Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Appello di Lecce del 2000 (06/11/2000)


La presunzione di colpa prevista dall'art. 2054 c.c. non trova applicazione in favore della persona trasportata sul veicolo per mera cortesia, la quale, come ogni persona a qualsiasi titolo trasportata, non può, rispetto all'autore del danno, assimilarsi ai terzi estranei alla circolazione, ed è in grado di valutare preventivamente ogni possibile rischio cui può trovarsi esposta, anche in considerazione delle qualità del conducente cui si affida.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Appello di Lecce del 2000 (06/11/2000)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto