Oggetto della donazione

La donazione può avere quale oggetto diritti reali immobiliari, beni mobili (registrati o non registrati), titoli azionari, quote di società di persone, universalità di beni, aziende, cespiti immateriali (diritti di sfruttamento di brevetti, marchi).

L'oggetto della liberalità e la rilevanza economica del medesimo non è indifferente in relazione al requisito formale. Da un lato infatti le donazioni di modico valore possono essere validamente perfezionate anche manualmente, dall'altro quando si riferiscono a beni mobili ovvero a complessi di cespiti mobiliari, risulta indispensabile che l'atto contenga, ai sensi dell'art. 782 cod. civ., la descrizione degli stessi e l'indicazione del loro valore.

Prassi collegate

  • Risposta a interpello n. 257/2019, Esenzione dall’imposta di donazione per gli atti di donazione, contestuali, di quote societarie
  • Quesito n. 268-2015/T, Trattamento tributario di una donazione di quota minoritaria di srl congiuntamente a due figli
  • Quesito n. 158-2015/T, Donazione partecipazione - valore - trasferimento a titolo oneroso - plusvalenza
  • Quesito n. 103-2016/T, Donazione di quota di società semplice e criterio di valutazione dei beni sociali
  • Quesito n. 445-2014/I, Cessione di quote di snc senza il consenso dei soci
  • Risoluzione N. 40/E, Rideterminazione del valore della partecipazione. Imposta pagata dai donatari
  • Quesito n. 268-2014/A, Francia. Volontaria giurisdizione: donazione di denaro dal genitore al figlio minore
  • Studio n. 126-2011/T, Sulla corretta qualificazione in termini di imposta principale o suppletiva richiesta
  • Quesito n. 250-2010/I, Srl farmacia comunale e trasferimento di quote

News collegate

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Oggetto della donazione"

Iscriviti alla Newsletter di WikiJus!

Iscriviti