Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regime fiscale della multiproprietà


Il regime fiscale della multiproprietà coincide con quella della piena proprietà, salvo quantificare la quota in proporzione alla durata del diritto di godimento dell’immobile nel corso dell’anno.

Ad esempio, se il contratto di multiproprietà attribuisce il godimento dell’immobile per due settimane all’anno, la quota imputabile al contribuente sarà pari 14/365.

Rinvio al Cap. VI per una sintesi della disciplina fiscale transnazionale.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regime fiscale della multiproprietà"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto