Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Collegati obbligatori ed accrescimento



Può ritenersi che abbia luogo l'accrescimento anche in relazione ai legati obbligatori di prestazioni periodiche?

Si pensi a questo proposito al legato di rendita vitalizia, figura che, per propria natura, tollera l'apposizione del patto di accrescimento in sede di costituzione negoziale (cfr. art. 1874 cod. civ. ).

Si fronteggiano sul campo due opinioni opposte.

I fautori della tesi negatrice dell'accrescimento (pur ritenendo ammissibile l'espressa previsione del testatore che volontariamente disponga l'accrescimento) reputano l'art. 678 cod. civ., dettato in materia di accrescimento nel legato di usufrutto, come disposizione di natura eccezionale, pertanto non suscettibile di interpretazione analogicanota1 .

Appare preferibile tuttavia, seguendo l'opposto parere nota2, non già fare riferimento all'art. 678 cod. civ., norma dalla quale tra l'altro non si evince sicuramente l'automaticità del legato di usufrutto con diritto di accrescimento, bensì al citato art. 1874 cod. civ.. Questa norma infatti stabilisce che, qualora la rendita vitalizia sia stata costituita a favore di più persone, la parte che spetta al vitaliziato premorto si accresce a favore degli altri. Il tutto salvo patto contrario, con ciò manifestando l'automaticità del fenomeno incrementativo, che può essere posto fuori gioco soltanto dall'espressione di una contraria volontà del disponente.

Note

nota1

Messineo, Manuale di diritto civile e commerciale, vol. VI, Milano, 1962, p. 557 e Scognamiglio, Il diritto di accrescimento nelle successioni a causa di morte, Milano, 1953, p. 236.
top1

nota2

Gangi, Le successioni testamentarie, vol.II, Milano, 1964, p.450; Patti, L'accrescimento, in Le successioni testamentarie, a cura di Bianca, in Giur. sist. dir. civ. e comm., Torino, 1983, p. 318.
top2

Bibliografia

  • GERBO, L'accrescimento, Torino, Le successioni testamentarie a cura di Bianchi , in Giur.sist.civ. e comm., 1983
  • SCOGNAMIGLIO, Il diritto di accrescimento nelle successioni a causa di morte, Milano, 1953

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Collegati obbligatori ed accrescimento
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Collegati obbligatori ed accrescimento"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto