Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 14211-14245 di 29741

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 62

abrogato CAPO III (Capo abrogato dall’art. 27, comma 1, lett. b), n. 2), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) Stato civile, anagrafi e liste elettorali (DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI) [1. Si considerano di rilevante interesse pubblico, ai sensi degli articoli 20 e 21, le finalità relative alla tenuta...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 64

abrogato CAPO IV (Capo abrogato dall’art. 27, comma 1, lett. b), n. 2), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) Finalità di rilevante interesse pubblico (CITTADINANZA, IMMIGRAZIONE E CONDIZIONE DELLO STRANIERO) [1. Si considerano di rilevante interesse pubblico, ai sensi degli articoli 20 e 21, le...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 69

abrogato ONORIFICENZE, RICOMPENSE E RICONOSCIMENTI [1. Si considerano di rilevante interesse pubblico, ai sensi degli articoli 20 e 21, le finalità di applicazione della disciplina in materia di conferimento di onorificenze e ricompense, di riconoscimento della personalità giuridica di...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 80

INFORMAZIONI DA PARTE DI ALTRI SOGGETTI 1. Nel fornire le informazioni di cui agli articoli 13 e 14 del Regolamento, oltre a quanto previsto dall'articolo 79, possono avvalersi della facoltà di fornire un'unica informativa per una pluralità di trattamenti di dati effettuati, a fini amministrativi...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 81

abrogato PRESTAZIONE DEL CONSENSO [1. Il consenso al trattamento dei dati idonei a rivelare lo stato di salute, nei casi in cui è necessario ai sensi del presente codice o di altra disposizione di legge, può essere manifestato con un'unica dichiarazione, anche oralmente. In tal caso il consenso è...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 82

EMERGENZE E TUTELA DELLA SALUTE E DELL'INCOLUMITÀ FISICA 1. Le informazioni di cui agli articoli 13 e 14 del Regolamento possono essere rese senza ritardo, successivamente alla prestazione, nel caso di emergenza sanitaria o di igiene pubblica per la quale la competente autorità ha adottato...

Decreto Legislativo del 2003 numero 196 art. 97

TITOLO VII Trattamenti a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici (Rubrica così sostituita dall’art. 8, comma 1, lett. a), D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101) CAPO I Profili generali (AMBITO APPLICATIVO) 1. Il presente titolo disciplina il...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 16

STANDARD TECNICI E FLUSSI INFORMATIVI DI SCAMBIO 1. Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, con decreto da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo, stabilisce, di concerto con il Ministro della innovazione e della tecnologia, e...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 18

CAPO IV Regime sanzionatorio (SANZIONI) (Rubrica così sostituita dall'art. 4, comma 1, D.Lgs. 6 ottobre 2004, n. 251) 1. L'esercizio non autorizzato delle attività di cui all'articolo 4, comma 1, lettere a) e b), è punito con la pena dell'ammenda di euro 50 per ogni lavoratore occupato e per ogni...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 28

SOMMINISTRAZIONE FRAUDOLENTA 1. Ferme restando le sanzioni di cui all'articolo 18, quando la somministrazione di lavoro e' posta in essere con la specifica finalita' di eludere norme inderogabili di legge o di contratto collettivo applicato al lavoratore, somministratore e utilizzatore sono puniti...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 34

CASI DI RICORSO AL LAVORO INTERMITTENTE 1. Il contratto di lavoro intermittente può essere concluso per lo svolgimento di prestazioni di carattere discontinuo o intermittente, secondo le esigenze individuate dai contratti collettivi stipulati da associazioni dei datori e prestatori di lavoro...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 36

INDENNITA' DI DISPONIBILITA' 1. Nel contratto di lavoro intermittente è stabilita la misura della indennità mensile di disponibilità, divisibile in quote orarie, corrisposta al lavoratore per i periodi nei quali il lavoratore stesso garantisce la disponibilità al datore di lavoro in attesa di...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 37

LAVORO INTERMITTENTE PER PERIODI PREDETERMINATI NELL'ARCO DELLA SETTIMANA, DEL MESE O DELL'ANNO [1. Nel caso di lavoro intermittente per prestazioni da rendersi il fine settimana, nonché nei periodi delle ferie estive o delle vacanze natalizie e pasquali l'indennità di disponibilità di cui...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 39

COMPUTO DEL LAVORATORE INTERMITTENTE 1. Il prestatore di lavoro intermittente è computato nell'organico dell'impresa, ai fini della applicazione di normative di legge, in proporzione all'orario di lavoro effettivamente svolto nell'arco di ciascun semestre. (Il presente articolo era stato...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 44

PRINCIPIO DI NON DISCRIMINAZIONE 1. Fermi restando i divieti di discriminazione diretta e indiretta previsti dalla legislazione vigente, il lavoratore coobbligato non deve ricevere, per i periodi lavorati, un trattamento economico e normativo complessivamente meno favorevole rispetto al...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 48

APPRENDISTATO PER L'ESPLETAMENTO DEL DIRITTO-DOVERE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE [1. Possono essere assunti, in tutti i settori di attività, con contratto di apprendistato per l'espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione i giovani e gli adolescenti che abbiano compiuto quindici...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 50

APPRENDISTATO PER L'ACQUISIZIONE DI UN DIPLOMA O PER PERCORSI DI ALTA FORMAZIONE [1. Possono essere assunti, in tutti i settori di attività, con contratto di apprendistato per conseguimento di un titolo di studio di livello secondario, per il conseguimento di titoli di studio universitari e...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 56

FORMA [1. Il contratto di inserimento è stipulato in forma scritta e in esso deve essere specificamente indicato il progetto individuale di inserimento di cui all'articolo 55. 2. In mancanza di forma scritta il contratto è nullo e il lavoratore si intende assunto a tempo indeterminato.] ...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 58

DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO [1. Salvo diversa previsione dei contratti collettivi nazionali o territoriali stipulati da associazioni dei datori e prestatori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale e dei contratti collettivi aziendali stipulati dalle rappresentanze...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 72

DISCIPLINA DEL LAVORO ACCESSORIO 1. Per ricorrere a prestazioni di lavoro accessorio, i beneficiari acquistano presso le rivendite autorizzate uno o più carnet di buoni orari, numerati progressivamente e datati, per prestazioni di lavoro accessorio il cui valore nominale è fissato con decreto del...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 78

PROCEDIMENTO DI CERTIFICAZIONE E CODICI DI BUONE PRATICHE 1. La procedura di certificazione e' volontaria e consegue obbligatoriamente a una istanza scritta comune delle parti del contratto di lavoro. 2. Le procedure di certificazione sono determinate all'atto di costituzione delle commissioni...

Decreto Legislativo del 2003 numero 276 art. 83

DEPOSITO DEL REGOLAMENTO INTERNO DELLE COOPERATIVE 1. La procedura di certificazione di cui al capo I è estesa all'atto di deposito del regolamento interno delle cooperative riguardante la tipologia dei rapporti di lavoro attuati o che si intendono attuare, in forma alternativa, con i soci...

Decreto Legislativo del 2003 numero 6 art. 1

MODIFICA DELLA DISCIPLINA RIGUARDANTE LE SOCIETA' PER AZIONI 1. Il Capo V del Titolo V del Libro V del codice civile e' sostituito dal seguente: "Capo V SOCIETA' PER AZIONI Sezione I Disposizioni generali 2325 (Responsabilita). - Nella societa' per azioni per le obbligazioni sociali risponde...

Decreto Legislativo del 2003 numero 6 art. 4

MODIFICA DELLA DISCIPLINA RIGUARDANTE LO SCIOGLIMENTO E LA LIQUIDAZIONE DELLE SOCIETA' DI CAPITALI 1. Il Capo VIII del Titolo V del Libro V del codice civile e' sostituito dal seguente: "Capo VIII SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE DELLE SOCIETA' DI CAPITALI 2484 (Cause di scioglimento). - Le societa'...

Decreto Legislativo del 2003 numero 68 art. 38

CAPO III Disposizioni comuni, transitorie e finali 1. Le disposizioni del presente decreto si applicano a tutte le opere e agli altri materiali in esso contemplati, protetti alla data del 22 dicembre 2002. 2. Restano salvi gli atti conclusi ed i diritti acquisiti prima della stessa data. 3. I...

Decreto Legislativo del 2003 numero 68 art. 41

1. Gli articoli 1 e 2 della legge 22 maggio 1993, n. 159, restano abrogati. 2. Sono abrogati l'art. 77 ed il secondo comma dell'art. 106 della legge 22 aprile 1941, n. 633. 3. Sono abrogati gli articoli 2 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 93. 4. È abrogato l'articolo 16 della legge 18 agosto...

Decreto Legislativo del 2003 numero 70 art. 10

USO DELLE COMUNICAZIONI COMMERCIALI NELLE PROFESSIONI REGOLAMENTATE 1. L'impiego di comunicazioni commerciali che costituiscono un servizio della società dell'informazione o ne sono parte, fornite da chi esercita una professione regolamentata, deve essere conforme alle regole di deontologia...

Decreto Legislativo del 2003 numero 70 art. 11

ESCLUSIONI 1. Il presente decreto non si applica a: a) contratti che istituiscono o trasferiscono diritti relativi a beni immobili, diversi da quelli in materia di locazione; b) contratti che richiedono per legge l'intervento di organi giurisdizionali, pubblici poteri o professioni che...

Decreto Legislativo del 2003 numero 70 art. 12

INFORMAZIONI DIRETTE ALLA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO 1. Oltre agli obblighi informativi previsti per specifici beni e servizi, nonché a quelli stabiliti dall'articolo 3 del decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 185, il prestatore, salvo diverso accordo tra parti che non siano consumatori, deve...