Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Identificazione notaio rogante (art. 51 n.2)



Gli elementi richiesti dal n. 2 dell'art. 51 l.n. servono all'esatta individuazione del pubblico ufficiale che riceve il documento e che è in grado, per sua competenza, di attribuirgli il valore di atto pubblico.

La competenza territoriale del notaio, come espressa dagli artt. 26 e 27 l.n. (novellati in esito all'emanazione dell’art. 12 del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1 convertito dalla Legge 24 marzo 2012, n. 27), trova riscontro nell'obbligo per lo stesso di indicare in ogni atto i propri elementi identificativi, che si sostanziano nel nome e cognome (senza altri elementi), nell'indicazione della sua sede notarile nell'ambito del distretto notarile cui è stato assegnato (elementi tutti che, assieme alla paternità, sono riportati nel tabellione) nota1.

Tali dati si collegano, ai fini dell'individuazione della competenza territoriale, agli elementi previsti dall'art. 51, n. 1 l.n..

Gli elementi richiesti dal n. 2 dell'art. 51 l.n. devono essere considerati un'attestazione del notaio e come tale sono coperti da pubblica fede fino a querela di falso.

Note

nota1

In merito alla particolare irrilevanza della terminologia da usarsi cfr. Casu, L'atto notarile tra forma e sostanza, Roma, 1996 p. 173.
top1

Bibliografia

  • CASU, L'atto notarile tra forma e sostanza, Milano, 1996

Prassi collegate

  • Quesito n. 55-2014/A, Inghilterra – procure: procura priva della sottoscrizione del notaio

News collegate

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Identificazione notaio rogante (art. 51 n.2)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Identificazione notaio rogante (art. 51 n.2)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto