Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Testo cercato:

concorrenza divieto

Risultati 36-70 di 2059

Divieto dei patti successori e mandatum post mortem

Con la locuzione generica di mandato post mortem si allude a quel contratto che ha per oggetto il conferimento dell'incarico di provvedere all'esecuzione di una determinata operazione da parte del mandatario nell'interesse del mandante e in esito alla di lui morte. In questo senso la figura...

Divieto legale di cessione a pena di nullità

Particolari divieti legali di cessione sono previsti sotto pena di nullità e del risarcimento dei danni dall'art. cod. civ. , in relazione alla funzione svolta da determinati soggetti, i quali non possono rivestire la qualità di cessionari. Si tratta dei magistrati dell'ordine giudiziario , dei...

17 - Divieto di immistione a carico degli accomandanti

Massima27 maggio 2011 Divieto di immistione a carico degli accomandanti — amministrazione temporanea ai sensi dell'art. , comma 2, cod. civ. — non sussiste — assunzione della carica di amministratore provvisorio da parte dell'accomandante — ammissibilità Il divieto di immistione posto a carico...

Divieto ex art. 28 l.n. e incanti per asta pubblica

E' possibile che il notaio, in osservanza alla sua competenza funzionale, possa essere chiamato a redigere un verbale d'asta per incanto.Tale attività si sostanzia in una verbalizzazione, attività che ha una struttura diversa dal normale atto negoziale a parti contrapposte, e nei cui confronti il...

Divieto per i liquidatori di ripartire tra i soci i beni sociali

I liquidatori non possono ripartire fra i soci, neppure parzialmente, i beni sociali finché i creditori sociali non siano stati interamente soddisfatti o non siano accantonate le somme necessarie per pagarli (art. cod. civ. ). Lo stato di liquidazione rende semplicemente prioritario procedere,...

Codice Civile art. 2557

DIVIETO DI CONCORRENZA 1. Chi aliena l' azienda deve astenersi, per il periodo di cinque anni dal trasferimento, dall' iniziare una nuova impresa che per l' oggetto, l' ubicazione o altre circostanze sia idonea a sviare la clientela dell' azienda ceduta. 2. Il patto di astenersi dalla concorrenza...

Legge del 2014 numero 161 art. 6

MODIFICHE AL DECRETO LEGISLATIVO 26 MARZO 2010, N. 59, RECANTE ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2006/123/CE RELATIVA AI SERVIZI NEL MERCATO INTERNO 1. Al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni: a) all'articolo 30, dopo il comma 1...

Cass. civile, sez. I del 1996 numero 1311 (20/02/1996)

Poiché, secondo quanto risulta dal disposto dell' art. 2557 primo comma cod. civ., la violazione del divieto di concorrenza non richiede un danno effettivo o una effettiva concorrenza, essendo sufficiente un danno potenziale per conseguire la risoluzione del contratto o l' inibitoria, l'...

Tribunale di Milano del 1988 (01/02/1988)

Il fatto che il socio amministratore non abbia tenuto i libri contabili obbligatori non è sufficiente motivo per escluderlo dalla società di persone ai sensi dell'art. 2286, codice civile, laddove la regolare tenuta dei libri Iva abbia in concreto ugualmente consentito alla società di operare.La...

Patti successori dispositivi

I patti successori dispositivi (art. cod.civ. ) consistono in quelle contrattazioni che hanno per oggetto la disposizione dei diritti ereditari provenienti da una successione a causa di morte non ancora aperta. Ad esempio Primo vende a Mevio la quota di eredità in morte del proprio padre Secondo,...

Decreto Presidente Repubblica del 1961 numero 145 art. 2

Salvo patto in contrario la ditta non può valersi contemporaneamente nella stessa zona e per lo stesso ramo di commercio di più agenti o rappresentanti, né l'agente o rappresentante può assumere l'incarico di trattarvi gli affari di più ditte che siano in concorrenza fra di loro. Il divieto di cui...

Codice Civile art. 2390

DIVIETO DI CONCORRENZA 1. Gli amministratori non possono assumere la qualita' di soci illimitatamente responsabili in societa' concorrenti, ne' esercitare un'attivita' concorrente per conto proprio o di terzi, ne' essere amministratori o direttori generali in societa' concorrenti, salvo...

Decreto Legge del 2011 numero 201 art. 34

CAPO II Concorrenza (LIBERALIZZAZIONE DELLE ATTIVITA’ ECONOMICHE ED ELIMINAZIONE DEI CONTROLLI EX-ANTE) 1. Le disposizioni previste dal presente articolo sono adottate ai sensi dell'articolo 117, comma 2, lettere e) ed m), della Costituzione, al fine di garantire la libertà di concorrenza secondo...