Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Decreto Presidente Repubblica del 1960 numero 103 art. 14


Polizia giudiziaria e tributaria
I cittadini di lingua tedesca hanno facoltà di usare tale lingua anche nei rapporti con gli uffici ed organi di polizia giudiziaria e tributaria. Si applicano il primo e il secondo comma dell'art. 4.
Tutte le operazioni di polizia giudiziaria e tributaria poste in essere nei confronti di cittadini italiani di lingua tedesca debbono essere effettuate con l'assistenza di interpreti qualora il procedente non conosca la lingua tedesca.
Non può essere comunque impedito l'esercizio dei poteri spettanti agli ufficiali e agenti di polizia giudiziaria e tributaria nei casi di flagranza.
Si applica agli atti di polizia giudiziaria e tributaria la disposizione dell'art. 3, comma secondo.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Decreto Presidente Repubblica del 1960 numero 103 art. 14"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto