Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Inefficacia del contratto per difetto di potere rappresentativo e risolubilità per mutuo dissenso



Il contratto stipulato tra falsus procurator e terzo è inefficace, in attesa dell'eventuale ratifica che il soggetto falsamente rappresentato può porre in essere, a tal fine stimolato dal terzo ai sensi del VI° comma dell'art. 1399 cod.civ. nota1.

Il III° comma della stessa norma prevede che, nel tempo che precede la ratifica, il terzo ed il falsus procurator possono intendersi per porre nel nulla il contratto, inefficace, ma non invalido (Cass. Civ. Sez. III, 652/80 ).

Si tratta, secondo l'opinione preferibile nota2, di un caso legalmente tipizzato di risoluzione per mutuo consenso (art. 1372 cod.civ.).

Le parti, infatti, con esso esprimono una volontà di segno contrario rispetto a quella espressa in precedenza in fase di stipulazione del contratto.

Qual è propriamente l'oggetto sul quale si appunta l'effetto risolutorio? La giurisprudenza ha avuto modo di precisare che non si tratta del contratto (che in ipotesi sarebbe stato voluto come intercorrente tra il terzo contraente ed il soggetto falsamente rappresentato), giacché lo stesso, in quanto inefficace, è per l'appunto improduttivo di effetti. Il terzo si troverebbe nei confronti dell'interessato in una situazione di semplice soggezione, in relazione al potere di ratifica di cui è titolare il soggetto falsamente rappresentato. L'accordo tra falsus procurator e terzo eliminerebbe soltanto il potere di ratifica del soggetto falsamente rappresentato (Cass. Civ. Sez. II, 6488/97 ).

Note

nota1

In tal senso Bianca, Diritto civile, vol.III, Milano, 2000, p. 109; Roppo, in Comm.cod.civ., a cura di Cendon, vol. IV, Torino, 1999, p. 691. 
top1

nota2

Chianale, La rappresentanza, in I contratti in generale, t. 2, a cura di Gabrielli, Torino, 1999, p. 1148.
top2

 

Bibliografia

  • CHIANALE, La rappresentanza. , Torino, I contratti in gener., a cura di Gabrielli, 2, 1999
  • ROPPO, Torino, Comm.cod.civ. diretto da Cendon, IV, 1999

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Inefficacia del contratto per difetto di potere rappresentativo e risolubilità per mutuo dissenso
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Inefficacia del contratto per difetto di potere rappresentativo e risolubilità per mutuo dissenso"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto