Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Forme di divisione



Il fenomeno divisionale è conducibile a tre distinte forme, ciascuna delle quali possiede una propria disciplina caratterizzante.

  1. La divisione convenzionale o contrattuale muove dal consenso raggiunto tra i contitolari del diritto circa le cose da assegnare in diritto pieno a ciascuno in proporzione alla quota vantata sul comune bene.
  2. La divisione effettuata dal testatore consiste nell'attribuzione delle cose facenti parte dell'asse ereditario in accordanza alla volontà espressa del de cuius, sia pure nell'ambito delle regole espressamente dettate dalla legge a questo proposito.
  3. La divisione giudiziale nella quale l'esito attributivo discende, una volta sperimentata l'impossibilità di addivenire ad un accordo divisionale, dall'esperimento dell'azione giudiziale a ciò finalizzata.


News collegate

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Forme di divisione
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Forme di divisione"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto