono fatte salve le vigenti disposizioni del codice civile e delle leggi speciali che contengono una disciplina piu' favorevole per il creditore. 3. La riserva...

Decreto Legislativo del 2002 numero 231 art. 3

RESPONSABILITA' DEL DEBITORE 1. Il creditore ha diritto alla corresponsione degli interessi moratori sull'importo dovuto, ai sensi degli articoli 4 e 5, salvo che il debitore dimostri che il ritardo nel pagamento del prezzo è stato determinato dall'impossibilità della prestazione derivante da...

Decreto Legislativo del 2002 numero 231 art. 6

RISARCIMENTO DEI COSTI DI RECUPERO 1. Nei casi previsti dall'articolo 3, il creditore ha diritto anche al rimborso dei costi sostenuti per il recupero delle somme non tempestivamente corrisposte. 2. Al creditore spetta, senza che sia necessaria la costituzione in mora, un importo forfettario di...

Decreto Legislativo del 2002 numero 231 art. 7

NULLITA' 1. Le clausole relative al termine di pagamento, al saggio degli interessi moratori o al risarcimento per i costi di recupero, a qualunque titolo previste o introdotte nel contratto, sono nulle quando risultano gravemente inique in danno del creditore. Si applicano gli articoli 1339 e...

Decreto Legislativo del 2002 numero 231 art. 9

MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE 1. L'ultimo comma dell'articolo 633 del codice di procedura civile e' abrogato. 2. All'articolo 641 del codice di procedura civile sono apportate le seguenti modifiche: a) nel primo periodo, dopo le parole "decreto motivato", sono aggiunte le seguenti: "da...

Decreto Legislativo del 2002 numero 24 art. 2

NORME TRANSITORIE 1. Le disposizioni di cui all'articolo 1 non si applicano alle vendite dei beni e ai contratti equiparati per i quali la consegna al consumatore sia avvenuta anteriormente alla data di entrata in vigore del presente decreto. 2. Fino al 30 giugno 2002, le disposizioni di cui all'...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 10

abrogato RISCONTRO ALL'INTERESSATO [1. Per garantire l'effettivo esercizio dei diritti di cui all'articolo 7 il titolare del trattamento è tenuto ad adottare idonee misure volte, in particolare: a) ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato, anche attraverso l'impiego di...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 103

CONSULTAZIONE DI DOCUMENTI CONSERVATI IN ARCHIVI 1. La consultazione dei documenti conservati negli archivi di Stato, in quelli storici degli enti pubblici e in archivi privati dichiarati di interesse storico particolarmente importante è disciplinata dal decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 104

CAPO III Trattamento a fini statistici o di ricerca scientifica (Rubrica così sostituita dall’art. 8, comma 1, lett. i), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) (AMBITO APPLICATIVO E DATI IDENTIFICATIVI A FINI STATISTICI O DI RICERCA SCIENTIFICA) (Rubrica così modificata dall’art. 8, comma 1, lett. l), n....

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 110

RICERCA MEDICA, BIOMEDICA ED EPIDEMIOLOGICA 1. Il consenso dell'interessato per il trattamento dei dati relativi alla salute, a fini di ricerca scientifica in campo medico, biomedico o epidemiologico, non è necessario quando la ricerca è effettuata in base a disposizioni di legge o di regolamento...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 113

CAPO II Trattamento di dati riguardanti i prestatori di lavoro (Rubrica così sostituita dall’art. 9, comma 1, lett. d), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) (RACCOLTA DI DATI E PERTINENZA) 1. Resta fermo quanto disposto dall'articolo 8 della legge 20 maggio 1970, n. 300, nonché dall'articolo 10 del...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 119

abrogato DATI RELATIVI AL COMPORTAMENTO DEBITORIO [1. Con il codice di deontologia e di buona condotta di cui all'articolo 118 sono altresì individuati termini armonizzati di conservazione dei dati personali contenuti, in particolare, in banche di dati, registri ed elenchi tenuti da soggetti...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 12

abrogato CODICI DI DEONTOLOGIA E DI BUONA CONDOTTA [1. Il Garante promuove nell'ambito delle categorie interessate, nell'osservanza del principio di rappresentatività e tenendo conto dei criteri direttivi delle raccomandazioni del Consiglio d'Europa sul trattamento di dati personali, la...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 13

abrogato INFORMATIVA [1. L'interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa: a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati; b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 136

TITOLO XII Giornalismo, libertà di informazione e di espressione (Rubrica così sostituita dall’art. 12, comma 1, lett. a), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) CAPO I Profili generali (FINALITÀ GIORNALISTICHE E ALTRE MANIFESTAZIONI DEL PENSIERO) 1. Le disposizioni del presente titolo si applicano, ai...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 144

SEGNALAZIONI 1. Chiunque può rivolgere una segnalazione che il Garante può valutare anche ai fini dell'emanazione dei provvedimenti di cui all'articolo 58 del Regolamento. 2. I provvedimenti del Garante di cui all'articolo 58 del Regolamento possono essere adottati anche d'ufficio. (Articolo...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 152

CAPO II Tutela giurisdizionale (AUTORITÀ GIUDIZIARIA ORDINARIA) 1. Tutte le controversie che riguardano le materie oggetto dei ricorsi giurisdizionali di cui agli articoli 78 e 79 del Regolamento e quelli comunque riguardanti l'applicazione della normativa in materia di protezione dei dati...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 162

abrogato ALTRE FATTISPECIE [1. La cessione dei dati in violazione di quanto previsto dall'articolo 16, comma 1, lettera b), o di altre disposizioni in materia di disciplina del trattamento dei dati personali è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da diecimila euro a...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 174

abrogato NOTIFICHE DI ATTI E VENDITE GIUDIZIARIE [1. All'articolo 137 del codice di procedura civile, dopo il secondo comma, sono inseriti i seguenti: "Se la notificazione non può essere eseguita in mani proprie del destinatario, tranne che nel caso previsto dal secondo comma dell'articolo 143,...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 18

abrogato CAPO II Regole ulteriori per i soggetti pubblici (PRINCIPI APPLICABILI A TUTTI I TRATTAMENTI EFFETTUATI DA SOGGETTI PUBBLICI) [1. Le disposizioni del presente capo riguardano tutti i soggetti pubblici, esclusi gli enti pubblici economici. 2. Qualunque trattamento di dati personali da...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 2

FINALITÀ 1. Il presente codice reca disposizioni per l'adeguamento dell'ordinamento nazionale alle disposizioni del regolamento. (Articolo così sostituito dall’ art. 2, comma 1, lett. d), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101)

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 20

abrogato PRINCIPI APPLICABILI AL TRATTAMENTO DI DATI SENSIBILI [1. Il trattamento dei dati sensibili da parte di soggetti pubblici è consentito solo se autorizzato da espressa disposizione di legge nella quale sono specificati i tipi di dati che possono essere trattati e di operazioni eseguibili...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 23

abrogato CAPO III Regole ulteriori per privati ed enti pubblici economici (CONSENSO) [1. Il trattamento di dati personali da parte di privati o di enti pubblici economici è ammesso solo con il consenso espresso dell'interessato. 2. Il consenso può riguardare l'intero trattamento ovvero una o più...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 32

abrogato OBBLIGHI RELATIVI AI FORNITORI DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA ACCESSIBILI AL PUBBLICO (Rubrica così sostituita dall'art. 1, comma 2, lett. a), D.Lgs. 28 maggio 2012, n. 69, a decorrere dal 1° giugno 2012, ai sensi di quanto disposto dall'art. 3, comma 1, del medesimo D.Lgs....

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 33

abrogato CAPO II Misure minime di sicurezza (MISURE MINIME) [1. Nel quadro dei più generali obblighi di sicurezza di cui all'articolo 31, o previsti da speciali disposizioni, i titolari del trattamento sono comunque tenuti ad adottare le misure minime individuate nel presente capo o ai sensi...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 36

abrogato ADEGUAMENTO [1. Il disciplinare tecnico di cui all'allegato B), relativo alle misure minime di cui al presente capo, è aggiornato periodicamente con decreto del Ministro della giustizia di concerto con il Ministro per le innovazioni e le tecnologie e il Ministro per la semplificazione...