Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Termine per la restituzione delle cose (contratto estimatorio)



Dal termine per il pagamento del prezzo delle cose consegnate deve essere distinto il termine per provvedere all'eventuale restituzione delle medesime. Non è sicuro se le parti debbano indispensabilmente stabilire all'atto del perfezionamento del  contratto il tempo a disposizione dell'accipiens per poter effettuare la restituzione delle merci ovvero se tale elemento temporale possa venir determinato anche a posteriori.

A questo riguardo v'è chi trae dal modo di disporre dell'art.1556 cod.civ. , ai sensi del quale può avvenire la restituzione delle cose "nel termine stabilito", argomento a sostegno della tesi dell'indispensabile previsione di un termine nota1 . E' stato tuttavia rilevato che  un conto è parlare di intrinseca necessità di un termine, un altro è di indispensabilità della relativa espressa previsione nel contratto. Ciò che conta nel contratto estimatorio è la strutturale previsione di un momento in cui le cose devono comunque essere rese o il prezzo pagato: praticabile pertanto si paleserebbe la determinazione del termine ai sensi del I° comma dell'art.1183 cod.civ. (norma in base alla quale, in difetto di previsione delle parti, anche successiva rispetto al tempo del perfezionamento del contratto, si può fare ricorso agli usi ed alla determinazione del giudice) (Cass.Civ., Sez. II, 2235/79 ) nota2.

Note

nota1

Parla di "termine necessario" Di Majo, Termine giudiziale e contratto estimatorio, in Giust.civ., I, 1974, p.893.
top1

nota2

In questo senso l'opinione prevalente: De Martini, Profili della vendita commerciale e del contratto estimatorio, Milano, 1950, p.490; Giannattasio, voce Contratto estimatorio, in Enc.dir., vol.X, 1962, p.93; Cottino, Del contratto estimatorio. Della somministrazione, in Comm. cod.civ. a cura di Scialoja e Branca, Bologna, Roma, 1970, p.51.
top2

 

Bibliografia

  • COTTINO, Del contratto estimatorio e della somministrazione, Bologna-Roma, Comm. cod.civ. diretto da Scialoja-Branca, 1970
  • DE MARTINI, Profili della vendita commerciale e del contratto estimatorio, Milano, 1950
  • DI MAJO, Termine giudiziale e contratto estimatorio, Giust. civ., I, 1974

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Termine per la restituzione delle cose (contratto estimatorio)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Termine per la restituzione delle cose (contratto estimatorio)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto