Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 2006 numero 24568 (20/11/2006)


In tema di alloggi realizzati da cooperative fruenti del contributo dello Stato, soggetti alla l. n. 408/1949, e particolarmente al vincolo di inalienabilità ove non fossero trascorsi dieci anni dalla data di assegnazione, ai sensi del II comma dell'art. 9 di detta legge, le norme del primo comma dell'art. 20 della l. n. 179/1992 e dell'art. 3 della l. n. 85/1994 (sostitutivo di quella precedente), nel prevedere un vincolo di inalienabilità non piú decennale, ma di un quinquennio, una volta entrate in vigore, hanno determinato la validità di tutti gli atti di trasferimento degli alloggi realizzati in cooperativa edilizia, stipulati in data successiva, per i quali fosse intercorso almeno un quinquennio dalla data di assegnazione.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 2006 numero 24568 (20/11/2006)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto