Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

L'eccesso di potere di rappresentanza rispetto a quanto previsto dalla delibera del consiglio (società per azioni)



Cosa riferire dell'atto compiuto dall'amministratore eccedendo rispetto al potere di rappresentanza conferitogli nella delibera del consiglio di amministrazione? Pare che all'ipotesi possa trovare applicazione l'art. 2384, II comma, cod.civ. , con particolare riferimento alla parte di questa norma relativa alla inopponibilità dei limiti derivanti da decisione degli organi competenti.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "L'eccesso di potere di rappresentanza rispetto a quanto previsto dalla delibera del consiglio (società per azioni)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto