Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. Civ., sez. III, n.13890/2005. Specifica sottoscrizione della clausola vessatoria.

Non è sufficiente a soddisfare l'onere di apporre una specifica sottoscrizione alle clausole vessatorie, intesa a focalizzare l'attenzione del sottoscrittore sul contenuto sfavorevole delle clausole, il richiamo in blocco di tutte le condizioni generali di contratto e la sottoscrizione indiscriminata di esse (come nel caso di sottoscrizione apposta sotto l'elencazione del numero d'ordine delle stesse).

Commento

Ribadito l'orientamento della S.C. in tema di sottoscrizione separata delle clausole vessatorie di cui all'art. 1342 cod.civ.. Non risulta sufficiente, al riguardo, una cumulativa sottoscrizione separata delle stesse, richiamate in blocco (cfr. Cass. 4793/00).

Aggiungi un commento