Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 1082


FORMA DELLA BOCCA E DELL'EDIFICIO DERIVATORE
1. Quando, per la derivazione di una data e costante quantità di acqua corrente, è stata determinata la forma della bocca e dell' edificio derivatore, le parti non possono chiederne la modificazione per eccedenza o deficienza d' acqua, salvo che l' eccedenza o la deficienza provenga da variazioni seguite nel canale dispensatore o nel corso delle acque in esso correnti.
2. Se la forma non è stata determinata, ma la bocca e l' edificio derivatore sono stati costruiti e posseduti per cinque anni, non è neppure ammesso dopo tale tempo alcun reclamo delle parti per eccedenza o deficienza d' acqua, salvo nel caso di variazione seguita nel canale o nel corso delle acque.
3. In mancanza di titolo di possesso, la forma è determinata dall' autorità giudiziaria.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 1082"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto