Testo cercato:

1129 art

Risultati 17536-17570 di 29519

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 57

FUSIONI E SCISSIONI 1. La Banca d'Italia autorizza le fusioni e le scissioni alle quali prendono parte banche quando non contrastino con il criterio di una sana e prudente gestione. È fatta salva l'applicazione delle disposizioni previste dal decreto legislativo 20 novembre 1990, n. 356. 2. Non...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 59

CAPO II Vigilanza su base consolidata (DEFINIZIONI) 1. Ai fini del presente capo: a) il controllo sussiste nei casi previsti dall'articolo 23; (Lettera così sostituita dall'art. 44, comma 1, D.Lgs. 28 dicembre 2004, n. 310) b) per "società finanziarie" si intendono le società che esercitano,...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 67

VIGILANZA REGOLAMENTARE 1. Al fine di esercitare la vigilanza consolidata, la Banca d'Italia, in conformità alle deliberazioni del CICR, impartisce alla capogruppo, con provvedimenti di carattere generale o particolare, disposizioni concernenti il gruppo bancario complessivamente considerato o...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 84

POTERI E FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI LIQUIDATORI 1. I commissari liquidatori hanno la rappresentanza legale della banca, esercitano tutte le azioni a essa spettanti e procedono alle operazioni della liquidazione. I commissari, nell'esercizio delle loro funzioni, sono pubblici ufficiali. 2. Il...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 88

APPELLO E RICORSO PER LA CASSAZIONE 1. Contro la sentenza del tribunale può essere proposto appello, anche dai commissari, entro il termine di quindici giorni dalla data di notificazione della stessa. Al giudizio di appello si applica l'art. 87, commi 4, in quanto compatibile, e 5. 2. Il...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 90

LIQUIDAZIONE DELL'ATTIVO 1. I commissari liquidatori hanno tutti i poteri occorrenti per realizzare l'attivo. 2. I commissari, con il parere favorevole del comitato di sorveglianza e previa autorizzazione della Banca d'Italia, possono cedere le attività e le passività, l'azienda, rami d'azienda...

Decreto Legislativo del 1993 numero 385 art. 99

LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA 1. Salvo quanto previsto nel presente articolo, alla capogruppo si applicano le norme del presente titolo, capo I, sezione III. 2. La liquidazione coatta amministrativa della capogruppo, oltre che nei casi previsti dall'art. 80, può essere disposta quando le...

Decreto Legislativo del 1993 numero 88 art. 8

DISPOSIZIONE TRANSITORIA 1. Per le società a responsabilità limitata che hanno un unico socio alla data di entrata in vigore del presente decreto, i termini stabiliti dagli articoli 2475-bis e 2476, terzo comma, del codice civile decorrono da tale data.

Decreto Legislativo del 1994 numero 758 art. 24

ESTINZIONE DEL REATO 1. La contravvenzione si estingue se il contravventore adempie alla prescrizione impartita dall'organo di vigilanza nel termine ivi fissato e provvede al pagamento previsto dall'art. 21, comma 2. 2. Il pubblico ministero richiede l'archiviazione se la contravvenzione è...

Decreto Legislativo del 1996 numero 104 art. 12

VIGILANZA E RELAZIONI AL PARLAMENTO 1. Il Ministro del lavoro e della previdenza sociale esercita, anche con il supporto tecnico dell'Osservatorio sul patrimonio immobiliare, l'azione di vigilanza e indirizzo sull'attuazione delle disposizioni di cui al presente decreto. 2. Il Ministro del...

Decreto Legislativo del 1996 numero 104 art. 14

SOPPRESSIONE DELLA DIEP E DELL'IGEI 1. La società consortile Dismissione immobili enti previdenziali (DIEP S.p.a.), è posta in liquidazione a far data dal primo giorno del mese successivo a quello di entrata in vigore del presente decreto. La società IGEI S.p.a. è posta in liquidazione a far data...

Decreto Legislativo del 1996 numero 104 art. 4

CONTENUTI DEI CONTRATTI DI GESTIONE 1. I contratti di gestione, che possono riguardare anche quote parti del complesso della proprietà immobiliare dell'ente previdenziale, si conformano ai seguenti princìpi ispiratori: a) rappresentanza esterna del mandante da parte del mandatario; b)...

Decreto Legislativo del 1996 numero 104 art. 9

CESSIONE TRAMITE CONFERIMENTO 1. Gli enti previdenziali possono conferire parte del proprio patrimonio immobiliare ai fondi comuni di investimento immobiliare e alle società immobiliari di cui all'art. 2, comma 3, lettere c) e d). 2. I progetti di conferimento sono sottoposti al parere...

Decreto Legislativo del 1996 numero 415 art. 63

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 27 GENNAIO 1992, N. 87 1. All'articolo 1, comma 5 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 87 le parole «d'intesa con la Commissione nazionale per le società e la borsa (CONSOB)» sono sostituite con le parole «sentita la Commissione nazionale per le società e la...

Decreto Legislativo del 1996 numero 415 art. 64

MODIFICHE AL T.U. BANCARIO 1... (Modifica l'art. 1, comma 4, D.Lgs. 1° settembre 1993, n. 385). 2... (Aggiunge il comma 4-bis all'art. 11, D.Lgs. 1° settembre 1993, n. 385). 3... (Sostituisce il comma 5 dell'art. 11, D.Lgs. 1° settembre 1993, n. 385). 4... (Modifica l'art. 12, D.Lgs. 1°...

Decreto Legislativo del 1997 numero 143 art. 1

CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI AMMINISTRATIVE ALLE REGIONI ED AGLI ENTI LOCALI 1. La legge 4 dicembre 1993, n. 491, è abrogata. Il Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali è soppresso. 2. Tutte le funzioni ed i compiti svolti dal Ministero di cui al comma 1 e relativi alle materie di...

Decreto Legislativo del 1997 numero 143 art. 5

SUCCESSIONE NEI RAPPORTI 1. Il Ministero succede in tutti i rapporti attivi e passivi e nelle funzioni di vigilanza del soppresso Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali, relativamente alle funzioni e ai compiti di cui all'articolo 2, nonché, fino alla data di entrata in vigore...

Decreto Legislativo del 1997 numero 153 art. 5

1. Ai soggetti che svolgono, ai sensi dell'articolo 15, comma 1, lettera c), della legge 6 febbraio 1996, n. 52, le attività individuate nei decreti di cui al medesimo articolo, in quanto particolarmente suscettibili di utilizzazione a fini di riciclaggio per il fatto di realizzare l'accumulazione o...

Decreto Legislativo del 1997 numero 471 art. 12

SANZIONI ACCESSORIE IN MATERIA DI IMPOSTE DIRETTE ED IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO 1. Quando è irrogata una sanzione amministrativa superiore a lire cento milioni e la sanzione edittale prevista per la più grave delle violazioni accertate non è inferiore nel minimo a ottanta milioni e nel massimo...

Decreto Legislativo del 1998 numero 114 art. 13

DISPOSIZIONI GENERALI 1. Le disposizioni del presente titolo non si applicano alle seguenti tipologie di attività: le rivendite di generi di monopolio; gli esercizi di vendita interni ai campeggi, ai villaggi e ai complessi turistici e alberghieri; gli esercizi di vendita al dettaglio situati...

Decreto Legislativo del 1998 numero 114 art. 14

TITOLO V Offerta di vendita (PUBBLICITA' DEI PREZZI) 1. I prodotti esposti per la vendita al dettaglio nelle vetrine esterne o all'ingresso del locale e nelle immediate adiacenze dell'esercizio o su aree pubbliche o sui banchi di vendita, ovunque collocati, debbono indicare, in modo chiaro e ben...

Decreto Legislativo del 1998 numero 114 art. 6

TITOLO III Esercizio dell'attività di vendita al dettaglio sulle aree private in sede fissa (PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DISTRIBUTIVA) 1. Le regioni, entro un anno dalla data di pubblicazione del presente decreto definiscono gli indirizzi generali per l'insediamento delle attività commerciali,...