Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 13161-13195 di 29741

Decreto Legislativo del 2016 numero 7 art. 3

CAPO II Illeciti sottoposti a sanzioni pecuniarie civili (RESPONSABILITÀ CIVILE PER GLI ILLECITI SOTTOPOSTI A SANZIONI PECUNIARIE) 1. I fatti previsti dall'articolo seguente, se dolosi, obbligano, oltre che alle restituzioni e al risarcimento del danno secondo le leggi civili, anche al pagamento...

Decreto Legislativo del 2016 numero 7 art. 6

REITERAZIONE DELL'ILLECITO 1. Si ha reiterazione nel caso in cui l'illecito sottoposto a sanzione pecuniaria civile sia compiuto entro quattro anni dalla commissione, da parte dello stesso soggetto, di un'altra violazione sottoposta a sanzione pecuniaria civile, che sia della stessa indole e che...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 12

ESCLUSIONI SPECIFICHE PER LE CONCESSIONI NEL SETTORE IDRICO 1. Le disposizioni del presente codice non si applicano alle concessioni aggiudicate per: a) fornire o gestire reti fisse destinate alla fornitura di un servizio al pubblico in connessione con la produzione, il trasporto o la...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 13

APPALTI NEI SETTORI SPECIALI AGGIUDICATI A SCOPO DI RIVENDITA O DI LOCAZIONE A TERZI 1. Le disposizioni del presente codice non si applicano agli appalti aggiudicati nei settori speciali a scopo di rivendita o di locazione a terzi, quando l'ente aggiudicatore non gode di alcun diritto speciale o...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 131

INVITI AI CANDIDATI 1. Nelle procedure ristrette, nei dialoghi competitivi, nei partenariati per l'innovazione, nelle procedure negoziate con previa indizione di gara, e nella procedura negoziata senza previa indizione di gara, gli enti aggiudicatori invitano simultaneamente e per iscritto i...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 133

SEZIONE III Selezione dei partecipanti e delle offerte e relazioni uniche (PRINCIPI GENERALI PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI) 1. Per la selezione dei partecipanti e delle offerte nelle procedure di scelta del contraente nei settori speciali si applicano, per quanto compatibili con le norme di...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 150

COLLAUDO 1. Per i lavori relativi ai beni di cui al presente capo è obbligatorio il collaudo in corso d'opera, sempre che non sussistano le condizioni per il rilascio del certificato di regolare esecuzione. 2. Con il decreto di cui all'articolo 146, comma 4, sono stabilite specifiche...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 161

CONTRATTI E CONCORSI DI PROGETTAZIONE AGGIUDICATI O ORGANIZZATI IN BASE A NORME INTERNAZIONALI 1. Il presente codice non si applica agli appalti pubblici e ai concorsi di progettazione e alle concessioni in materia di difesa o di sicurezza di cui al decreto legislativo 15 novembre 2011, n. 208,...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 169

CONTRATTI MISTI DI CONCESSIONI 1. Le concessioni aventi per oggetto sia lavori che servizi sono aggiudicate secondo le disposizioni applicabili al tipo di concessione che caratterizza l'oggetto principale del contratto. Nel caso di concessioni miste che consistono in parte in servizi sociali e...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 170

CAPO II Garanzie procedurali (REQUISITI TECNICI E FUNZIONALI) 1. I requisiti tecnici e funzionali dei lavori da eseguire o dei servizi da fornire oggetto della concessione sono definiti nei documenti di gara. Tali requisiti possono riferirsi anche allo specifico processo di produzione o di...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 172

SELEZIONE E VALUTAZIONE QUALITATIVA DEI CANDIDATI 1. Le stazioni appaltanti verificano le condizioni di partecipazione relative alle capacità tecniche e professionali e alla capacità finanziaria ed economica dei candidati o degli offerenti, sulla base di certificazioni, autocertificazioni o...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 189

INTERVENTI DI SUSSIDIARIETÀ ORIZZONTALE 1. Le aree riservate al verde pubblico urbano e gli immobili di origine rurale, riservati alle attività collettive sociali e culturali di quartiere, con esclusione degli immobili ad uso scolastico e sportivo, ceduti al comune nell'ambito delle convenzioni e...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 191

CESSIONE DI IMMOBILI IN CAMBIO DI OPERE 1. Il bando di gara può prevedere a titolo di corrispettivo, totale o parziale, il trasferimento all'affidatario o, qualora l'affidatario vi abbia interesse, a soggetto terzo da questo indicato, purché in possesso dei prescritti requisiti di cui...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 198

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DEL CONTRAENTE GENERALE 1. I soggetti aggiudicatori hanno facoltà di richiedere, per le singole gare: a) che l'offerente dimostri l'assenza dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80; nei confronti dell'aggiudicatario la verifica di sussistenza dei...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 200

PARTE V Infrastrutture e insediamenti prioritari (DISPOSIZIONI GENERALI) 1. Le infrastrutture e gli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, sono valutati e conseguentemente inseriti negli appositi strumenti di pianificazione e programmazione di cui agli articoli successivi, dal...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 207

(abrogato) COLLEGIO CONSULTIVO TECNICO [1. Al fine di prevenire controversie relative all'esecuzione del contratto le parti possono convenire che prima dell'avvio dell'esecuzione, o comunque non oltre novanta giorni da tale data, sia costituito un collegio consultivo tecnico con funzioni di...

Decreto Legislativo del 2016 numero 50 art. 210

CAMERA ARBITRALE, ALBO DEGLI ARBITRI ED ELENCO DEI SEGRETARI 1. Presso l'ANAC è istituita la Camera arbitrale per i contratti pubblici relativi a lavori, servizi, forniture, di seguito camera arbitrale. 2. La Camera arbitrale cura la formazione e la tenuta dell'Albo degli arbitri per i contratti...

Decreto Legislativo del 2012 numero 169 art. 2

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 4 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. L'articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, è così modificato: a) nel capoverso articolo 127, al comma 01, le parole: «A questi fini possono essere dettate» sono sostituite dalle seguenti: «A...

Decreto Legislativo del 2012 numero 169 art. 27

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 114-QUATERDECIES DEL DECRETO LEGISLATIVO 1° SETTEMBRE 1993, N. 385 1. All'articolo 114-quaterdecies del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, sono apportate le seguenti modificazioni: a) il comma 2 è sostituito dal seguente: «2. La Banca d'Italia emana...

Decreto Legislativo del 2012 numero 169 art. 30

MODIFICHE ALLA LEGGE 15 LUGLIO 2009, N. 94 1. All'articolo 1, comma 20, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al primo periodo, la parola: «copia» è sostituita dalle seguenti: «i dati»; b) al secondo periodo, le parole: «Il documento è conservato» sono sostituite dalle seguenti: «I dati...

Decreto Legislativo del 2012 numero 169 art. 6

MODIFICHE ALL'ARTICOLO 11 DEL DECRETO LEGISLATIVO 13 AGOSTO 2010, N. 141 1. All'articolo 11 del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, sono apportate le seguenti modificazioni: a) nel capoverso articolo 128-quater: 1) al comma 1, le parole: «o istituti di moneta elettronica» sono...

Decreto Legislativo del 2012 numero 184 art. 3

MODIFICHE ALLE DISPOSIZIONI PER L'ATTUAZIONE DEL CODICE CIVILE E DISPOSIZIONI TRANSITORIE 1. All'articolo 111-bis, primo comma, primo periodo, delle disposizioni per l'attuazione del codice civile e disposizioni transitorie, le parole: «, e risultante alla data del 1° gennaio 2004» sono...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 1

CAPO I Cause ostative all'assunzione e allo svolgimento delle cariche di deputato, senatore e di membro del Parlamento europeo spettante all'Italia (INCANDIDABILITÀ ALLE ELEZIONI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA) 1. Non possono essere candidati e non possono comunque...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 12

CANCELLAZIONE DALLE LISTE PER INCANDIDABILITÀ ALLE ELEZIONI PROVINCIALI, COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI 1. In occasione della presentazione delle liste dei candidati per le elezioni del presidente della provincia, del sindaco, del presidente della circoscrizione e dei consiglieri provinciali,...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 13

CAPO V Disposizioni comuni, transitorie e finali (DURATA DELL'INCANDIDABILITÀ) 1. L'incandidabilità alla carica di deputato, senatore e membro del Parlamento europeo spettante all'Italia, derivante da sentenza definitiva di condanna per i delitti indicati all'articolo 1, decorre dalla data del...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 18

ENTRATA IN VIGORE 1. Le disposizioni del presente testo unico entrano in vigore il giorno successivo alla loro pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella raccolta ufficiale degli atti normativi della...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 4

INCANDIDABILITÀ ALLA CARICA DI MEMBRO DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTE ALL'ITALIA 1. Non possono essere candidati e non possono comunque ricoprire la carica di membro del Parlamento europeo spettante all'Italia coloro che si trovano nelle condizioni di incandidabilità stabilite dall'articolo 1.

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 6

CAPO II Cause ostative all'assunzione e allo svolgimento di incarichi di Governo (DIVIETO DI ASSUNZIONE E SVOLGIMENTO DI INCARICHI DI GOVERNO NAZIONALE) 1. Non possono ricoprire incarichi di governo, come individuati dall'articolo 1, comma 2, della legge 20 luglio 2004, n. 215, coloro che si...

Decreto Legislativo del 2012 numero 235 art. 8

SOSPENSIONE E DECADENZA DI DIRITTO PER INCANDIDABILITÀ ALLE CARICHE REGIONALI 1. Sono sospesi di diritto dalle cariche indicate all'articolo 7, comma 1: a) coloro che hanno riportato una condanna non definitiva per uno dei delitti indicati all'articolo 7, comma 1, lettere a), b), e c); b)...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 103

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 3 FEBBRAIO 2011, N. 71 1. All'articolo 30 del decreto legislativo 3 febbraio 2011, n. 71, sono apportate le seguenti modificazioni: a) la rubrica è sostituita dalla seguente: “Riconoscimento dei figli nati fuori del matrimonio”; b) al primo comma la parola:...

Decreto Legislativo del 2013 numero 154 art. 105

SOSTITUZIONE TERMINI 1. La parola: “potestà” riferita alla potestà genitoriale, le parole: “potestà genitoriale”, ovunque presenti, in tutta la legislazione vigente, sono sostituite dalle seguenti: “responsabilità genitoriale”. 2. Le parole: “figli legittimi” o le parole: “figlio legittimo”,...