Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Legge del 1913 numero 89 art. 27




1. Il notaro è obbligato a prestare il suo ministero ogni volta che ne è richiesto.
2. Egli non può esercitarlo fuori del territorio della Corte d'Appello nel cui distretto è ubicata la sua sede.
(Comma così sostituito dal comma 5 dell’art. 12, D.L. 24 gennaio 2012, n. 1)

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Legge del 1913 numero 89 art. 27"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto