Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1993 numero 9586 (18/09/1993)


La dichiarazione dell'avvenuto pagamento dell'intero prezzo della compravendita contenuta nel relativo atto pubblico, non è atto unilaterale del venditore creditore del prezzo, ma ha efficacia negoziale per la sua portata liberatoria nei confronti del compratore, debitore del prezzo stesso.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1993 numero 9586 (18/09/1993)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto