Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

L. 14 settembre 2011, n. 148 (conversione in legge, con modificazioni, del DL 13 agosto 2011, n. 138, portante ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo).

È stato convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, comma 1, L. 14 settembre 2011, n. 148 il decreto legge 13 agosto 2011, n. 138, recante "Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo".
Leggi il testo completo

Commento

(di Daniele Minussi)
Il decreto, entrato in vigore il 13 agosto scorso, prevedeva, tra gli altri provvedimenti (aventi eminentemente natura finanziaria e tributaria), la riduzione del limite massimo dell'importo consentito per il pagamento effettuato in contanti ad euro 2499 (nel senso che pagamenti per importi pari o superiori ad euro 2500 possono essere eseguiti soltanto per il tramite di strumenti che consentano il tracciamento dell'operazione).

Aggiungi un commento