Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Rivalsa tributaria



La rivalsa è prevista dal legislatore tributario per consentire al soggetto, titolare dell’obbligo del pagamento del tributo al Fisco, di trasferire l’onere fiscale ad altro soggetto.

Il fondamento del rapporto di rivalsa è diverso a seconda del tipo di tributo ma, in ogni caso, rientra nell’ambito di un rapporto privatistico che genera un diritto di credito nei confronti del soggetto passivo della rivalsa avente ad oggetto una somma di danaro pari a quella che il soggetto attivo della rivalsa è obbligato a versare all’erario.

In questa parte ci occuperemo essenzialmente della rivalsa del sostituto d’imposta nell’ambito delle imposte sui redditi e della rivalsa nell’imposta sul valore aggiunto.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Rivalsa tributaria"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto