Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. I del 1979 numero 818 (07/02/1979)


Ai sensi dell'art. 2377 quarto comma cod. civ., l'annullamento di una delibera viziata dell'assemblea di società di capitali non può aver luogo, qualora l'assemblea medesima, pur in pendenza di impugnazione, abbia emesso una nuova decisione, in conformità della legge e dello atto costitutivo, la quale, a prescindere dal valore formale delle parole adottate, si traduca sostanzialmente nella sostituzione di quella invalida.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. I del 1979 numero 818 (07/02/1979)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto