Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. Civ., sez. II, n. 15196/2008. Inopponibilità della mancata intavolazione della sentenza di acquisto per usucapione.

In tema di usucapione di beni soggetti al regime "tavolare", la mancata "intavolazione" della sentenza di acquisto del diritto di proprietà per usucapione è inopponibile a chi abbia acquistato sulla fede del libro fondiario, a meno che non risulti provata la conoscenza effettiva o la conoscibilità dell'avvenuta usucapione anteriore.

Commento

La sentenza ha quale riferimento il sistema tavolare, la cui natura costitutiva diverge profondamente dal sistema della trascrizione imperniato sugli effetti semplicemente dichiarativi della formalità pubblicitaria ex art. 2644 cod.civ.. Ciò premesso, tale valenza costitutiva è comunque limitata agli atti d'acquisto inter vivos, non riguardando né i trasferimenti mortis causa né gli acquisti per usucapione.

Aggiungi un commento