Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Tribunale di Napoli, sez. II del 2016 numero 274 (12/01/2016)



L’ente proprietario della strada (Il Comune) deve essere condannato al risarcimento del danno patito dall’autovettura finita nella buca al centro della carreggiata. Ciò avendo il giudice, in tema di responsabilità da custodia, compiuto ulteriori accertamenti sulla maggiore o minore facilità di evitare l’ostacolo e avendo ritenuto sussistente il nesso causale fra lo stato dei luoghi e l’evento pregiudizievole sulla base delle precise dichiarazioni del testimone, occasionalmente presente in loco, che ha confermato l’insufficienza dell’illuminazione pubblica.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Tribunale di Napoli, sez. II del 2016 numero 274 (12/01/2016)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto