Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Le servitù costitutive per atto amministrativo o per legge



Delle servitù che vengono costituite per legge o in relazione all'emissione di apposito provvedimento amministrativo, il codice civile fa semplice cenno (artt. 1056 e 1057 cod.civ.) rinviando alle leggi speciali in materia nota1 . A questo proposito occorre far riferimento alle norme di cui (in tema di elettrodotto) al T.U. 1775/33 (artt. 119 e ss.), alla Legge 13 giugno 1907, n. 403 , modificata con D.P.R. 28 giugno 1955, n. 771 (per le linee teleferiche), al D.P.R. 29 marzo 1973 n.156, il cui art.34 disciplina l'appoggio o l'impianto su proprietà private di cassette di impostazione, distributori automatici, apparecchiature, antenne, sostegni, cavi ed altri oggetti e congegni inerenti al servizio, o l'attraversamento o l'occupazione, anche temporanei, del suolo o del sottosuolo. In tali casi occorre il consenso del proprietario, in difetto del quale il successivo art. 35 legittima il prefetto, sentite le parti e l'amministrazione comunale, ad emettere provvedimento con il quale autorizza il passaggio, l'appoggio o l'occupazione, prescrivendone le modalità e, se del caso, determinando la misura dell'indennizzo. Esso è dovuto solo quando risulti impedito o limitato l'uso normale del fondo o diminuito il reddito nota2 .

Note

nota1

In tema di servitù costituite per atto amministrativo si confrontino p.es. Branca, Note minime in tema di costituzione coattiva di servitù per atto amministrativo, in Riv. giur. edil., I, 1967, p.967; Tamburrino, Le servitù, in Giur. sisi. civ. e comm., diretta da Bigiavi, Torino, 1968, p.446.
top1

nota2

L'indennità comunque sarà quantificata in base alle norme sulla espropriazione per pubblica utilità. Cfr. Bianca, Diritto civile, vol. VI, Milano, 1999, p.677; Cafaggi, in Comm.cod.civ., diretto da Cendon, vol. III, Torino, 1997, p.366; Galgano, Diritto privato, Padova, 1994, p.163.
top2

Bibliografia

  • BIANCA, Diritto Civile, Milano, VI, 1999
  • BRANCA, Note minime in tema di costruzione coattiva di servitù per atto amministrativo, Riv. giur. edil., I, 1967
  • CAFAGGI, Torino, Comm.cod.civ.diretto da Cendon, III, 1997
  • TAMBURRINO, Le servitù, Torino, Giur.sist.civ. e comm. diretta da Bigiavi, 1968

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Le servitù costitutive per atto amministrativo o per legge
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Le servitù costitutive per atto amministrativo o per legge"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto