Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Obbligazioni naturali: casistica pratica



L'art. 2034 cod.civ. assume in considerazione sia ipotesi non altrimenti qualificate che danno vita alla spontanea esecuzione di doveri sociali o morali, sia ogni altro dovere per il cui adempimento la legge non accorda azione, pur escludendo la ripetizione di ciò che è stato spontaneamente pagato (Cass. Civ. Sez. II, 1007/80 ).

Assumeremo in esame le fattispecie che generalmente vengono comprese nell'ambito delle obbligazioni naturali, ordinariamente riferite ai casi che seguono:

  1. gioco, scommessa;
  2. adempimento del debito prescritto;
  3. disposizioni di carattere fiduciario;
  4. attribuzioni effettuate dal convivente more uxorio.
  5. erogazioni effettuate a fini alimentari ad un soggetto in stato di bisogno.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Obbligazioni naturali: casistica pratica
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Obbligazioni naturali: casistica pratica"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto