Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regime fiscale della vendita ad effetti obbligatori, imposta di registro


Come già detto, in ragione del principio di alternatività tra IVA ed imposta di registro (artt. 5 e 40, D.P.R. n. 131/1986), se l’atto è soggetto ad IVA è esclusa l’imposta proporzionale e si applica solo l’imposta fissa di registro (ove solo alcune disposizioni contenute nell’atto siano soggette ad IVA, sono dovute tante imposte fisse di registro quante sono le disposizioni soggette ad IVA).

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regime fiscale della vendita ad effetti obbligatori, imposta di registro"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto