Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Responsabilità del notaio: il pagamento delle imposte



Diversa rispetto alla responsabilità professionale è quella relativa alla solidarietà passiva che vede il notaio tenuto, quale responsabile di imposta (pur rimanendo le parti obbligate quali destinatarie sostanziali degli effetti dell'atto: Cass. Civ., Sez. VI-V, sent. n. 5016/2015), a corrispondere all'Erario le somme dovute a fronte della registrazione dell'atto perfezionato per il suo tramite (cfr. l'art.57 T.U. sull'imposta di registro di cui al D.P.R.. 131/86). L'eventuale pagamento effettuato dal pubblico ufficiale definisce il rapporto tributario anche rispetto all'obbligato principale (il quale tuttavia rimane tale: cfr. CTR Campobasso, Sez. II, 619/2016), che più non potrebbe pertanto domandare all'Amministrazione finanziaria il rimborso di quanto corrisposto (Cass. Civ. Sez. V, 4047/07). Così il notaio risponde in via solidale delle imposte dovute a fronte del conferimento in natura effettuato nel corso di un'operazione di aumento del capitale sociale (Cass. Civ., Sez.V,6606/11). Ciò tuttavia non implica l'automatica estensione alla parte della portata della pronunzia favorevole al notaio (Cass. Civ., Sez. V, 20533/2016). Egli non risponde neppure dell'imposta complementare (Cass. Civ., Sez. V, 15450/2019). Dunque non è possibile emettere nei confronti del notaio il relativo avviso di accertamento (Cass. Civ., Sez. V, 2403/2017). Possiede natura di imposta complementare anche quella irrogata a fronte del mancato riconoscimento della qualifica di soggetto IVA in capo al cedente, ciò che comporta l'obbligo di pagare l'imposta di registro (Cass. Civ., Sez. V, 12257/2017).
La peculiare posizione pubblicistica del notaio informa anche le conseguenze del mancato versamento delle imposte e dei tributi pure allo stesso corrisposti dal cliente. Al riguardo è stato deciso che la predetta condotta non integra semplicemente il reato di appropriazione indebita, bensì piuttosto di peculato (Cass. Pen., Sez.V, 47178/09; Cass. Pen., Sez. VI, 33879/2015). La consapevole inesattezza delle imputazioni effettuate telematicamente allo scopo di evitare la corresponsione delle imposte anticipate dai clienti può parallelamente determinare il perfezionamento anche del reato di falso ideologico (Cass. Pen., Sez. V, sent. n. 30512/2014), mentre l'appropriazione di somme asseritamente dovute a fronte di imposte in effetti da non pagarsi configura il reato di truffa aggravata (cfr. Cass. Pen., Sez. IV, sent. n. 20132/2015 in riferimento alla liquidazione di imposta operata in base al valore venale dei beni dichiarato dai clienti a vendite in relazione alle quali veniva poi invocata l'applicazione del "prezzo/valore" all'insaputa delle parti). In ogni caso, a prescindere dalla contestazione delle fattispecie di reato penale di cui sopra, il sistematico ritardo nel versamento delle imposte comunque versate dai clienti costituisce illecito disciplinare, come tale sanzionabile ai sensi dell'art.147 l.n. (Cass. Civ., Sez. II, 4206/2016). Sempre in tema di responsabilità penale, è stato prospettato il tema della possibilità dell'intervento dell'assicuratore nel corso del giudizio penale ai sensi dell'art. 83 c.p.p.: al riguardo la norma è stata dichiarata costituzionalmente legittima anche se non consente che tale intervento sia invocabile da parte dell'imputato (Corte Cost., 34/2018).

Bibliografia

  • ALPA, Aspetti attuali della responsabilità del notaio, Riv. not. , fasc.5-6, 1984
  • AMITRANO, Accertamento, da parte del notaio, dell'identità delle parti e responsabilità professionale del medesimo, Riv. giur. sarda, Vol. I, fasc.1, 1996
  • ANDRETTA, Scrittura privata autenticata e responsabilità del notaio, Riv. notar., Vol. I, 1994
  • ANDRINI, Responsabilità del notaio e atto annullabile. Aspetti notarili e nuovo orientamento della Cassazione sull'art.28, Vita not., Vol. II, 1998
  • ANGELONI, La responsabilità civile del notaio: il punto sull'evoluzione normativa e giurisprudenziale anche con riferimento al recepimento della direttiva Cee 93/13 sulle clausole abusive, Contratto e impresa, II, 1999
  • ANGELONI, Responsabilità del notaio e clausole abusive, Milano, 1999
  • ANTINOZZI M., La responsabilità del notaio per attestazione d'identità personale non rispondente al vero, Dir. e prat. assicur., 1987

Guide operative pratiche


Prassi collegate

  • Risoluzione n. 38/E, Cause di esclusione dall'imposta sulle transazioni finanziarie
  • Quesito n. 26-2016/T, Tobin tax e clausole earn out
  • Provvedimento Prot. 42770, Tobin Tax, differimento termine per presentazione della dichiarazione dell’imposta sulle transazioni finanziarie
  • Approvato il nuovo modello FTT per la dichiarazione dell’imposta sulle transazioni finanziarie (cd. Tobin Tax)
  • Studio n. 855-2014/T, Il ruolo del notaio nel sistema di autoliquidazione delle imposte
  • Quesito n. 92-2015/T, Modalità di tenuta del registro delle operazioni imponibili dell’imposta sulle transazioni finanziarie per i notai
  • Quesito n. 322-2014/T, Atto di assegnazione di immobili a favore di un fallimento e prenotazione a debito delle imposte indirette
  • Quesito n. 750-2013/T, Compensazione e rimborso di imposta principale postuma versata in eccesso
  • Studio n. 149-2012/C, Atti simulati o fraudolenti finalizzati alla sottrazione di beni alla riscossione di imposte
  • Quesito n. 188-2014/T, Operazioni rilevanti dichiarazione ftt (cd. tobin tax)
  • Tobin Tax: il punto della situazione
  • Studio n. 218-2013/T Il ruolo del Notaio nell'applicazione della Tobin Tax (Art. 1, commi 491-500, L. 24 dicembre 2012, n. 228
  • Adempimento unico e mediazione tributaria
  • Aumento del capitale sociale e obbligazione solidale del notaio al versamento dell'imposta sui conferimenti, i limiti
  • Il pagamento eseguito dal notaio definisce il rapporto tributario anche con il contribuente

News collegate

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Responsabilità del notaio: il pagamento delle imposte"

Iscriviti alla Newsletter di WikiJus!

Iscriviti