Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

10 - Attuazione della fusione anteriormente al termine di sessanta giorni di cui all'art. 2503 cc


Massima

27 maggio 2011

Attuazione della fusione anteriormente al termine di sessanta giorni di cui all'art. 2503 cod. civ. su dichiarazione di insussistenza di creditori da parte degli amministratori – ammissibilità

Legittimamente può essere ricevuto l'atto di fusione prima che siano decorsi i sessanta giorni dall'iscrizione prevista dall'art. 2503 cod. civ., fra l'altro, quando su dichiarazione degli organi amministrativi delle società partecipanti, consti che non sussistono creditori sociali anteriori all'iscrizione del relativo progetto.

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

10 - Attuazione della fusione anteriormente al termine di sessanta giorni di cui all'art. 2503 cc
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "10 - Attuazione della fusione anteriormente al termine di sessanta giorni di cui all'art. 2503 cc"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto