Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 2016 numero 5329 (17/03/2016)



Nell'ipotesi in cui oggetto della compravendita sia un terreno edificatorio, la parziale edificabilità dello stesso minore rispetto alle aspettative, non comporta automaticamente la configurabilità di un’ipotesi di vendita di aliud pro alio, dovendo il giudice del merito provvedere a valutare congruamente se il tipo di edificabilità in concreto attuabile consenta o meno la detta configurabilità di aliud pro alio.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 2016 numero 5329 (17/03/2016)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto