Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

amministratore art sostegno

Risultati 22366-22400 di 29594

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 11

Gli atti dello stato civile, oltre a quanto e' prescritto da altre particolari disposizioni, devono enunciare: il comune, il luogo, l'anno, il mese, il giorno e l'ora in cui sono formati; il nome, il cognome, il luogo e la data di nascita, la residenza e la cittadinanza delle persone che vi sono...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 15

Le dichiarazioni di nascita e di morte relative a cittadini italiani nati o deceduti all'estero sono rese all'autorita' consolare. Le dichiarazioni di cui al comma 1 devono farsi secondo le norme stabilite dalla legge del luogo alle autorita' locali competenti, se cio' e' imposto dalla legge...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 19

TRASCRIZIONI 1. Su richiesta dei cittadini stranieri residenti in Italia possono essere trascritti, nel comune dove essi risiedono, gli atti dello stato civile che li riguardano formati all'estero. Tali atti devono essere presentati unitamente alla traduzione in lingua italiana e alla...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 24

Negli archivi di cui all'articolo 10 si trascrivono: a) i decreti di concessione della cittadinanza italiana e quelli che ne dispongano la perdita; b) le comunicazioni del sindaco, del Ministero dell'interno e dell'autorita' diplomatica o consolare sull'esito degli accertamenti e le...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 25

L'ufficiale dello stato civile non puo' trascrivere il decreto di concessione della cittadinanza se prima non e' stato prestato il giuramento prescritto dall'articolo 10 della legge 5 febbraio 1992, n. 91. Della prestazione del giuramento e del relativo processo verbale e' fatta menzione...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 3

I comuni possono disporre, anche per singole funzioni, l'istituzione di uno o piu' separati uffici dello stato civile. Gli uffici separati dello stato civile vengono istituiti o soppressi con deliberazione della giunta comunale. Il relativo atto e' trasmesso al prefetto.

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 38

Chiunque trova un bambino abbandonato deve affidarlo ad un istituto o ad una casa di cura. Il direttore della struttura che accoglie il bambino ne da' immediata comunicazione all'ufficiale dello stato civile del comune dove e' avvenuto ritrovamento. L'ufficiale dello stato civile iscrive negli...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 51

Chi richiede la pubblicazione deve dichiarare il nome, il cognome, la data e il luogo di nascita, la cittadinanza degli sposi; il luogo di loro residenza, la loro liberta' di stato; se tra gli sposi esiste un qualche impedimento di parentela, di affinita', di adozione o di affiliazione, a...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 53

Se gli sposi risiedono in comuni diversi, l'ufficiale dello stato civile cui e' stata chiesta la pubblicazione provvede a richiederla anche all'ufficiale dello stato civile del comune in cui risiede l'altro sposo. Quando uno degli sposi ha la residenza all'estero, l'ufficiale dello stato civile...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 55

In ogni comune, presso la porta della casa comunale, deve essere destinato uno spazio ad uso esclusivo delle pubblicazioni di matrimonio. Sopra tale spazio deve essere scritta, in carattere ben visibile, l'indicazione "Pubblicazioni di matrimonio". L'autorita' comunale provvede affinche' sia...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 63

CAPO IV Della registrazione relativa agli atti di matrimonio e di unione civile (Rubrica così modificata dall’art. 1, comma 1, lett. l), D.Lgs. 19 gennaio 2017, n. 5) (ISCRIZIONI E TRASCRIZIONI) 1. Negli archivi di cui all'articolo 10, l'ufficiale dello stato civile iscrive: a) gli atti dei...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 65

IMMINENTE PERICOLO DI VITA 1. Se il matrimonio, nell'imminente pericolo di vita di uno degli sposi, è celebrato durante un viaggio marittimo o aereo, o se l'unione civile è costituita nell'imminente pericolo di vita di una delle parti, durante un viaggio marittimo o aereo, si osservano,...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 66

CASI PARTICOLARI 1. Nella ipotesi in cui lo sposo non conosce la lingua italiana nonché in quelle in cui è sordo, muto, o comunque impedito a comunicare, l'ufficiale dello stato civile celebra il matrimonio o con l'ausilio di un interprete o avvalendosi di mezzi idonei per rivolgere allo sposo le...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 68

COMUNICAZIONI 1. L'ufficiale dello stato civile che ha celebrato il matrimonio o costituito l'unione civile deve darne prontamente avviso agli ufficiali dello stato civile dei comuni di nascita degli sposi e delle parti dell'unione civile ai fini dell'annotazione sugli atti di nascita. (Comma...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 79

Se la morte avviene durante un viaggio marittimo, si osservano le disposizioni degli articoli 203 e 212 del codice della navigazione o, in caso si tratti di navi militari, quelle del relativo regolamento per il servizio di bordo, in quanto compatibili con il presente regolamento. Se la morte...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 8

Adempiono le funzioni di ufficiale dello stato civile, nei casi previsti dalla legge, le autorita' diplomatiche o consolari, i comandanti di navi, i commissari di bordo, i comandanti di aeromobili, i direttori sanitari e coloro che ne fanno le veci secondo le disposizioni vigenti, nonche' le...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 83

Nel caso di morte di cittadino straniero nello Stato, l'ufficiale dello stato civile spedisce sollecitamente copia dell'atto di morte al Ministero degli affari esteri per la trasmissione all'autorita' diplomatica o consolare dello Stato di cui il defunto era cittadino.

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 93

In tutti i casi di cambiamento di nomi e cognomi perche' ridicoli o vergognosi o perche' rivelanti origine naturale, le domande e i provvedimenti contemplati in questo capo, le copie relative, gli scritti e i documenti eventualmente prodotti dall'interessato sono esenti da ogni tassa.

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 396 art. 96

Il tribunale puo', senza particolari formalita', assumere informazioni, acquisire documenti e disporre l'audizione dell'ufficiale dello stato civile. Il tribunale, prima di provvedere, deve sentire il procuratore della Repubblica e gli interessati e richiedere, se del caso, il parere del...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 13

abrogato [LIBRI E SCRITTURE] [1.I libri, i repertori e le scritture, ivi compresi quelli previsti dalla legge sull'ordinamento del notariato e degli archivi notarili di cui sia obbligatoria la tenuta possono essere formati e conservati su supporti informatici in conformità alle disposizioni del...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 14

abrogato [SEZIONE III Trasmissione di documenti - TRASMISSIONE DEL DOCUMENTO INFORMATICO] [1. Il documento informatico trasmesso per via telematica si intende spedito dal mittente se inviato al proprio gestore, e si intende consegnato al destinatario se reso disponibile all'indirizzo elettronico...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 18

SEZIONE IV Copie autentiche, autenticazione di sottoscrizioni - (COPIE AUTENTICHE) 1.Le copie autentiche, totali o parziali, di atti e documenti possono essere ottenute con qualsiasi procedimento che dia garanzia della riproduzione fedele e duratura dell'atto o documento. Esse possono essere...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 23

abrogato [FIRMA DIGITALE] [1. La firma digitale deve riferirsi in maniera univoca ad un solo soggetto ed al documento o all'insieme di documenti cui è apposta o associata. 2. Per la generazione della firma digitale deve adoperarsi una chiave privata la cui corrispondente chiave pubblica sia stata...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 33

LEGALIZZAZIONE DI FIRME DI ATTI DA E PER L'ESTERO 1.Le firme sugli atti e documenti formati nello Stato e da valere all'estero davanti ad autorità estere sono, ove da queste richiesto, legalizzate a cura dei competenti organi, centrali o periferici, del Ministero competente, o di altri organi e...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 37

SEZIONE VIII Regime fiscale - (ESENZIONI FISCALI) 1.Le dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47 sono esenti dall'imposta di bollo. 2.L'imposta di bollo non è dovuta quando per le leggi vigenti sia esente da bollo l'atto sostituito ovvero quello nel quale è apposta la firma da...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 41

VALIDITA' DEI CERTIFICATI 1. I certificati rilasciati dalle pubbliche amministrazioni attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni hanno validità illimitata. Le restanti certificazioni hanno validità di sei mesi dalla data di rilascio se disposizioni di legge o...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 48

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE 1.Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità temporale degli atti che sostituiscono. 2.Le singole amministrazioni predispongono i moduli necessari per la redazione delle dichiarazioni sostitutive, che gli interessati hanno...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 50

CAPO IV Sistema di gestione informatica dei documenti - SEZIONE I Disposizioni sulla gestione informatica dei documenti - (ATTUAZIONE DEI SISTEMI) 1.Le pubbliche amministrazioni provvedono ad introdurre nei piani di sviluppo dei sistemi informativi automatizzati progetti per la realizzazione di...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 54

INFORMAZIONI ANNULLATE O MODIFICATE 1.Le informazioni non modificabili di cui all'articolo 53 lett. a), b), c), d), e) e f) sono annullabili con la procedura di cui al presente articolo. Le informazioni annullate devono rimanere memorizzate nella base di dati per essere sottoposte alle...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 60

ACCESSO EFFETTUATO DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI 1.Le pubbliche amministrazioni che, mediante proprie applicazioni informatiche, accedono al sistema di gestione informatica dei documenti delle grandi aree organizzative omogenee di cui al comma 4 dell'articolo 50, adottano le modalità di...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 65

REQUISITI DEL SISTEMA PER LA GESTIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI 1.Oltre a possedere i requisiti indicati all'articolo 52, il sistema per la gestione dei flussi documentali deve : a) fornire informazioni sul legame esistente tra ciascun documento registrato, il fascicolo ed il singolo procedimento...

Decreto Presidente Repubblica del 2000 numero 445 art. 68

DISPOSIZIONI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI 1.Il servizio per la gestione dei flussi documentali e degli archivi elabora ed aggiorna il piano di conservazione degli archivi, integrato con il sistema di classificazione, per la definizione dei criteri di organizzazione dell'archivio, di...