Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 30


Le concessioni di piccole derivazioni, al loro termine, sono
rinnovate in conformità dell'art. 28 e, in mancanza di rinnovazione,
lo Stato ha il diritto o di ritenere senza compenso le opere
costruite nell'alveo, sulle sponde e sulle arginature del corso
d'acqua o di obbligare il concessionario a rimuoverle e ad eseguire a
proprie spese i lavori necessari per il ripristino dell'alveo, delle
sponde e delle arginature nelle condizioni richieste dal pubblico
interesse.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Regio Decreto del 1933 numero 1775 art. 30"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto