Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 2013 numero 22436 (01/10/2013)




Il singolo condomino non può adibire a box auto la cantina sulla base di una modifica delle tabelle millesimali che rende i suoi diritti definitivamente acquisiti se la delibera assembleare viene adottata prima che i soci della cooperativa diventino proprietari delle singole unità immobiliari. Poiché la delibera è un atto che va ad incidere su tutti i condomini, è necessaria l'approvazione di tutti i soci per una modifica del genere, ma soltanto dopo che gli stessi diventano proprietari esclusivi di ciascuna porzione immobiliare.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 2013 numero 22436 (01/10/2013)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto