Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Elenco delle notizie - Pagina 25

Ragionamento ipotetico alla base della quantificazione del danno risarcibile da parte del notaio per l’omissione dell’obbligo di eseguire le visure ipotecarie. (Cass. Civ., Sez. III, sent. n. 18244 del 26 agosto 2014)

Incorre in responsabilità professionale il notaio che rogiti un contratto di compravendita immobiliare senza compiere le visure dei pubblici registri per verificare la libertà e disponibilità...

Questioni interpretative in materia di IRPEF prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale e da altri soggetti. (Circolare N. 17/E, Agenzia delle Entrate)

L'Agenzia delle Entrate ha emanato la circolare n. 17/E in data 24 aprile 2015 in tema di "Questioni interpretative in materia di IRPEF prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza...

Modifica all'articolo 11-quaterdecies del decreto-legge 30 settembre 2005, n. 203, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 dicembre 2005, n. 248, in materia di disciplina del prestito vitalizio ipotecario. (L. 2 aprile 2015, n. 44)

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale del 21 aprile 2015 la legge n. 44 del 2 aprile 2015, recante "Modifica all'articolo 11-quaterdecies del decreto-legge 30 settembre 2005, n. 203, convertito,...

Collazione e quote di società. Natura giuridica delle partecipazioni sociali e conseguenze in tema di obbligazione collatizia e divisione ereditaria. (Cass. Civ., Sez. II, sent. n. 20258 del 25 settembre 2014)

La quota di società non conferisce al socio un diritto reale su beni costituenti il patrimonio societario, ma un diritto personale di partecipazione alla vita societaria, la cui misura non è soggetta...

Pronunzia ex art. 2932 cod.civ. ed accertamento della successiva attuazione delle condotte obbligatorie conseguenti (Cass. Civ., Sez. VI-II, sent. n. 18467 del 1 settembre 2014)

In tema di contratto preliminare, la sentenza emessa ai sensi dell'art. 2932 c.c., sostituendosi al contratto definitivo di cui sia mancata la spontanea conclusione, si limita, di regola, a surrogarne...

Accettazione d'eredità ed atti interruttivi della prescrizione: non è tale la pendenza del giudizio di accertamento del destinatario dell’istituzione ereditaria. (Cass. Civ., Sez. II, sent. n. 21687 del 14 ottobre 2014)

In tema di accettazione dell'eredità, la pendenza di un giudizio volto all'accertamento del soggetto destinatario dell'istituzione di erede, sulla base della ricostruzione della volontà testamentaria,...

Vincolo di destinazione ex art. 2645 ter cod.civ.: sconta l'imposta di donazione anche senza trasferimento del bene, sulla base del mero effetto di rafforzamento della garanzia patrimoniale in favore di terzi. (Cass. Civ., Sez. VI-T, sent. n. 3735 del 24 febbraio 2015)

Il presupposto per l'applicazione dell'imposta di cui al 47^ comma dell'art. 2 Dl. n. 262/2006, convertito dalla l. n. 286/2006, la quale prende espressamente in considerazione anche la costituzione...