Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 16171-16205 di 29748

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 3

PROVVEDIMENTI 1. I regolamenti ministeriali previsti dal presente decreto sono adottati ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400. 2. La Banca d'Italia e la CONSOB stabiliscono i termini e le procedure per l'adozione degli atti e dei provvedimenti di propria...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 37

STRUTTURA DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO 1. Il Ministro dell'economia e delle finanze, con regolamento adottato sentite la Banca d'Italia e la CONSOB, determina i criteri generali cui devono uniformarsi i fondi comuni di investimento con riguardo: (Alinea così modificato dall'art. 1, comma 1,...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 40

REGOLE DI COMPORTAMENTO E DIRITTO DI VOTO 1. Le SGR devono: a) operare con diligenza, correttezza e trasparenza nell'interesse dei partecipanti ai fondi e dell'integrità del mercato; b) organizzarsi in modo tale da ridurre al minimo il rischio di conflitti di interesse anche tra i patrimoni...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 58

SUCCURSALI DI IMPRESE DI INVESTIMENTO ESTERE 1. Quando a una impresa di investimento comunitaria o a una società di gestione armonizzata sia stata revocata l'autorizzazione all'attività da parte dell'autorità competente, le succursali italiane possono essere sottoposte alla procedura di...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 59

SISTEMI DI INDENNIZZO 1. Il rilascio dell'autorizzazione alla prestazione di servizi e attività di investimento è subordinato all'adesione a un sistema di indennizzo a tutela degli investitori riconosciuto dal Ministro dell'economia e delle finanze, sentite la Banca d'Italia e la CONSOB. (Comma...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 6

VIGILANZA REGOLAMENTARE 01. Nell'esercizio delle funzioni di vigilanza regolamentare, la Banca d'Italia e la Consob osservano i seguenti principi: a) valorizzazione dell'autonomia decisionale dei soggetti abilitati; b) proporzionalità, intesa come criterio di esercizio del potere adeguato al...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 67

RICONOSCIMENTO DEI MERCATI 1. La CONSOB iscrive in un'apposita sezione dell'elenco previsto dall'articolo 63, comma 2, i mercati regolamentati riconosciuti ai sensi dell'ordinamento comunitario. 2. La CONSOB, previa stipula di accordi con le corrispondenti autorità, può riconoscere mercati...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 72

DISCIPLINA DELLE INSOLVENZE DI MERCATO 1. L'insolvenza di mercato dei soggetti ammessi alle negoziazioni nei mercati regolamentati e dei partecipanti ai servizi indicati nell'articolo 69 e ai sistemi previsti dall'articolo 70 è dichiarata dalla CONSOB. La dichiarazione di insolvenza di mercato...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 74

VIGILANZA SUI MERCATI 1. La CONSOB vigila sui mercati regolamentati al fine di assicurare la trasparenza, l'ordinato svolgimento delle negoziazioni e la tutela degli investitori e può adottare ogni misura per garantire il rispetto degli obblighi previsti dal presente capo. A tale fine, agli...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 76

VIGILANZA SUI MERCATI ALL'INGROSSO DI TITOLI DI STATO 1. Ferme restando le competenze della CONSOB ai sensi del presente decreto, la Banca d'Italia vigila sui mercati all'ingrosso dei titoli di Stato, avendo riguardo all'efficienza complessiva del mercato e all'ordinato svolgimento delle...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 78

INTERNALIZZATORI SISTEMATICI 1. La Consob può chiedere agli internalizzatori sistematici l'esclusione o la sospensione degli scambi sugli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni sui mercati regolamentati e per i quali essi risultano internalizzatori sistematici. 2. La Consob disciplina...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 80

CAPO I Disciplina delle società di gestione accentrata (ATTIVITÀ DI GESTIONE ACCENTRATA DI STRUMENTI FINANZIARI) 1. L'attività di gestione accentrata di strumenti finanziari ha carattere di impresa ed è esercitata nella forma di società per azioni, anche senza fine di lucro. 2. Le società di...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 84

RILEVAZIONI E COMUNICAZIONI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI ACCENTRATI (L'articolo 84 è da ritenere implicitamente abrogato in quanto non riproposto nell'attuale Titolo II come sostituito dal comma 1 dell’art. 2, D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 27)

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 86

TRASFERIMENTO DEI DIRITTI INERENTI AGLI STRUMENTI FINANZIARI DEPOSITATI 1. Il depositante degli strumenti finanziari immessi nel sistema può, tramite il depositario e secondo le modalità indicate nel regolamento dei servizi previsto dall'articolo 81, comma 2, chiedere la consegna di un...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 87

VINCOLI SUGLI STRUMENTI FINANZIARI ACCENTRATI 1. I vincoli gravanti sugli strumenti finanziari immessi nel sistema si trasferiscono, senza effetti novativi, sui diritti del depositante con la girata alla società di gestione accentrata; le annotazioni dei vincoli sui certificati si hanno per non...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 89

ANNOTAZIONE SUL LIBRO SOCI 1. La società di gestione accentrata comunica agli emittenti le azioni nominative ad essa girate ai fini dell'aggiornamento del libro dei soci. (L’originario Titolo II, comprendente gli articoli da 80 a 90 è stato così sostituito con l’attuale Titolo II, comprendente...

Decreto Legislativo del 1998 numero 58 art. 99

SEZIONE III Disposizioni comuni (POTERI DELLA CONSOB) 1. La Consob può: a) sospendere in via cautelare, per un periodo non superiore a dieci giorni lavorativi consecutivi per ciascuna volta, l'offerta avente ad oggetto strumenti finanziari comunitari, in caso di fondato sospetto di violazione...

Decreto Legislativo del 1998 numero 80 art. 34

1. Sono devolute alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie aventi per oggetto gli atti, i provvedimenti e i comportamenti delle amministrazioni pubbliche e dei soggetti alle stesse equiparati in materia urbanistica ed edilizia. 2. Agli effetti del presente decreto, la...

Decreto Legislativo del 1999 numero 185 art. 10

abrogato LIMITI ALL'IMPIEGO DI TALUNE TECNICHE DI COMUNICAZIONE A DISTANZA [1. L'impiego da parte di un fornitore del telefono, della posta elettronica di sistemi automatizzati di chiamata senza l'intervento di un operatore o di fax, richiede il consenso preventivo del consumatore. 2. Tecniche...

Decreto Legislativo del 1999 numero 185 art. 13

abrogato AZIONI COLLETTIVE [1. In relazione alle disposizioni del presente decreto legislativo, le associazioni dei consumatori e degli utenti sono legittimate ad agire a tutela degli interessi collettivi dei consumatori, ai sensi dell'articolo 3 della legge 30 luglio 1998, n. 281.] (D. Lgs....

Decreto Legislativo del 1999 numero 185 art. All1

abrogato ALLEGATO 1 [Tecniche di comunicazione di cui all'articolo 1, comma 1, lettera d): stampati senza indirizzo; stampati con indirizzo; lettera circolare; pubblicità stampa con buono d'ordine; catalogo; telefono con intervento di un operatore; telefono senza intervento di un...

Decreto Legislativo del 1999 numero 185 art. All2

abrogato ALLEGATO 2 [Servizi finanziari di cui all'articolo 2, comma 1, lettera a): servizi d'investimento; operazioni di assicurazione e di riassicurazione; servizi bancari; operazioni riguardanti fondi di pensione; servizi riguardanti operazioni a termine o di opzione. Tali servizi...

Decreto Legislativo del 1999 numero 447 art. 1

abrogato [1. Nell'articolo 8 del regio decreto 21 giugno 1942, n. 929, e successive modifiche, dopo il primo comma sono aggiunti i seguenti: "I marchi internazionali registrati presso l'Organizzazione mondiale della proprieta' intellettuale (OMPI) di Ginevra, in base all'accordo di Madrid...

Decreto Legislativo del 1999 numero 447 art. 12

abrogato [1. Nel regio decreto 21 giugno 1942, n. 929, e successive modifiche, l'articolo 33 e' sostituito dal seguente: "Art. 33. - 1. Il provvedimento con il quale l'Ufficio italiano brevetti e marchi respinge in tutto o in parte la domanda di registrazione ovvero dichiara inammissibile o...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 102

abrogato MOSTRE O ESPOSIZIONI [1. Il Ministero dichiara, a richiesta dell'interessato, il rilevante interesse scientifico o culturale delle mostre o esposizioni di opere d'arte ai fini dell'applicazione delle agevolazioni fiscali. 2. È soggetto ad autorizzazione ministeriale il prestito alla...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 120

abrogato COLLOCAZIONE E RIMOZIONE ILLECITA [1. È punito con l'arresto da 6 mesi ad 1 anno e con l'ammenda da euro 774,69 a euro 38.734,27 chiunque omette di fissare al luogo di loro destinazione, nel modo indicato dal soprintendente, beni appartenenti agli enti di cui all'articolo 5. 2. Alla...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 127

abrogato CONTRAFFAZIONE DI OPERE D'ARTE [1. È punito con la reclusione da tre mesi fino a quattro anni e con la multa da euro 103,29 fino a euro 3.098,74: a) chiunque, al fine di trarne profitto, contraffà, altera o riproduce un'opera di pittura, scultura o grafica, ovvero un oggetto di antichità...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 130

abrogato SEZIONE II Sanzioni amministrative (OMESSA REDAZIONE DEGLI ELENCHI DEI BENI CULTURALI) [1. Salvo che il fatto costituisca reato, ai rappresentanti degli enti di cui all'articolo 5 che non presentano o non aggiornano l'elenco descrittivo dei beni indicati nell'articolo 2, comma 1, lettera...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 137

abrogato OMESSA RESTITUZIONE DI DOCUMENTI PER L'ESPORTAZIONE [. Chi, effettuata l'esportazione di un bene culturale al di fuori del territorio dell'Unione europea a norma del regolamento CEE, non rende al competente ufficio di esportazione l'esemplare n. 3 del formulario previsto dal regolamento...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 143

abrogato DICHIARAZIONE DEI BENI INDICATI ALLE LETTERE A) E B) DELL'ARTICOLO 139 [1. Sulla base dell'elenco dei beni indicati alle lettere a) e b) dell'articolo 139, la Regione emette il provvedimento di dichiarazione di notevole interesse pubblico, notificandolo ai proprietari, possessori o...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 145

abrogato REVOCA O MODIFICA DEGLI ELENCHI [1. Gli elenchi dei beni e delle località indicati all'articolo 139 approvati dal Ministero prima dell'entrata in vigore del decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616, nonché le integrazioni previste dall'articolo 144, non possono...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 15

abrogato VIGILANZA E COOPERAZIONE [1. La vigilanza sui beni culturali compete al Ministero e, per quanto concerne i beni oggetto di delega di funzioni amministrative, anche alle regioni. 2. Il Ministero esercita la vigilanza anche con la cooperazione delle regioni. 3. Il Ministero e le regioni...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 154

abrogato RIMBORSO SPESE A SEGUITO DELLA SOSPENSIONE DEI LAVORI [1. Per lavori su beni né precedentemente inclusi negli elenchi previsti dagli articoli 140 e 144, né precedentemente dichiarati e notificati di notevole interesse pubblico, dei quali sia stata ordinata la sospensione, senza che fosse...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 156

abrogato OPERE DA ESEGUIRSI DA PARTE DI AMMINISTRAZIONI STATALI [1. Qualora la richiesta di autorizzazione prevista dall'articolo 151 riguardi opere da eseguirsi da parte di amministrazioni statali, ivi compresi gli alloggi di servizio per il personale militare, il Ministero può in ogni caso...

Decreto Legislativo del 1999 numero 490 art. 159

abrogato VIGILANZA [1. Le funzioni di vigilanza sui beni ambientali tutelati da questo Titolo sono esercitate dal Ministero e dalle regioni.] (D.Lgs. abrogato dal D. Lgs. 22 gennaio 2004, recante il -Codice dei beni culturali e del paesaggio- ai sensi dell' art.10 della L. 6 luglio 2002, n.137)